RICERCHE

 

I Beni culturali, il Paesaggio Storico Urbano e la risignificazione dei contesti in quanto risorsa collettiva sono da anni aree di indagine del Lagrate. In questa direzione vanno la pubblicazione degli atti del convegno e del workshop internazionale Il Parco e la Città. Il territorio storico dell’Appia nel futuro di Roma, il numero monografico dell’Annale del Dipartimento su Roma Paesaggi metropolitani, il libro Roma città mediterranea, il convegno e la pubblicazione il Progetto della sottrazione. Molte tesi di laurea sono state condotte lungo le Mura Aureliane o in stretto rapporto con ambiti archeologici. [continua...].

 

 

 

 

 

Secondo indirizzo di studi porta avanti l’interesse nei confronti delle forme molteplici dell'urbano e delle sue qualità, con particolare attenzione alle questioni che ruotano intorno alle periferie e agli sviluppi nel periurbano e ai caratteri ibridi dell’architettura della città, al fenomeno dei centri commerciali, all'importanza delle infrastrutture e della mobilità. In questa direzione hanno contribuito le pubblicazioni Corpi dell’architettura della CittàArchitetture dello shoppingLa qualità dell'urbano. Roma: periferia Portuense. Molte le ricerche e le iniziative scientifico-culturali: i workshop  [continua...].

 

 

 

 

La terza linea di ricerca raggruppa riflessioni di teoria e critica della ricerca architettonica contemporanea. Molti i contributi del team anche in questo campo, con particolare attenzione ai valori della continuità che tengono insieme le espressioni contemporanee dell’architettura all’esperienza delle avanguardie storiche, del Movimento Moderno e della modernità tutta. La trilogia Modernocontemporaneo è curata da F. Toppetti, gli studi sugli elementi architettonici si ritrovano in Iconologia della facciata nell’architettura italiana di A. Capuano e numerose iniziative hanno contribuito [continua...].

 

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma