Menu Principale

Nuovi paradigmi politici

Le trasformazioni nei sistemi politici di diversi contesti nazionali, che hanno visto l’affermarsi di nuove forze politiche e movimenti in antitesi alle formazioni storiche e di sistema, costituiscono una rilevante novità nel panorama istituzionale internazionale. Il recente passato ha offerto molteplici esempi dell’efficacia di queste forze nel condizionare l’opinione pubblica e di conseguenza influenzare i risultati di cruciali consultazioni elettorali (per es. Brexit). La coesistenza di queste istanze di contestazione con il perdurare degli effetti della crisi sembra poter indurre una modificazione, ancorché parziale e contraddittoria, dei modelli di governance emersi nei passati decenni.

Tutto ciò pone alla riflessione socio-politica la necessità di interrogarsi sul carattere, le dinamiche di formazione e sviluppo, e gli effetti sui comportamenti elettorali e sul sistema istituzionale delle nuove forme del politico.

Le proposte potranno riguardare, sebbene non in modo esclusivo, i seguenti argomenti:

  • Partecipazione politica ed elettorale;
  • Comportamento di voto e le sue determinanti;
  • Nuove forze politiche: origini e evoluzioni;
  • Sistemi politici europei alla prova della crisi;
  • Categorie politiche emergenti: centrismo radicale, post-neoliberismo e nazionalismo identitario;
  • Scenari internazionali fra democratizzazione e post-democrazia.