SERVIZI AMMINISTRATIVI

Italiano

DATI PER LA FATTURAZIONE ELETTRONICA

Fatturazione elettronica

Per la  fattura elettronica dovranno essere utilizzati i seguenti dati:
 
Intestazione:
 
Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale  - Università La Sapienza
Via Salaria 113 - 00198 ROMA

 

Codice fiscale: 80209930587
Partita IVA: 02133771002
Codice Univoco Ufficio: NLY6LV

 

RICERCA

Monitoraggio progetti di ricerca

Modulo da compilare in fase di candidatura a finanziamenti diversi da quelli di ateneo e da inviare alla Segreteria di Direzione.

Attribuzione budget progetti

Al fine dell'attribuzione del budget alle voci di costo dei progetti è necessario compilare il modulo "piano di riparto" da inviare al Servizio Contabilità.

 

ACCORDI E CONTRATTI 

Accordi di collaborazione scientifica

Le attività oggetto di collaborazione scientifica, a titolo non oneroso,  sono quelle finalizzate a sviluppare in collaborazione con soggetti pubblici o privati un determinato e concordato programma di ricerca, mediante l’eventuale compartecipazione di personale, strutture e attrezzature di entrambe le parti e per le quali è riscontrabile l'interesse reciproco alla cooperazione.   

  • Modello contratto collaborazione scientifica da inviare alla Segreteria di Direzione

Si precisa che eventuali protocolii di intesa e convenzioni sono a firma della Rettrice e pertanto sono di esclusiva competenza dell'Amministrazione Centrale.

Contratti di ricerca in conto terzi

Le attività dei contratti di ricerca in c/terzi sono costituite dalle prestazioni che l'Università - compatibilmente con le proprie ordinarie e preminenti finalità istituzionali - svolge nel prevalente interesse del committente, sia esso pubblico o privato, utilizzando le proprie strutture e il proprio personale.  

  • Modello contratto di ricerca in Conto Terzi da inviare alla Segreteria di Direzione

 

VISITING PROFESSORS

Prima dell’arrivo

Il docente in entrata dovrà trasmettere all’amministrazione (almeno 30 giorni prima della data di arrivo e tramite email al RAD) i seguenti documenti:

  • Documento d’identità in corso di validità;
  • Modulo di richiesta rimborso debitamente compilato e firmato (si ricorda che l'importo attribuito ai visiting è mero rimborso spese forfetario);
  • Idonea documentazione che dimostri il possesso di una copertura assicurativa sanitaria e per responsabilità civile ed infortuni pienamente in vigore e utile alla posizione di Visiting Professor o Researcher (qualora il docente in entrata non disponga della copertura citata, è possibile ricorrere al Settore Assicurazioni di Sapienza: assicurazioniateneo@uniroma1.it);
  • Certificato timbrato e firmato dell’autorità fiscale del Paese di provenienza del docente in entrata che attesti che si è contribuenti nel proprio paese per l’anno di riferimento (qualora volesse evitare la doppia imposizione e richiedere l’esenzione delle tasse in Italia). 
Al momento dell’arrivo

Il docente in entrata dovrà mettersi in contatto con il RAD per gli ulteriori adempimenti previsti dalla procedura di mobilità e per ritirare il decreto di attribuzione dello status visiting. 

Al termine della visita

Ai fini del pagamento del saldo del contributo economico, per visiting della durata di 90gg, che per il pagamento del contributo complessivo, per visiting della durata di 30gg, il docente ospitante e quello in entrata dovranno inviare al RAD una relazione debitamente firmata delle attività svolte durante la mobilità. 

 

MISSIONI 

Missioni

La missione deve essere preventivamente autorizzata attraverso il portale X-UP (previa disponibilità fondi del progetto). La piattaforma contiene, alla voce “Documentazione” di ciascun servizio, un video-tutorial per l’utilizzo.
Al termine della missione, e comunque entro i sei mesi dalla data di autorizzaione, è necessario richiedere il rimborso delle spese effettuate tramite il portale X-UP (non è richiesto il caricamento di alcune ricevuta in formato digitale). 
Successivamente è obbligatorio consegnare tutta la documentazione a supporto della richiesta di rimborso (giustificativi di viaggio, ricevute fiscali, ecc.), in formato originale cartaceo, al Servizio missioni e rimborsi spese personale esterno. Le spese prive di documentazione cartacea a supporto non verranno rimborsate.

 

CONTRIBUTI SPESE PER OSPITI 

Liquidazione spese per ospiti

Nel caso speakers invitati a convegni e seminari sarà necessario ai fini di eventuali rimborsi produrre: la lettara di invito, l'accettazione dell'invitato, la locandina con il nome e l'oggetto dell'intervento, la motivazione dell'individuazione dello speaker.
Ai fini della liquidazione sarà necessario compilare il modulo ed inviarlo al Servizio missioni personale Sapienza e rimborsi spese personale esterno.

 

DOCENZE ESTERNE

Attività didattiche esterne soggette ad autorizzazione

Le attività didattiche esterne soggette ad autorizzazione sono le seguenti:

  • corsi o moduli curriculari nell’ambito di Corsi di Laurea, Laurea magistrale a ciclo unico e Laurea Magistrale presso tutte le Università e gli istituti universitari statali e non statali con sede nel territorio nazionale e estero;
  • attività didattiche, di didattica integrativa e di servizio agli studenti nell’ambito delle scuole di Dottorato, di Specializzazione, Master Universitari e Corsi di Alta Formazione attivati presso università non telematiche in Italia o all’estero.

La richiesta è presentata dai docenti al Preside della Facoltà, previo parere positivo del Direttore del Dipartimento.
L'attività didattica non può essere svolta senza il rilascio della preventiva autorizzazione.
La richiesta deve essere avanzata almeno trenta giorni prima dell'inizio dell'anno accademico e trasmessa alla Segreteria di Direzione.

  • Modulo richiesta di autorizzazione 
Attività didattiche esterne non soggette ad autorizzazione

Non sono soggette ad autorizzazione le attività di formazione diretta dei dipendenti della Pubblica Amministrazione e le attività didattiche esterne diverse da quelle elencate nella sezione precedente che comportino, per ciascun incarico, un impegno orario non superiore alle 5 ore complessive e non superino, cumulativamente, le 40 ore complessive per ciascun anno accademico. 
Al fine di consentire all’Università il monitoraggio delle attività didattiche i professori e i ricercatori, anche a tempo determinato, sono tenuti a comunicare al Preside della Facoltà di appartenenza gli incarichi che siano stati loro conferiti nell’anno accademico precedente, con le stesse modalità e tempistiche previste dall’art 11, comma 1, del Regolamento in materia di incarichi extraistituzionali delle professoresse, dei professori, delle ricercatrici e dei ricercatori dell’Università di Roma “La Sapienza”.

La richiesta deve essere avanzata almeno trenta giorni prima dell'inizio dell'anno accademico e trasmessa alla Segreteria di Direzione.

 

INCARICHI EXTRA-ISTITUZIONALI

Incarichi extra-istituzionali soggetti ad autorizzazione

La richiesta è presentata dai docenti al Preside della Facoltà, previo parere positivo del Direttore del Dipartimento.
L'attività didattica non può essere svolta senza il rilascio della preventiva autorizzazione.
La richiesta deve essere avanzata almeno trenta giorni prima dell'inizio dell'anno accademico e trasmessa alla Segreteria di Direzione.

Incarichi extra-istituzionali non soggetti ad autorizzazione

Al fine di consentire all'Università il monitoraggio delle attività extraistituzionali svolte dal personale docente, con specifico riguardo ai profili del rispetto della necessaria occasionalità dello svolgimento delle attività esterne e della prevenzione di possibili conflitti di interesse, i professori e i ricercatori, anche a tempo determinato, sono  tenuti comunque a comunicare le suddette attività al Preside della Facoltà di appartenenza in sede di rendicontazione annuale delle attività didattiche. 
Pertanto non è necessario trasmettere alla Presidenza di Facoltà i dati delle attività compatibili e non soggette ad autorizzazione, ma ciascun docente dovrà inserire tali dati su GOMP.
La richiesta deve essere avanzata almeno trenta giorni prima dell'inizio dell'anno accademico e trasmessa alla Segreteria di Direzione.

 

ALTRA MODULISTICA

Richiesta Accesso veicolare in Città Universitaria
  • Modulo richiesta accesso veicolare in Città Universitaria da inviare alla Segreteria di Direzione.
Richiesta interventi di manutenzione 
  • Modulo richieste di interventi di manutenzione compilare il form inserendo i dati richiesti, ed inviare. 

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma