Notizie

Italiano

  • RISULTATI E PROSPETTIVE DELLA CONFERENZA SUL FUTURO DELL'EUROPA.
    25 maggio 2022, ore 16, Centro Congressi dell’università La Sapienza, via Salaria 113.
     
    All'indomani della conclusione della Conferenza sul Futuro dell’Europa, il convegno intende costituire un’occasione per riflettere sui suoi risultati e sul seguito che essa potrà avere, anche in vista di una prossima revisione del Trattato di Lisbona. Sullo sfondo le maggiori sfide che l’UE sarà chiamata ad affrontare: il suo ruolo strategico nel mutato quadro geopolitico mondiale, la preservazione della stabilità e della sicurezza a livello internazionale, il rispetto dei principi della democrazia e dello stato di diritto, i pericoli della disinformazione, le difficoltà nell’approvvigionamento energetico, il contrasto ai cambiamenti climatici, la gestione della pandemia, il coinvolgimento dei cittadini europei nelle scelte strategiche determinanti per il loro futuro. Il convegno si svolge al termine del modulo di giornalismo europeo "BEcoming a JOURnalist in Europe" (BEJOUR 2022), beneficia di un finanziamento MIUR e Presidenza del Consiglio dei Ministri (bando University 4 EU- Il tuo futuro, la nostra Europa), è accreditato dall'Ordine dei Giornalisti del Lazio ai fini dell'acquisizione di crediti per la formazione professionale continua.

    Pubblicata



  • Iscritti ai corsi di laurea magistrale A.A. 2020-2021
    Pubblicazione graduatoria definitiva relativa al Bando Fondo Giovani Sapienza riservato agli iscritti a corsi di Laurea Magistrale a.a. 2020-2021.
     
    Vedi il seguente link:

    Pubblicata



  • Webinar di orientamento al lavoro.
    Mercoledì 20 Luglio 2022, dalle ore 10:00 alle 12:00, si terrà il webinar di orientamento al lavoro "Professione giornalista: competenze e prospettive" aperto a studenti, laureandi e laureati interessati alla professione.
     

    Pubblicata



  • Martedì 27 ottobre 2020
     
    Sono indette le elezioni suppletive dei membri della Giunta del Dipartimento componenti ordinario, associato e ricercatore.
    • La votazione si svolgerà esclusivamente in modalità telematica il giorno martedì 27 ottobre 2020 dalle ore 10.00 alle ore 14.00.

    Pubblicata



  • Mercoledì 23 febbraio ore 17 - Dipartimento CoRiS - via Salaria 113 - Aula Oriana.
    L'assalto al Campidoglio degli Stati Uniti del 6 gennaio 2021 ha aperto una nuova stagione nella cosiddetta era della post-verità. È ormai assodato che il proliferare di fonti e flussi informativi porti con sé un problema di esercizio, da parte del giornalismo, del suo ruolo di mediazione tra ciò che accade nel mondo e la platea di fruitori dell'informazione – e che, per converso, i pubblici sempre più immersi in un ecosistema comunicativo che vede al centro le piattaforme di social networking faticano a riconoscere al giornalismo questo ruolo di mediazione. In questo contesto, i rischi maggiori concernono il ruolo che le fake news e i processi di disinformazione possono giocare nell’inquinamento del dibattito pubblico – e indirettamente nell’influenzare processi democratici come l'elezione del Presidente degli Stati Uniti d'America o la decisione della Gran Bretagna di uscire dall'Unione Europea. Capitol Hill ha reso molto più immediato il nesso tra lo stimolo della disinformazione e del complottismo e la reazione del pubblico, e riportato al centro del dibattito la necessità di rafforzare il ruolo democratico dei media e dell'informazione.
     
    Il seminario DEMOCRAZIE IN BILICO: CONTAGI ANTIDEMOCRATICI DAGLI USA ALL'EUROPA affronterà questi nodi problematici con un focus specifico sull'Unione Europea e la rappresentazione del suo processo decisionale all’interno dei media italiani. 
    L'evento inaugura il modulo di giornalismo europeo BEJOUR -BECOMING A JOURNALIST IN EUROPE: IL VALORE DELL'INFORMAZIONE IN UNA DEMOCRAZIA PARTECIPATIVA, coordinato dai proff. M. R. Allegri, G. Gramaglia e C. Ruggiero. 

    Pubblicata



  • 6 tirocini curriculari presso la Camera dei Deputati (scadenza: 3 dicembre 2021).
    E' stato pubblicato il bando di selezione per l’attivazione di 6 tirocini curriculari da svolgere presso la Camera dei Deputati  I tirocinanti avranno il compito di elaborare studi o ricerche utili per le strutture amministrative del settore della documentazione della Camera e per la propria tesi o per il proprio percorso formativo.
     
    Possono candidarsi gli studenti della Sapienza iscritti a un corso di laurea triennale, magistrale o a ciclo unico delle classi di laurea indicate nel bando, con una media esami aritmetica non inferiore a 25/30. 
    I tirocini, della durata di 6 mesi, si svolgeranno in presenza nel periodo compreso tra gennaio e giugno 2022.
    Le candidature devono essere inviate esclusivamente attraverso l’applicativo online, entro le ore 17:00 del 3 dicembre 2021.
     

    Pubblicata



  • Apertura iscrizioni.
    Le iscrizioni al Laboratorio "ANALISI TESTUALE CON IRAMUTEQ" (prof.ssa I. Mingo), previsto per i giorni 20 e 21 settembre ore 10-17 (pausa dalle 13 alle 14), si apriranno mercoledì 8 settembre alle ore 14.00.
     
    Il Laboratorio si svolgerà in modalità mista; saranno inviate per tempo specifiche istruzioni agli iscritti.
    Link al modulo: https://forms.gle/ncfydRhKy7nasPQFA

    Pubblicata



  • Settore scientifico-disciplinare SPS/07.
    Si comunica il seminario preliminare per la chiamata nel ruolo di PA che si svolgerà, in modalità telematica, giovedì 20 maggio 2021:
     
    - il prof. Luca Alteri svolgerà il prescritto seminario preliminare alla chiamata nel ruolo di PA, per il settore scientifico-disciplinare SPS/07.
     
     
    Il seminario potrà essere seguito al seguente link MEET dalle ore 9.30 alle ore 9.50

    Pubblicata



  • I fatti, gli eventi, le dicerie
     
     
    Nell'ambito dell'insegnamento di Sistemi socioeconomici A-L (Renato Fontana), il 16 dicembre dalle 16:00 alle 18:00, gli studenti espongono i risultati di un gruppo di lavoro sul tema della Democrazia, considerando fatti, eventi e dicerie. Al seminario parteciperà Andrea Guiso, vicedirettore del Dipartimento di comunicazione e ricerca sociale.
     
    • La partecipazione è free.

    Pubblicata



  • 22 APRILE 2022 – dalle ore 16.00 alle ore 19.00 AULA BLU 5 (Città Universitaria- P.le Aldo Moro).
    Il seminario mira a far dialogare intellettualità differenti sul tema della cooperazione allo sviluppo e della ricerca etnografica e socio-antropologica durante l'emergenza sanitaria. Gli interventi affronteranno da un punto di vista politico, istituzionale, sanitario e socio-antropologico le modalità con cui la pandemia ha modificato e reindirizzato le strategie e la dimensione operativa degli interventi di sviluppo e umanitari. Il periodo emergenziale, d’altronde, non solo ha fatto emergere la spinosa questione dei condizionamenti e delle restrizioni della pratica etnografica, enfatizzando in forme nuove e preoccupanti i rischi teorico-metodologici che l’antropologia stessa sta correndo, ma ha anche condotto ad una profonda revisione dei settori prioritari della programmazione e realizzazione delle azioni di sviluppo e cooperazione (a livello bilaterale e multilaterale). I relatori, afferenti a diverse discipline e appartenenti a differenti istituzioni, permetteranno di riflettere sulla relazione tra ricerca antropologica e sviluppo, resa ancora più complessa dall’avvento del Covid-19, e sul riorientamento finanziario e strategico degli interventi di cooperazione e delle politiche umanitarie emergenti, qui viste come politiche di diplomazia umanitaria e sostegno alle crisi umanitarie, nel quadro di una riconfigurazione delle relazioni internazionali e delle agende multilaterali di pace, sicurezza e sviluppo.
     
    • Le sessioni di lavoro avranno luogo in presenza e da remoto.

    Pubblicata



  • 26/27/28 MAGGIO 2022
    Da giovedì 26 a sabato 28 maggio 2022, presso il Dipartimento CoRiS si terrà il convegno di metà mandato  "Ecologie quotidiane: valori, pratiche, media", organizzato dalla sezione Processi e Istituzioni Culturali (PIC) dell'Associazione Italiana di Sociologia (AIS).
    Il convegno, articolato in due sessioni plenarie e numerosi panel tematici, riprendendo l’accezione di ecologia come cura dell’ambiente e dei mondi che abitiamo, si pone come uno spazio di riflessione su come prendersi cura oggi dei molteplici habitat, delle relazioni e della comunicazione, e su come affrontare rischi di inquinamento e intossicazione degli universi simbolici, relazionali e materiali.

     

    Pubblicata



  • Settore scientifico-disciplinare M-FIL/05 - L-ART/06.
    • Si comunica che il giorno 20 dicembre 2021 alle ore 11.00 si svolgerà  il seminario per la chiamata nel ruolo di Professore Associato SSD M-FIL/05 - Pierluigi Cervelli 
      Il seminario potrà essere seguito in modalità telematica utilizzando il seguente link: meet.google.com/aba-sjro-fkn
       
    • Si comunica che il giorno 20 dicembre 2021 alle ore 11.30 si svolgerà  il seminario per la chiamata nel ruolo di Professore Associato SSD L-ART/06 - Guido Vitiello
      Il seminario potrà essere seguito in modalità telematica utilizzando il seguente link: meet.google.com/vxn-mesz-vdh

    Pubblicata



  • Apertura iscrizioni.
    Le iscrizioni al Laboratorio "LIFE COURSE RESEARCH & SEQUENCE ANALYSIS" (dott. Giampiero D'Alessandro), previsto per i giorni 3 e 4 novembre ore 10-17 (pausa dalle 13 alle 14), si apriranno mercoledì 20 ottobre alle ore 14.00.
     
    Il Laboratorio si svolgerà in modalità mista; saranno inviate per tempo specifiche istruzioni agli iscritti.

    Pubblicata



  • Incarico workshop prodotti grafici.
    Verifica preliminare n.7 Prot. 926 - Incarico workshop prodotti grafici.

    Pubblicata



  • TO THE STUDENTS OF DEVELOPMENT AND INTERNATIONAL COOPERATION SCIENCES

    Save the notice: Scholarships for double degree programme with al-Farabi Kazakh National University.


    Pubblicata



  • Tirocinio retribuito in una redazione
    GNI Fellowship è un programma sponsorizzato da Google News Initiative che offre un periodo di tirocinio retribuito in una redazione e si rivolge a studenti di giornalismo, IT, multimedia e design, nonché giovani laureati alla ricerca di una esperienza lavorativa in ambito editoriale durante l’estate.
    I candidati interessati possono candidarsi entro e non oltre il 25 Aprile 2021 e possono trovare tutte le informazioni relative all’iniziativa e alle redazioni che aderiscono al progetto sul sito del Fellowship.

    Pubblicata



  • Culture e Politiche per i media e la comunicazione.
    Al via a settembre il Corso di laurea magistrale in Gender studies, Culture e Politiche per i media e la comunicazione, il primo in Italia sul tema.
     
    Promosso dai Dipartimenti di Comunicazione e Ricerca Sociale, Lettere e Culture Moderne e Psicologia della Sapienza, il corso adotta un approccio multidisciplinare che offre conoscenze e competenze utili per formare professionisti dei media e delle industrie culturali, capaci di promuovere rappresentazioni e narrazioni di genere inclusive e non discriminatorie.
     

    Pubblicata



  • Programma di promozione del benessere e prevenzione del disagio psicologico
     
    Partecipa a NoiBene, il programma di promozione del benessere e prevenzione del disagio psicologico che la Sapienza mette a disposizione dei propri studenti!
    La presentazione annuale del programma, che si terrà on-line sulla piattaforma Zoom, è prevista per Mercoledì 4 novembre 2020 alle ore 17.00. Per l'occasione, Cristiano Violani, docente di Psicologia clinica della salute e coordinatore del Nucleo di Valutazione d'Ateneo, terrà la lezione magistrale “Promuovere il benessere psicologico (tra gli studenti universitari): validità intrinseca e preventiva”.
    All'evento interverranno Tiziana Pascucci, prorettore per il Diritto allo studio e la qualità della didattica e Giulietta Capacchione, Direttore Area Offerta Formativa e Diritto allo Studio.
     
    Per partecipare è necessario compilare il modulo di registrazione al seguente link: https://forms.gle/ye2wcCGa3HCC2AtJ7. Sarà possibile seguire l'evento a distanza al link che sarà inviato tramite e-mail.

    Pubblicata



  • Comunicazioni per gli studenti di Comunicazione pubblica e d'impresa aderenti alla convenzione.

    Nel documento allegato alcune importanti indicazioni.


    Pubblicata



  • Debutta il 10 marzo la prima edizione di Obiettivo 5, il campus di formazione di Corriere della Sera, con la27esimaOra, iO Donna e Le Contemporanee, organizzato con la Sapienza dedicato alla parità di genere, quinto dei 17 obiettivi dell’agenda ONU 2030.
    Debutta il 10 marzo la prima edizione di Obiettivo 5, il campus di formazione di Corriere della Sera, con la27esimaOra, iO Donna e Le Contemporanee, organizzato con la Sapienza dedicato alla parità di genere, quinto dei 17 obiettivi dell’agenda ONU 2030.
     
    Tre giornate di workshop, inchieste, dibattiti e incontri one-to-one, live e in streaming su corriere.it, per parlare di parità di genere, aprendo il concetto a donne e uomini, e capire a che punto siamo e dove stiamo andando, con uno sguardo dritto sulle nuove generazioni. Un vero e proprio campus di formazione, inter-genere e intergenerazionale, per affrontare le complessità della ripartenza.
    A inaugurare l’evento, giovedì 10 marzo in streaming su corriere.it in diretta dal MAXXI - Museo nazionale delle arti del XXI secolo di Roma, la prima delle cinque inchieste dal titolo “Donne e potere”.

     
    Il denso programma di Obiettivo 5 proseguirà nelle giornate dell’11 e 12 marzo, all’interno della Sapienza, con le quattro inchieste dal titolo “Impatto di genere”, “Transizione ecologica”, “Giovani & Europa”, “Fluidità”, i dibattiti, gli incontri one-to-one, con tutor e coach per confrontarsi su obiettivi, progetti e scelte, e 24 Workshop sui temi: lavoro e professioni; diritti e relazioni; finanza e imprenditorialità; corpi, identità e cultura.
    Una grande agorà partecipativa ed esperienziale, insieme alle giornaliste e ai giornalisti di Corriere della Sera e iO Donna, le professioniste de Le Contemporanee, - il primo Media Civico in Italia dedicato alle donne e contro ogni forma di discriminazione -, e importanti personalità in un dialogo aperto con pubblico e studenti.

     
    Interverranno nelle diverse giornate: Chiara Appendino, Elena Bonetti, Emma Bonino, Francesca Cappelletti, Mara Carfagna, Maria Elisabetta Alberti Casellati, Paola Concia, Valeria Fedeli, Lella Golfo, Cecilia Guerra, Giovanna Melandri, Maria Cristina Messa, Marinella Soldi, Erika Stefani; Camilla Baresani, Caterina Caselli, Laura Delli Colli, Amalia Ercoli-Finzi, Maria Fossati, Cathy La Torre, Antonella Polimeni, Ema Stokholma.
     
    La partecipazione a Obiettivo 5 è libera, previa prenotazione e fino ad esaurimento posti, attraverso il sito Obiettivo 5 dove sarà possibile consultare il programma delle tre giornate, in continuo aggiornamento. (Accesso all’Ateneo consentito solo con Super Green Pass e documento d'identità valido). La partecipazione degli studenti in presenza dà diritto a 2 crediti formativi
    Obiettivo 5 avrà inoltre un’importante componente social: attraverso gli account Facebook, Instagram e Twitter di Corriere della Sera, la27esimaOra, iO Donna, Le Contemporanee e Sapienza Università di Roma è infatti possibile rimanere aggiornati su tutte le novità e gli approfondimenti su ospiti ed eventi. Durante le giornate del campus sarà inoltre possibile seguire le dirette e partecipare con i propri contributi con l’hashtag ufficiale #Obiettivo5.
    A Obiettivo 5 e ai suoi importanti obiettivi saranno inoltre dedicati il numero speciale di iO Donna e un dorso di Corriere della Sera, in edicola rispettivamente martedì 8 e mercoledì 9 marzo.

     
    Questa prima edizione di Obiettivo 5 vede la partecipazione di importanti aziende che hanno scelto di essere brand partner dell’evento, contribuendo attivamente allo sviluppo del palinsesto e mettendo a disposizione la propria esperienza sul campo: Autostrade per l’Italia, Caffè Vergnano, Edison, EY, MSD Italia, Vodafone Italia. Partner Tecnici dell’iniziativa sono EF, Giunti Psychometrics, ManpowerGroup, ViVi, Young Women Network.
     
    Obiettivo 5 è sostenuto da una campagna di comunicazione sui mezzi RCS, con spot nelle principali stazioni bus e metro di Roma e on air su Radio Dimensione Suono, Radio Dimensione Suono Soft e Ram Power, oltre che attraverso newsletter.

    Pubblicata



  • Lunedì 22 novembre 2021.
    Lunedì 22 novembre 2021 alle ore 11,30, dall'Aula magna della Sapienza, si terrà l'inaugurazione dell'anno accademico 2021-2022, 719° dalla fondazione, alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.
    La cerimonia sarà aperta dai saluti istituzionali della ministra dell'Università e della ricerca Maria Cristina Messa. 
    La rettrice Antonella Polimeni terrà la prolusione dal titolo La costellazione delle responsabilità; il progetto di Sapienza per la società della conoscenza. Seguiranno gli interventi della studentessa Malila Nazari, in rappresentanza degli studenti, e di Giuseppe Foti, a nome del personale tecnico-amministrativo. La cerimonia proseguirà con la lectio magistralis del premio Nobel Giorgio Parisi dal titolo Il senso della Scienza
    La manifestazione si concluderà con il solenne atto di inaugurazione del nuovo anno accademico.
    MuSa Classica, MuSa Jazz e MuSa Coro, diretti dai Maestri Francesco Vizioli e Silverio Cortesi e dai Maestri del coro Paolo Camiz e Giorgio Monari, eseguiranno un tempo dal concerto "Il Gardellino" di Antonio Vivaldi (solista Camilla Refice) e l'inno "GaudeaMus".
    La cerimonia potrà essere seguita in diretta streaming sul canale YouTube Sapienza.

    Pubblicata



  • Settore scientifico-disciplinare SPS/08.
    Si comunica che il giorno 20 settembre 2021 alle ore 09.30 si svolgerà  il seminario per la chiamata nel ruolo di RTD A SPS/08 del Dott. Raffaele Lombardi.

    Pubblicata



  • Convegno internazionale: Marks, Traces, Footprints and their Significance for Social Sciences", 15-16 giugno 2021, online.
    • Evento in lingua Inglese
     
    Lo scopo dell'iniziativa - organizzata dal "Dipartimento di Comunicazione e ricerca sociale" e dal Dottorato "Comunicazione, ricerca sociale e marketing" (Sapienza, Università di Roma) - è discutere il valore strategico per la ricerca sociale di tutti quei tipi di informazione assimilabili al concetto di traccia, segni lasciati spesso in modo inavvertito e involontario dai nostri comportamenti e che possono essere studiati per comprendere fenomeni e tendenze in ambiti diversi della vita sociale. Un ambito di riferimento importante è evidentemente l'analisi delle cosiddette "digital footprints", ma il convegno è aperto anche a tipi di tracce diversi. La risposta internazionale alla call è stata molto significativa: l'iniziativa - sia tra i keynote speakers, sia nei vari panel - ospiterà interventi di studiosi da diversi Paesi. Inoltre il tema delle tracce verrà trattato in modo ampio e interdisciplinare, facendo riferimento ad approcci quantitativi e qualitativi, e a domini disciplinari diversi: sociologia, semiotica, psicologia sociale, aspetti giuridici, etc.
     
    L'iscrizione è gratuita: per partecipare al convegno compilare il form
    https://forms.gle/bfL6XkCxoYtPfKac8.
     
    Partner scientifici: Associazione Italiana di Sociologia (AIS), Associazione Italiana Studi Semiotici (AISS), Società Scientifica
    Italiana di Sociologia, Cultura, Comunicazione (SISCC), European Sociological Association (ESA) - RN20 Qualitative Methods e RN21
    Quantitative Methods.
     
     

    Pubblicata



  • “Questa è l’epoca umana del luogo di lavoro” sostiene Mark Batey (docente all’università di Manchester)
     
    Il 18 gennaio 2021 h. 16 si terrà il primo appuntamento del felicilàb, che fa parte del laboratorio Rimoves.com del Coris.
    Il tema della tavola rotonda verterà sui significati degli spazi di lavoro post- COVID sia dal punto di vista dei modelli organizzativi, dell’identità aziendale e soprattutto dal punto di vista del lavoratore.
    Poiché uno dei parametri della misura dell’indice di felicità (che l’unità di ricerca vuole andare a indagare) è proprio l’architettura e il design degli uffici, ne parleremo con sei ospiti:
     
    Prof.ssa Barbara Mazza (CORIS) Presidente del CDLM aprirà i lavori e porgerà i saluti istituzionali;
    Prof. Renato Fontana (CORIS) professore ordinario insegna Sistemi organizzativi complessi;
    Prof.ssa Isabella Pezzini (CORIS) professoressa ordinaria di Semiotica della città e dei luoghi del consumo
     
    Arch. Carlotta Berton Architetto, LEED AP, Project Manager, esperta di riqualificazione degli edifici, progettazione integrata e valutazioni energetico ambientali
    Arch. Alessia Costarelli architetto e Ceo-Founder di ACK, si occupa di Benessere Organizzativo legato agli spazi sia di lavoro che domestici
    Arch. Emmanuele Lo Giudice architetto, artista e designer italiano. Attualmente la sua ricerca in campo artistico e architettonico lo ha portato a lavorare attorno ad una teoria denominata Architettura Gassosa.
     
    Modera dott.ssa Tiziana Barone (CORIS) docente a contratto di Lab di Sistemi organizzativi e Cultura d’impresa, responsabile del felicilàb di Rimoves.com e analista semiotica.
     

    Pubblicata



  • Lezione-incontro organizzata dalla cattedra di Deontologia ed etica del giornalismo.
    Mercoledì 4 maggio, in aula B9 del Dipartimento Coris - Sapienza (ore 15.00 - 17.00) sarà ospite dell'incontro organizzato dalla cattedra di Deontologia ed etica del giornalismo la dottoressa Viola Giannoli, redattrice per la Cronaca nazionale di La Repubblica. In precedenza giornalista presso uffici stampa istituzionali, politici o culturali, ha scritto anche per Il Riformista, Fortune Italia, Minima&Moralia, Il Paese Sera.
    Insieme a lei, i professori Paola Marsocci e Giuseppe Allegri tratteranno di alcuni dei profili giuridici e deontologici della pratica della professione giornalistica, dall'accesso alla carriera ai mutamenti legati all'uso delle tecnologie digitali.

     
    • All’incontro si potrà partecipare anche on line, per ricevere il link è necessario inviare una mail a paola.marsocci@uniroma1.it

    Pubblicata



  • Martedì 31 maggio, ore 14-17, Aula Magna, via Salaria 113, Roma.
    Presso l’Aula Magna della sede di via Salaria 113, il 31 maggio alle ore 14.00 il Coris presenta l’offerta formativa delle lauree magistrali per l’A.A. 2022-2023.
    Sarà l'occasione per condividere le informazioni su procedure di ammissione e iscrizione ai corsi di laurea e gli interessati potranno dialogare direttamente con docenti, laureati e studenti delle lauree magistrali.
     

    Pubblicata



  • Lezioni in presenza e a distanza - sessions will continue in-person and online

     

    Le lezioni del nuovo anno accademico saranno erogate in presenza e potranno essere fruite anche a distanza. Gli esami di profitto e gli esami di laurea proseguono sia sia in presenza sia in modalità telematica.

    2020-2021 Academic Year's lectures will be delivered in-person but students may attend remotely. Examinations and graduation sessions will continue in-person and online.

    Link: https://www.uniroma1.it/it/notizia/covid-19-fase-3-lezioni-esami-e-lauree-presenza-e-distanza


    Pubblicata



  • Possibilità di esoneri.
    Come riportato nel bando di iscrizione, consultabile al link:  
    https://corsidilaurea.uniroma1.it/sites/default/files/documenti_ufficiali/2021/169/05423_i.pdf
     
    gli studenti iscritti ed immatricolati nel 21 - 22 che hanno ottenuto un punteggio pari o superiore a 27/30 nella sezione della conoscenza della lingua inglese della prova TOLC-SU o TOLC@CASA , sono esonerati:  
     
    1. dal sostenere la parte scritta della prova curriculare prevista al secondo anno dell' Idoneità di lingua inglese (5 CFU) in caso di iscrizione ai corsi di classe L-20 in Comunicazione, tecnologie e culture digitali e Comunicazione pubblica e d’impresa (in verde); 
    2. dal sostenere l’intera prova d’idoneità curriculare di English language first level (3 CFU) in caso di iscrizione al corso di classe L-37 in Cooperazione internazionale e sviluppo (in azzurro). 
    Gli studenti del corso L37 di Cooperazione troveranno pertanto verso la fine di gennaio l'esame caricato direttamente in carriera in infostud, a cura della segreteria amministrativa, senza dover presentare ulteriori richieste.
    Gli studenti dei corsi L20 potranno invece, il prossimo anno, richiedere direttamente al docente verbalizzante, dopo essersi prenotati su infostud ai relativi appelli,  l'esonero della parte scritta della prova di idoneità di inglese.
     
    Per eventuali dubbi o chiarimenti è possibile scrivere a triennalicoris@uniroma1.it

    Metto in conoscenza a questa mail anche i colleghi della segreteria amministrativa, che potranno procedere quando possibile al caricamento dell'esonero dell'idoneità in carriera esclusivamente per le matricole del corso L37 di cooperazione riportate in azzurro


    Pubblicata



  • Indizione e modalità di svolgimento.
    Sono indette, per la giornata del 25 novembre 2021, dalle ore 9.00 alle ore 19.00, le votazioni delle rappresentanze studentesche in seno al Consiglio di Dipartimento CoRIS.
     
    Le modalità di svolgimento, deliberate dal Consiglio di Dipartimento in data 18 ottobre 2021 e che sostituiscono il precedente regolamento, sono disponibili al seguente link: https://web.uniroma1.it/coris/didattica/regolamenti/rappresentanze-studentesche

    Pubblicata



  • Avviso di selezione.
    Due incarichi di collaborazioni Junior per azioni di tutorato didattico innovativo; coordinamento webinar.
     

    Pubblicata


© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma