Notizie

Italiano

  • Apertura iscrizioni.
    Nell'ambito delle attività di orientamento e tutorato della Facoltà (Progetti POT - Coris) la Commissione Orientamento e Tutorato del Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale ha organizzato due workshop riservati agli studenti e alle studentesse dei corsi di laurea afferenti alla Facoltà di Scienze Politiche, Sociologia, Comunicazione.
    I workshop hanno l'obiettivo di sviluppare competenze che possono essere utili all'elaborazione di materiali e prodotti per l'orientamento e la comunicazione universitaria.
     
    Il primo incontro sarà dedicato al montaggio video, il secondo alla progettazione grafica.
     
    I workshop si terranno in modalità online nei giorni:
    • Giovedì 14 Ottobre ore 14-17 - Videomaking. Dalla ripresa all'editing, a cura della dott.ssa Susanna D'Aliesio.
    • Giovedì 21 Ottobre ore 17-20 - Grafica. Dalla progettazione all'impaginazione, a cura del dott. Cosimo Miraglia.
    Per partecipare vi chiediamo di compilare, preferibilmente entro le ore 15 di mercoledì 13 ottobre, il seguente modulo Google al fine di prenotare e confermare la vostra presenza ad uno solo o ad entrambi gli incontri. 
    https://docs.google.com/forms/d/1J0P4Be3njannU83PAUwzP2sshJ-jC1qT91X6WzEeJG4/edit 
     
    A tutti gli iscritti sarà inviato prima degli incontri un link via mail con i riferimenti alla stanza virtuale.

    Pubblicata



  • Anno accademico 2021-2022

    Bando 21.22 sulle modalità di ammissione ai percorsi d’eccellenza dei corsi della Facoltà di Scienze Politiche, Sociologia, Comunicazione.


    Pubblicata



  • SESSIONE DI OTTOBRE 2020

     

    Si ricorda a tutti i laureandi che per le discussioni da remoto useremo molto probabilmente la piattaforma Google Meet, che è già presente nelle app di Google in alto a destra della vostra pagina della posta elettronica istituzionale. Dovete utilizzare esclusivamente l’indirizzo .... @studenti.uniroma1.it
    Riceverete ulteriori indicazioni direttamente dai Presidenti e dai Segretari delle vostre commissioni.
     
    Il dispositivo di connessione che utilizzate (Pc, tablet) in ogni caso dovrà essere dotato di altoparlante, microfono e videocamera.
    Il Presidente (o il segretario) di ogni commissione, almeno 15 minuti prima dell’inizio del vostro turno previsto nella convocazione, vi inviterà a entrare nella sessione telematica di lavoro inviando alla vostra mail istituzionale Sapienza il link per connettersi alla piattaforma Meet.
    Ultimata la procedura di connessione di tutti i docenti e dei candidati, il Presidente procederà all’identificazione dei candidati e darà inizio alla seduta di laurea secondo i gruppi indicati nella convocazione.
    Ultimate le discussioni di tutti i gruppi di candidati previsti nella giornata, verrà effettuata, nell’orario indicato nella convocazione, una seconda connessione per procedere alla proclamazione ufficiale e all’assegnazione del voto.
    Gli studenti che necessitano di chiarimenti tecnici in merito alle modalità di utilizzo di Meet, possono contattare fin da ora il TAB tecnico Fabrizio Romano, all’indirizzo mail
     fabrizio.romano@uniroma1 per supporto e chiarimenti.

    Vi chiediamo la massima attenzione e rispetto delle indicazioni di tipo tecnico e procedurale. E confidiamo sulla vostra collaborazione per consentire una gestione regolare e serena delle discussioni.
     
    Ai laureandi di magistrale che hanno richiesto/optato per la modalità di discussione in presenza, ricordiamo che, sempre se le condizioni lo permetteranno, sarà consentito l’accesso al palazzo e all’aula in cui si terrà la discussione con un massimo di due “accompagnatori” che dovranno effettuare tutte le procedure di autocertificazioni descritte al link

    https://www.uniroma1.it/it/notizia/covid-19-fase-2-procedure-di-accesso-alle-sedi-delluniversita

    compilando gli appositi form richiesti, e seguire le indicazioni
    https://www.uniroma1.it/it/notizia/coronavirus-le-indicazioni-la-comunita-sapienza

    Ulteriori familiari e amici non potranno proprio accedere all’interno del palazzo.
     
    Ricordiamo che l’utilizzo di slide di presentazione in power point (o altro formato) non è previsto per le discussioni delle tesi triennali, mentre i candidati di magistrale che discuteranno da remoto e che intendono presentare il proprio power point dovranno aprire il file prima di iniziare la discussione e utilizzare poi la funzione PRESENTA ORA, che può essere attivata dalla piattaforma meet in basso a destra del proprio schermo. Al termine della propria discussione il candidato dovrà disconnettere l’eventuale presentazione, il video e il microfono, rimanendo però connesso per tutta la durata della discussione degli altri candidati del proprio gruppo.
     
    I candidati di magistrale che hanno invece optato per la discussione in presenza e che prevedono l’utilizzo di una presentazione in power point, dovranno salvare la loro presentazione (si consiglia in formato office 2013-2017 per non avere problemi di visualizzazione) su supporto USB per poi caricarla direttamente sul pc che avranno a disposizione in aula durante la discussione.
     
    Si invitano tutti gli studenti a verificare sulle pagine di Ateneo
     uniroma1.it sopra riportate, e nelle pagine del sito Coris, le indicazioni e le possibili variazioni che l’Ateneo fornirà da qui al giorno della seduta.


    Pubblicata



  • Anno 2023/24.

    "Bando di mobilità extra-ue 2023/24" dedicato agli studenti triennali, magistrali e dottorandi della Facoltà di Scienze Politiche, Sociologia, Comunicazione.


    Pubblicata



  • Edizione 2024.

    Sei uno studente universitario con una brillante idea d'impresa? Questa è la tua occasione per farla emergere! Il Laboratorio Invitalia per l’Imprenditorialità è una straordinaria sfida aperta a tutti gli studenti e le studentesse delle università italiane, indipendentemente dalla facoltà/corso di appartenenza.

    L'obiettivo è chiaro: scoprire le migliori idee imprenditoriali che contribuiscono agli obiettivi dell'Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile dell'ONU Italia. Scegli il settore che ti appassiona di più e preparati a stupirci con la tua creatività! Ecco alcuni settori su cui potrai concentrarti:

    - Agrifood 
    - Chimica verde, robotica e meccatronica 
    - Cultura e imprese creative 
    - Green Economy 
    - Scienze della vita e servizi alla persona 
    - Sicurezza e ICT 
    - Turismo, cultura e nautica 

    La competizione è divisa in due fasi:
    1. Presentazione dell'idea: entro le ore 12:00 del 1 luglio 2024, organizza il tuo team e invia la tua proposta imprenditoriale.
    2. Hackathon a Roma: le migliori 15 proposte saranno selezionate per partecipare all' Hackathon a Roma nel mese di settembre. Avrai l'opportunità di perfezionare la tua idea insieme al tuo team e presentarla davanti a una giuria esperta. Le spese di trasferta e ospitalità saranno coperte dall'organizzazione!

    I premi per i primi classificati includono:
    - Primo posto: 3.000,00 euro 
    - Secondo posto: 1.500,00 euro 
    - Terzo, quarto e quinto posto: 500,00 euro ciascuno 

    Inoltre, i primi cinque team avranno l'opportunità di partecipare a un Experience Tour presso un prestigioso incubatore/acceleratore nazionale, incontrando startupper e imprenditori di successo. Avranno anche il supporto per la presentazione della domanda ad Invitalia per uno dei suoi incentivi finanziari.

    Ma non preoccuparti se non rientri nei primi cinque! Tutti i team classificati dalla prima alla quindicesima posizione avranno l'opportunità di seguire un percorso formativo sull’imprenditorialità presso gli Hub territoriali di Invitalia.

    Ecco i requisiti per partecipare:
    - Iscritto a un corso di laurea triennale o magistrale in un'università italiana 
    - Età massima di 29 anni al 31 dicembre 2023 
    - Avere un team di 3-5 persone

    Prepara la tua squadra, affronta la sfida e porta la tua idea imprenditoriale al successo!
    Iscriviti ora al Laboratorio Invitalia per l’Imprenditorialità!


    Pubblicata



  • Avviso di selezione.
    Avviso pubblico di selezione per il conferimento di un incarico di lavoro autonomo da attivare per le esigenze della Facoltà di Scienze Politiche Sociologia Comunicazione dell’Università degli Sudi di Roma “La Sapienza”.

    Pubblicata



  • Dibattito a partire dal libro di Antonio Bettanini.
    Mercoledì 18 maggio, alle ore 17.00 presso l'aula Oriana (piano terra via Salaria 113) e in collegamento Zoom, (ID riunione: 893 6296 1896; Passcode: 849397) il modulo BEJOUR ospiterà un dibattito a partire dal libro Bruxelles (La pelouse des anglais) di Antonio Bettanini, consigliere per la comunicazione istituzionale. 
     
    Al centro del romanzo, edito da Il Canneto Editore, la partita per costruire un nuovo network tv globale, frutto di un accordo tra la Commissione Europea e gli Emirati Arabi, sullo sfondo della stagione degli attentati di Madrid e Londra e anche dei lupi solitari. 
     
    Ne discuteranno con l'autore Tiziana Di Simone, Giornalista Rai Radio1, Giampiero Gramaglia, Consigliere scientifico Istituto Affari Internazionali e coordinatore BEJOUR, Stefano Polli, Vice direttore ANSA e Christian Ruggiero, docente di Giornalismo radiotelevisivo e coordinatore  BEJOUR. 

    Pubblicata



  • Dottorato di ricerca A.A. 2020.2021
    Pubblicazione graduatoria definitiva relativa al Bando Fondo Giovani Sapienza riservato agli iscritti a corsi di Dottorato di ricerca a.a. 2020-2021.
     

    Pubblicata



  • Apertura iscrizioni
     
    Le iscrizioni al Laboratorio "SEMIOTICS RESEARCH. Metodo e analisi degli spazi" (dott.ssa Tiziana Barone), previsto per i giorni 24 e 25 Marzo ore 10-13 e 14-17, si apriranno Mercoledì 10 Marzo alle ore 14.00.
     

    Pubblicata



  • Apertura iscrizioni.

    Le iscrizioni al Laboratorio "R BASE" (Dott. Giampiero D'Alessandro), previsto per i giorni 6, 7 e 8 Novembre ore 15.00-19.00, si apriranno martedì 24 ottobre alle ore 14.00.
     

    • Il Laboratorio si svolgerà in presenza (numero limitato di posti)
    • Link al modulo

    Pubblicata



  • Le parole chiave.

    A tutti gli studenti interessati.
    In occasione del centenario della marcia su Roma le cattedre di storia contemporanea della Sapienza hanno organizzato un ciclo di incontri seminariali dedicati al fascismo dal titolo "Lezioni sul fascismo. Le parole chiave". Di seguito la locandina con il programma degli incontri.

    Prof. Andrea Guiso, Prof.ssa Elena Papadia


    Pubblicata



  • Inizio delle lezioni lunedì 21 febbraio 2022.
    Gli orari delle lezioni per il secondo semestre 2021/2022 sono disponibili sul sito del Dipartimento 
     
    e sulle pagine del Catalogo Corsi. 
     
    Si invitano gli studenti a verificare, da qui all'inizio delle lezioni, eventuali variazioni. 
    Le lezioni avranno luogo prevalentemente in presenza, con la possibilità di seguire da remoto per chi non abbia la possibilità di effettuare la prenotazione del posto in aula con il sistema PRODIGIT (https://prodigit.uniroma1.it/prenotazioni/prenotaaule.nsf/home) o per motivi sanitari non possa partecipare alle attività in presenza.
     
    I link per consentire la frequenza alle lezioni da remoto saranno disponibili a breve, e incorporati negli stessi calendari delle lezioni. 

    Pubblicata



  • Apertura iscrizioni

     

    Le iscrizioni al Laboratorio "ANALISI SPAZIALE PER LE SCIENZE SOCIALI" (dott. Francesco Truglia), previsto per i giorni 2-3-4 dicembre ore 14.00-18.00, si apriranno Mercoledì 18 Novembre alle ore 14.00.
    Link al modulo: https://forms.gle/XWvzxjrvQQhGFvzY7


    Pubblicata



  • Evento finale BEJOUR 2023.

    Il 2023 sarà l’anno del regolamento europeo sull’intelligenza artificiale (noto come AI Act), che istituirà un quadro giuridico uniforme volto a regolare lo sviluppo, la commercializzazione e l’uso dei sistemi di intelligenza artificiale in conformità con i valori e i diritti costituzionali dell’UE. L’AI Act mira a regolare l’intelligenza artificiale attraverso il c.d. risk-based approach, che distingue più o meno elevati obblighi di conformità a seconda del rischio (basso, medio o elevato) che software e applicazioni intelligenti possono causare a danno dei diritti fondamentali. Certamente un'intelligenza artificiale affidabile può portare molti benefici, quali migliori cure sanitarie, trasporti più sicuri e puliti, processi di produzione più efficienti ed energia più economica e sostenibile. Ma occorre valutarne l'impatto sul piano sociale, su quello dei processi di governance e persino su quello ambientale, oltre a considerare i profili della responsabilità civile e penale per le conseguenze provocate dai sistemi di AI e i possibili pericoli per la tutela dei diritti e le libertà fondamentali.

    Il convegno “NEGOZIARE L'ALGORITMO: L'APPROCCIO DELL'UE ALL'INTELLIGENZA ARTIFICIALE“ rappresenterà un’occasione di discutere di questi temi con rappresentanti delle istituzioni UE, docenti e giornalisti esperti del tema, e con una platea di studenti universitari e operatori dell’informazione.

    Interverranno: Simone Calzolaio, Professore di Diritto costituzionale presso l'Università degli Studi di Macerata; Mafe de Baggis, Digital strategist e ricercatrice sull'impatto dei media digitali nella società, Francesco Di Giorgi, Funzionario AgCom - Ufficio Piattaforme, servizi digitali e platform to business - Direzione Servizi Digitali; Stefano Feltri, giornalista, Ewelina Jelenkowska-Luca', DG Communications Networks, Content & Technology, European Commission.

    Il seminario è accreditato presso l'Ordine dei giornalisti del Lazio ai fini del riconoscimento dei crediti per la formazione professionale continua.


    Pubblicata



  • SESSIONE 2023

    Si informa  sono stati pubblicati gli elenchi dei relatori assegnati per la prova finale dei corsi di laurea magistrale in Media, comunicazione digitale e giornalismo e Organizzazione e marketing per la comunicazione d’impresa per coloro che intendono discutere nella sessione di gennaio 2023.


    Pubblicata



  • Apertura iscrizioni.

    Le iscrizioni al Laboratorio "STATA BASE" (Dott.ssa Federica Floridi), previsto per i giorni 14, 15 e 16 Maggio ore 09.00-13.00, si apriranno martedì 30 Aprile alle ore 14.00.

    • Il Laboratorio si svolgerà in presenza (numero limitato di posti).
    • Link al modulo

    Pubblicata



  • Modalità di partecipazione.
    La sessione d’esame, come riportato nel calendario didattico (https://web.uniroma1.it/coris/didattica/calendario-didattico), si terrà tra lunedì 18 ottobre e venerdì 12 novembre 2021.
    Si ricorda che sono ammessi all'appello straordinario solo le seguenti categorie di studenti:
     
    • laureandi della sessione di dicembre 2021/gennaio 2022 (che potranno sostenere l’ultimo esame per un per un massimo di 9 cfu)
    • studenti fuori corso (che potranno sostenere tutti gli esami previsti dal loro ordinamento);
    • studenti iscritti in modalità Part Time (che potranno sostenere 2 esami);
    • studenti iscritti ai corsi singoli;
    • studenti Erasmus incoming
    • studenti con disabilità o DSA
    • studentesse madri e studenti padri con figlio/i di età inferiore a tre anni
    • studentesse in stato di gravidanza
    • studenti lavoratori (potranno sostenere tutti gli esami i cui insegnamenti siano già stati erogati negli anni precedenti o al primo semestre dell'anno corrente).
    Il giorno dell’esame, per verificare la regolarità dei requisiti di partecipazione all'appello straordinario, gli studenti, oltre alla ricevuta di prenotazione, dovranno presentare ai docenti:
    • se laureandi, una stampa della schermata di infostud relativa alla domanda di laurea, o copia della mail di ricevuta della consegna della domanda di laurea generata dal sistema;
    • se fuoricorso, il certificato di iscrizione scaricabile da Infostud nella sezione Certificati (senza marca da bollo), da cui si evince che gli studenti sono iscritti fuori corso. Coloro che diventeranno studenti fuori corso nell’a.a. 2021/2022 potranno partecipare alla sessione straordinaria se, entro la data d’esame, avranno provveduto ad effettuare – mediante il pagamento della prima rata delle tasse universitarie – l’iscrizione all’a.a. 2021/2022.
    • se part-time, il certificato di iscrizione scaricabile da Infostud nella sezione Certificati, da cui si evince l’iscrizione in modalità Part-Time;
    • se iscritti ai corsi singoli, la copia del bollettino pagato, da cui si evince che gli studenti sono iscritti a corsi singoli erogati dell’a.a. 2020-2021;
    • se studenti Erasmus sarà sufficiente la prenotazione da cui si evince che sono studenti Erasmus incoming;
    • se studenti con disabilità o DSA, copia della certificazione;
    • se studenti genitori o studentessa in stato di gravidanza, apposita documentazione che certifichi lo stato di famiglia o lo stato di gravidanza.
    • Gli studenti lavoratori, per poter partecipare alla sessione straordinaria dovranno seguire invece le istruzioni pubblicate dall’Ateneo al link - https://www.uniroma1.it/it/notizia/appelli-straordinari-aperti-anche-agl... inviando la certificazione richiesta alla mail del docente e alla segreteria amministrativa all'indirizzo segrstudenti.comunicazione@uniroma1.it
     
    La Segreteria Amministrativa procederà comunque ad effettuare un controllo e l’eventuale annullamento dell'esame qualora lo studente non possegga i requisiti richiesti.
     
    N.B.
    La data effettiva di svolgimento, le modalità (presenza o da remoto), l’orario e l’aula dell’esame verranno confermate a ridosso dell’appello, una volta chiuse le prenotazioni. Si consiglia quindi di verificare eventuali aggiornamenti nelle news della cattedra fino al giorno prima dell'esame. Gli studenti prenotati che non intendano più sostenere l’esame hanno l’obbligo di cancellare la prenotazione su Infostud entro i termini di scadenza previsti per la prenotazione stessa. Oltre tale scadenza hanno comunque l’obbligo di avvisare il docente con una mail.Tutti i docenti afferenti al Dipartimento Coris, per tutte le materie erogate fino all’a.a. 2020/2021, sono tenuti ad aprire un appello nella sessione straordinaria, pertanto nel caso in cui per qualche specifica materia non dovesse risultare una data d’esame all’interno della sessione straordinaria, vi preghiamo di segnalarlo tempestivamente alla segreteria didattica.
     
     
    Admitted students and participation process
     
    According to the department calendar, an extra exam session is scheduled between Monday, 18 October and Friday, 12 November 2021.
    Please note that only the following categories of students are admitted to the extra exam session:
     
    • Students graduating in the December 2021/January 2022 session (can take the last exam for a maximum of 9 credits);
    • Irregular students ‘fuori corso’ (these students can take any of the exams from previous classes – according the regulations of their Bachelors and Masters degree programmes);
    • Students enrolled in part-time mode (can take a maximum of 2 exams);
    • Students enrolled in single courses;
    • Eramus students;
    • Students with disabilities, or DSA;
    • Student mothers and student fathers with child (ren) under the age of three years;
    • Pregnant schoolgirls;
    • Working students (these students can take all exams whose courses have already been delivered in previous years or in the first semester of the current year).
     
    On the day of the exam, in addition to the booking receipt, students must present to the professors:
    • If an undergraduate student: a printout of the Infostud screen relating to the graduation application, or a copy of the email acknowledging the submission of the graduation application generated by the system;
    • If ‘fuori corso’ student: the certificate of enrolment, downloadable from Infostud in the Certificates section, in which it is clear that they are still enroled and completing degree later (without duty stamp). Those who will become ‘fuori corso’ students in the academic year 2021/2022 will be able to participate in the extra exam session if, by the exam date, they have completed - by paying the first installment of university fees -  the enrollment in the academic year 2021/2022.
    • If a part-time student: the certificate of enrolment, downloadable from Infostud, which shows that they are enrolled in Part Time mode;
    • If enrolled as a single-course student: the copy of the paid tuition receipt, which shows that they are enrolled in a single course for the academic year 2020-2021;
    • If Erasmus students: the booking receipt will be sufficient, showing that you are incoming Erasmus students;
    • If students with disabilities or DSA (Specific Learning Disorder): a copy of the certification stating this;
    • If parents or pregnant students, appropriate documentation certifying the family status or the state of pregnancy;
    • Working students, in order to participate in the extraordinary session, must follow the instructions published by the University at the link - https://www.uniroma1.it/it/notizia/appelli-straordinari-aperti-anche-agl... and, sending the required certification to the teacher's email and to the Student Affairs Office at segrstudenti.comunicazione@uniroma1.it
    Student Affairs Office will check the information and potentially cancel the exam, if the student does not possess the above-mentioned requisites.
     
    Please note that information about the exact date, the modalities (in-person or remotely), time and place of the exam will be published just before the exam, once bookings are officially closed. We suggest checking for any update or news on both the Infostud system and the Professor website. 
    Students who have booked the exam but won’t take it, must cancel their booking on Infostud within the established times. Beyond that day, students have still the responsibility to contact the Professor and notice them of their decision. 
    All professors of the Coris department, for the courses held up to the first semester of the academic year 2020/2021 must have one exam call in the extraordinary session. Therefore, if exam calls for any course should not be available for booking, please report to the Educational Affairs Office. 

    Pubblicata



  • Martedì 9 Novembre.
    Martedì 9 Novembre, a partire dalle ore 12, si svolgerà un una lezione incontro per la presentazione del libro “Comunicare ambiente e salute. Aree inquinate e cambiamenti climatici in tempi di pandemia”. Il volume, curato da Liliana Cori, Simona Re, Fabrizio Bianchi e Luca Carra, propone un’ampia riflessione sull’intreccio fra prassi scientifica, comunicazione alla cittadinanza e processi partecipativi nelle cosiddette aree a rischio, in cui gli impatti degli agenti contaminanti, dei cambiamenti climatici e degli agenti pandemici si cumulano e si amplificano, creando nuove forme di vulnerabilità che richiedono nuove competenze e nuovi approcci alla decisione politica.
     
    L’incontro, ospitato nel corso di Comunicazione Umanitaria, del Rischio e dell’Emergenza (prof. Andrea Cerase) potrà essere seguito in presenza nell’aula B9 della Sede di Via Salaria, 113, previa presentazione di Green Pass valido e compilazione dei moduli per l’accesso alle sedi Sapienza (https://www.uniroma1.it/it/notizia/covid-19-procedure-di-accesso-alle-sedi-sapienza) o a distanza, all’indirizzo https://meet.google.com/aft-xbfm-wxa. Partecipano Liliana Cori e Fabrizio Bianchi (curatori del volume), Francesca Comunello, Mariella Nocenzi, Mauro Sarrica e Gianluca Senatore.

    Pubblicata



  • MODALITA' DI CONSEGNA TESI AL CORRELATORE.

    Si informano tutti i laureandi di magistrale e di vecchio ordinamento quinquennale della sessione di MARZO 2023 che ‬la consegna della tesi al‭ ‬correlatore dovrà avvenire via mail.‬‮ ‬Tutti gli studenti devono quindi inviare al correlatore‭, ‬dal proprio indirizzo di posta istituzionale Sapienza‭, ‬copia della tesi in formato pdf‭, ‬unitamente ad una sintesi del proprio lavoro‭ (‬una pagina di 30‭ ‬righe‭), entro lunedì 27 febbraio 2023.‭ ‬ ‬‬‬‬‬‬‬‬‬‬‬‬‬‬‬‬‬‬‬‬‬‬‬‬‬‬‬‬‬‬‬‬

    Lo studente presente nella lista che‭, ‬per qualsiasi motivo‭, ‬intenda rinviare la discussione ad una sessione successiva è tenuto‭ ‬a revocare quanto prima la domanda presentata tramite apposita funzione presente nel proprio profilo Infostud‭, ‬al fine di evitare l'inserimento del proprio nominativo nei calendari‭. ‬Per presentare di nuovo la domanda di partecipazione ad una successiva seduta di laurea lo studente dovrà poi ripetere l'intera procedura‭, ‬entro le date di scadenza previste per la sessione scelta‭, ‬chiedendo al suo Relatore di autorizzarlo di nuovo‭. ‬Non sarà però necessario pagare di nuovo la tassa di laurea‭.‬‬‬‬‬‬‬‬‬‬‬‬‬‬‬‬‬‬‬‬‬‬‬‬‬‬‬‬


    Pubblicata



  • Progetto: "Digital practices, Gender, and Intimacy in Teens’ everyday life. (Di.G.I.T.)" - SSD: SPS/08 Fondi PRIN 2022.

    Sulla pagina web: https://web.uniroma1.it/trasparenza/  è stata pubblicata una procedura selettiva pubblica, per titoli e colloquio per l'attribuzione di un assegno di ricerca, di Categoria B Tipologia I della durata di 12 mesi per il settore scientifico-disciplinare SPS/08, presso il Dipartimento CORIS dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”.

    • La scadenza per la presentazione della domanda è fissata al 18 gennaio 2024.

    Pubblicata



  • Tra formati tradizionali e podcast
    Le cattedre di Giornalismo radiotelevisivo - Laboratorio radiotelevisivo e Entertainment and televisioni studies - Laboratorio sui format TV promuovono per venerdì 14 maggio, dalle ore 9.00 alle ore 12.00, un incontro su Il reportage giornalistico ai tempi della pandemia
     
    La situazione di emergenza che ormai prosegue da oltre un anno ha messo a nudo le fragilità e le contraddizioni dell'industria della comunicazione e dell'informazione, ma anche mostrato chiaramente la centralità di quelle figure professionali - fotografi, videomaker, filmmaker - che hanno costruito i propri percorsi di formazione e lavoro con il riconoscimento solo parziale di quell'industria. 
     
    Inoltre, la pandemia ha accelerato il processo di diffusione nelle diete mediali in particolare giovanili di formati del racconto audiovisivo in grado di sintonizzarsi con successo con gli stili di vita della postmodernità, compresi quelli stressati dall'emergenza. Tra questi, spicca il podcast, uno strumento che grazie alla sua versatilità ben si adatta al reportage giornalistico come all'autonarrazione, alla diffusione tramite i più tradizionali canali di informazione come alle piattaforme di streaming contemporanee. 
     
    Valerio Nicolosi, giornalista, filmmaker e fotoreporter, condividerà la sua esperienza sul campo, dalle rotte migratorie al Medio Oriente, fino ai podcast realizzati per la rivista MicroMega.
    Saranno presenti in veste di discussant Andrea Orlando, scrittore e attore, creatore del podcast Strade Narranti, e altri laureati del CoRiS attivi nel campo del reportage giornalistico. 
     
    Coordinano: Mihaela Gavrila, docente di Entertainment and televisioni studies - Laboratorio sui format TV e Christian Ruggiero, docente di Giornalismo radiotelevisivo - Laboratorio radiotelevisivo. 

    Pubblicata



  • Presentazione progetto di ricerca nell'ambito del SSD SPS/07.

    Sulla pagina web: https://web.uniroma1.it/trasparenza/ è stata pubblicata una procedura selettiva pubblica, per titoli e colloquio per l'attribuzione di un assegno di ricerca, di Categoria B Tipologia I della durata di 12 mesi per il settore scientifico-disciplinare SPS/07, presso il Dipartimento CORIS dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”.

     

    • La scadenza per la presentazione della domanda è fissata al 20 gennaio 2023

    Pubblicata



  • Sessione luglio 2022.

    In seguito alle richieste pervenute entro il 20 marzo, gli elenchi sono comprensivi delle assegnazioni dei relatori per le tesi di laurea triennale per la sessione di luglio 2022.
    In caso di attribuzioni di ufficio, si invita a prendere contatto al più presto con il docente assegnato.


    Pubblicata



  • Pubblicazione elenco idonei al tirocinio curriculare.

    In merito al bando di tirocinio curriculare "Facoltà di comunicare: chiamata di tirocinio interni per la comunicazione web e sociale di Sapienza- terza chiamata" pubblichiamo di seguito l'elenco degli studenti idonei allo svolgimento del tirocinio in questione.


    Pubblicata



  • Seconda edizione
     
    Dopo una prima edizione in cui gli iscritti al corso di Organizzazione e Marketing per la comunicazione d’impresa della Sapienza sono stati un terzo dei partecipanti, prende il via la seconda edizione del LION AMBASSADOR PROGRAM del gruppo di comunicazione internazionale PUBLICIS. Un percorso di formazione gratuito, strettamente legato a un’esperienza pratica e alla prospettiva del lavoro di agenzia, destinato a offrire a studenti universitari un’integrazione delle conoscenze e competenze sul mondo della pubblicità.
     

    Pubblicata



  • 2022/2023.

    La Commissione giudicatrice per l’assegnazione del Premio “Fabio Dani” ed. 2022/2023 per tesi di laurea magistrale sui temi “Il ruolo strategico della comunicazione nella gestione di una successione di crisi: la pandemia, la recessione, la guerra, presto la scarsità d'approvvigionamenti alimentari. Come la trasformazione digitale delle attività umane e la crescente rilevanza dell’intelligenza artificiale condizionano la comunicazione in settori “sensibili” e di rilevanza strategica dal punto di vista geopolitico e offrono ai comunicatori alternative, e possibilità di adattamento al contesto, migliori e più rapide che nel passato”, bandito dal Club Relazioni Esterne (CRE), con risorse finanziarie messe a disposizione dalla famiglia e da un comitato promotore di amici di Fabio Dani, in convenzione con il Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale (CoRiS) della Sapienza - Università̀ di Roma, dichiara vincitore, sulla base della seguente graduatoria, il candidato DANIELE VALENTINO.  
     

    In allegato la graduatoria. 


    Pubblicata



  • Pubblicazione elenco idonei al tirocinio curriculare.

    In merito al bando di tirocinio curriculare "Facoltà di comunicare: chiamata di tirocinio interni per la comunicazione web e sociale di Sapienza- quarta chiamata" pubblichiamo di seguito l'elenco degli studenti idonei allo svolgimento del tirocinio in questione.


    Pubblicata



  • Laboratorio di supporto e consulenza alla redazione della tesi di laurea.

    Il Laboratorio CorisTesi prevede forme di peer-tutoring offrendo consulenza per la redazione dell’elaborato finale e delle tesi di laurea dei corsi di laurea triennale e magistrale del CoRiS.
     
    Il supporto riguarderà le seguenti attività:

    • Individuazione degli ambiti disciplinari più affini ai possibili interessi di tesi
    • Indicazione sulle procedure di primo contatto con relatrici o relatori e sulla redazione delle proposte di tesi. In alternativa, possono essere fornite indicazioni sulle procedure di assegnazione d’ufficio (proposta tema, titolo e keywords efficaci, etc…) 
    • Organizzazione e struttura dei contenuti (indice)
    • Correttezza formale delle citazioni interne al testo
    • Correttezza formale della bibliografia finale dell’elaborato
    • Consultazione delle fonti: dove reperire le informazioni, socializzazione al sistema Bixy Sapienza e alle risorse di Ateneo
    • Impaginazione e norme redazionali
    • Iniziare a scrivere: lettura delle fonti e redazione dei contenuti
    • Organizzazione del lavoro, gestione della corrispondenza, modalità efficaci di comunicazione degli stati di avanzamento
    • Norme antiplagio, etica della ricerca (indicazioni sull’utilizzo del software Turnitin)

     
    Queste attività affiancano, e non sostituiscono, le attività di revisione dei contenuti da parte dei relatori.
     
    Le attività del Laboratorio Prove Finali e Tesi di Laurea si svolgeranno presso gli spazi del LabCom, Via Salaria 113 (piano terra area portico).
    Gli orari di apertura sono i seguenti:

    • Martedì: 9:00 – 13:00
    • Mercoledì: 14:00 – 18:00
    • Giovedì: 9:00 – 13:00

     
    Gli appuntamenti possono essere prenotati recandosi allo sportello durante gli orari di apertura oppure:


    Pubblicata



  • Tirocini extracurriculari per laureati Sapienza.
    I tirocini avranno durata di 6 mesi, con un impegno settimanale non inferiore alle 30 ore, e prevedono un'indennità di partecipazione di importo mensile lordo pari a 670 euro.
    Possono partecipare i neolaureati presso Sapienza nelle classi di laurea magistrale indicate in ciascuna proposta di tirocinio e con età inferiore a 28 anni alla scadenza del termine per la presentazione delle candidature.
     
    Le candidature dovranno essere inviate entro il 25 ottobre 2021 all’indirizzo di posta elettronica:
    preselezione.tirocini@uniroma1.it, nelle modalità indicate nel bando.
     
    • Il bando e la domanda di partecipazione sono disponibili sul portale Amministrazione trasparente. Vai al portale

    Pubblicata



  • Martedì 7 Dicembre dalle ore 16:00 alle ore 19:00 presso il Centro Congressi di Via Salaria 113.
    Quali sono le potenzialità del digitale nel valorizzare e comunicare la cultura d’impresa? In che modo i nuovi linguaggi si intrecciano con quelli analogici, per dare vita a esperienze “ibride” in grado di trascendere il senso del luogo?
     
    Questi i temi al centro dell’incontro promosso dal Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale nell’ambito delle attività culturali della biblioteca d’impresa BiblHuB Sapienza, in collaborazione con l’Archivio Storico e Museo Birra Peroni. Gli interventi metteranno a confronto testimonianze ed esperienze di settore, per passare in rassegna la pluralità di forme culturali – musei e archivi storici, biblioteche, editoria, web e social – che danno espressione all’identità di imprese e organizzazioni del Paese e a un paesaggio culturale in divenire.
     
    Ingresso libero con PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA (in presenza e da remoto) al seguente link: https://bit.ly/3FjlCzo 
     
    Responsabile scientifico:
    Prof.ssa Valentina Martino - Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale

     
    Responsabile Organizzativo:
    Angelo Bardelloni - Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale

     
    Per informazioni:

    Pubblicata


© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma