Notizie

Italiano

  • 3 appuntamenti con i professionisti della comunicazione online
    4 11 24 Maggio/2021
     
    La cattedra di “Internet e social media studies” (lettere A-E), nell’ambito delle attività didattiche curate dal professore a contratto Marco Laudonio, ospiterà nelle lezioni del martedì mattina il ciclo di incontri “#MAGGIOrcura, perché sui social non si improvvisa”.
     
    3 appuntamenti con i professionisti della comunicazione online:
     
    - Martedì 4 maggio: con Ilde Forgione, dottoressa di ricerca in Diritto Pubblico e dell'Economia, account manager delle Gallerie degli Uffizi su Tik Tok, illustrerà il percorso con cui il museo fiorentino ha ottenuto un enorme successo sul social network cinese.
     
    - Martedì 11 maggio Vincenzo Cosenza, Chief Marketing Office di Buzzoole e autore su vincos.it del primo osservatorio sui social media in Italia, discuterà con gli studenti del corso gli scenari evolutivi del marketing online tra intelligenza artificiale e big data prospettati nel suo più recente volume, “Marketing aumentato”, pubblicato da Apogeo Editore.
     
    - Lunedì 24 maggio Ella Marciello, direttrice creativa dell’Agenzia “Ribelli”, copywriter, Digital Strategist e Docente allo IED – Istituto Europeo di Design si confronterà con gli studenti sugli stereotipi della comunicazione commerciale sui social e sulla valutazione di rischi e opportunità nell’affrontare temi di tendenza nelle discussioni online.
     

    Pubblicata



  • Apertura iscrizioni.

    Le iscrizioni al Laboratorio "SOCIAL NETWORK ANALYSIS - UCINET" (Proff. Giuseppe Anzera e Marco Palmieri), previsto per i giorni 5,6,7 Dicembre ore 15-19, si apriranno martedì 22 novembre alle ore 14.00.


    Pubblicata



  • Lunedì 8 maggio alle ore 10,30 presso l’Aula Magna del Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale.

    Lo speaker di Radio Deejay incontrerà gli studenti nell’Aula Magna del Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale dalle ore 10,30. Ospite della masterclass anche Clara Soccini, cantante e attrice di “Mare fuori”

    Lunedì 8 maggio alle ore 10,30 presso l’Aula Magna del Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale farà tappa alla Sapienza il Say Waaad meets students: University Tour 2023. Protagonista dell’evento Michele WAD Caporosso, speaker di Radio Deejay e tra le figure più influenti nel settore “urban” italiano.

    Durante l’incontro, aperto a tutti gli studenti, Wad racconterà la costruzione della suo programma Say Waaad!?!, in onda su Radio Deejay dal lunedì al venerdì dalle 20 alle 22, dalla scelta quotidiana degli argomenti da affrontare alla preparazione delle interviste fino alla gestione della diretta.

    La seconda parte della masterclass sarà dedicata a temi trasversali come la cancel culture, la circular fashion, la salute mentale e il rapporto col successo. 

    “L’idea di questo format – spiega WAD - è nata dalla richiesta crescenti di inviti nelle diverse Università”. “Da qui – racconta lo speaker - è nato un vero tour nazionale. È una nuova, ennesima, occasione per guardarci da molto vicino, conoscersi e capire insieme come ci piacerebbe disegnare il futuro”.

    WAD, oltre a Say Waaad!?! su Radio Deejay, conduce 1212 su M2O. Scrive per Rolling Stone, Vogue, Wired e GQ ed è stato autore nel 2011 di Italia Suxxx, instant book dedicato alla storia di controcultura contemporanea gioventù disperata applicata al mondo della radio, e nel 2013 di Mai dentro Mai fuori, bio-fantasy di Jovanotti. Nel 2023 è giudice di The Rap Game, format talent in onda su Rai Play.

    Il talk di lunedì 8 maggio avrà inoltre come ospite Clara Soccini, attrice e cantante, protagonista della terza stagione di Mare Fuori, in cui interpreta la trapper Crazy J. Il suo brano Origami all’Alba è disco di platino.

    L’evento è promosso dalle Cattedre di Entertainment and Television Studies (prof.ssa Mihaela Gavrila) e Giornalismo Radiotelevisivo (prof. Christian Ruggiero), in collaborazione con RadioSapienza, la radio ufficiale della Sapienza Università di Roma. 
       


    Pubblicata



  • La data limite per la presentazione delle candidature è Lunedì 8 marzo 2021.
     
    Il bando è riservato agli studenti iscritti al Terzo anno della Laurea Triennale in Cooperazione internazionale e Sviluppo (L-37) o al Secondo anno della Laurea Magistrale in Scienze dello Sviluppo e della Cooperazione internazionale (L-M81).
    Dal bando sono esclusi l’indirizzo Economics for Development e gli studenti fuori corso da oltre un anno.
     
    Gli studenti interessati potranno iscriversi entro Martedì 23 febbraio ad una riunione informativa virtuale con il Prof. Carlo Tassara che si terra' giovedi 25 febbraio 2021 alle 17.00.
    Nel bando sono contenute le istruzioni per iscriversi alla riunione informativa virtuale.
     
    • La data limite per la presentazione delle candidature è Lunedì 8 marzo 2021.

    Pubblicata



  • Scadenza bando 29 aprile 2022
    Sulla pagina web: https://web.uniroma1.it/trasparenza/ è stata pubblicata una procedura selettiva pubblica, per titoli e colloquio per l'attribuzione di un assegno di ricerca, di Categoria B Tipologia II della durata di 12 mesi per il settore scientifico-disciplinare SPS/08, presso il Dipartimento CORIS dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”.
     
    • La scadenza per la presentazione della domanda è fissata al 29 aprile 2022

    Pubblicata



  • 21 borse Tutorato Fondo giovani Sapienza - Dottorato di Ricerca.
    Verbale valutazione titoli e graduatoria finale - Bando BT- B2 1/2022 -  21 borse Tutorato Fondo giovani Sapienza  - Dottorato di Ricerca.

    Pubblicata



  • SESSIONE OTTOBRE 2022.
    Si informano gli studenti dei corsi di laurea magistrale del Coris che intendono laurearsi nella sessione di ottobre 2022 sono stati  pubblicati gli elenchi dei relatori assegnati per la prova finale per i corsi di laurea magistrale in Media, comunicazione digitale e giornalismo e Organizzazione e marketing per la comunicazione d’impresa.
     

    Pubblicata



  • Termine ultimo per la presentazione dei lavori è il 10/08/2022
    Il premio Valeria Solesin è aperto a studentesse e studenti che abbiano discusso, presso qualsiasi ateneo italiano, una tesi per il conseguimento di una Laurea Magistrale sui temi del talento femminile come fattore determinante per lo sviluppo dell’economia, dell’etica e della meritocrazia nel nostro paese.
     
    Il termine ultimo per la presentazione dei lavori è il 10/08/2022. Chi desideri partecipare dovrà seguire le linee guida e inviare il proprio elaborato di tesi magistrale allegando la domanda di partecipazione all’indirizzo premiovaleriasolesin@gmail.com. Nell’oggetto della comunicazione via e-mail deve essere indicata la dicitura “PREMIO VALERIA SOLESIN – Nome Cognome del/la candidato/a”.
     

    Pubblicata



  • Populismo e antieuropeismo dal periodo interbellico alla crisi dell'Unione Europea.
    Il 21-22 ottobre 2021 si svolgerà, presso il Centro Congressi d’Ateneo dell’Università di Roma La Sapienza, il convegno “L’Anti-Europa. Populismo e antieuropeismo dal periodo interbellico alla crisi dell’Unione Europea (1920-2020)”. Al centro della riflessione è l’attuale crisi di consenso e di legittimità dell’Unione europea. Una crisi difficilmente spiegabile attraverso la sola lente delle “disfunzionalità” del sistema della governance comunitaria. Di qui la necessità di un approccio storico e comparativo di più lungo periodo, teso a indagare il mutevole nesso tra il “vario antieuropeismo” dei secoli XX e XXI e l’ambiguità strutturale della democrazia moderna, come progetto universale e al tempo stesso nazionale di “governo del popolo”. 
     
    Il convegno è organizzato dal Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale dell’Università La Sapienza e potrà essere seguito, previa registrazione, sia in modalità in presenza, che in modalità online su piattaforma zoom.
     
     
    A seguito della registrazione verrà inviata una mail con Id e Passcode per accedere alla riunione zoom.
     
     
    Considerato il numero limitato di posti disponibili previsto dal protocollo di sicurezza anti-covid 19 si chiede cortesemente di compilare il google form per prenotare il posto in sala:
     
    Tre giorni prima del convegno l’organizzazione invierà una mail per confermare la disponibilità del posto in sala. Per disdire, in caso di rinuncia, si prega di inviare una mail al seguente indirizzo:
     
    Le richieste di prenotazione potranno essere inviate al massimo entro il giorno 18/10/2021.
     
    • Convegno internazionale: L’Anti-Europa. Populismo e antieuropeismo dal periodo interbellico alla crisi dell’Unione Europea.
    • Luogo: Centro Congressi d’Ateneo, Università di Roma La Sapienza, Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale, via Salaria 113, Roma.
    • Orario d’inizio: ore 14.00 (21/10/2021); ore 09.00 (22/10/2021)
     
    Per maggiori informazioni scrivere a:

    Pubblicata



  • Incontri con testimoni aziendali ed esperti

     

    La comunicazione d’impresa vista nella duplice ottica dell’azienda che assume e di chi vorrebbe essere assunto, attraverso la testimonianza di Davide Tamburlini (oggi in WFP) e Pasquale Guaglianone (oggi in Amazon) che in un processo di recruitment si trovarono di fronte. Questo sarà il punto di partenza per una panoramica delle scelte e dei percorsi che portano dal banco universitario all’ingresso in azienda e dell’importanza di saper comunicare sé stessi.
     
    L’appuntamento è per martedì 13 ottobre, ore 16aula Blu2 (fisica e virtuale) prima “lezione aperta” di “Comunicazione Organizzativa e di Corporate” canale F-0, proff. Valentina Martino e Marco Stancati. Aperta anche a studenti di altri corsi, di altri Dipartimenti e di altre Facoltà; nei limiti di 250 partecipanti consentiti dall’aula virtuale su MEET. Questo il link: https://meet.google.com/ecd-tewh-nae

    Pubblicata



  • Venerdì 3 dicembre 2021.
    Si comunica che il giorno 03 dicembre 2021 alle ore 09.30 si svolgerà  il seminario per la chiamata nel ruolo di RTD A SPS/07 del Dott. Marco Palmieri.

    Pubblicata



  • Apertura iscrizioni.
    Le iscrizioni al Laboratorio "LA LOGICA DELL'ESPERIMENTO NELLA RICERCA SOCIALE. Dal campionamento all'analisi dei dati" (dott.ssa Fusillo), previsto per i giorni 7 e 8 luglio ore 10-17 (pausa dalle 13 alle 14), si apriranno mercoledì 23 giugno alle ore 14.00.
     

    Pubblicata



  • MODULO DIDATTICO DA 3 CFU “BECOMING A JOURNALIST IN EUROPE”.

    Ormai da diversi anni il modulo BEJOUR (Becoming a journalist in Europe: a bridge between traditional and new media), di cui sono responsabili i docenti Maria Romana Allegri, Giampiero Gramaglia e Christian Ruggiero, si propone di sfidare una certa disattenzione che media italiani mostrano nei confronti dell’UE, cercando di introdurre nel giornalismo italiano, attraverso la formazione dei futuri professionisti dell’informazione, un punto di vista più europeo e una più evidente sensibilità in questo ambito. In questo senso, BEJOUR costituisce un’implementazione del laboratorio permanente di giornalismo europeo intitolato “Una finestra sull’Europa” (FISE), avviato nel 2011 e tuttora in corso.
     

    Nel triennio 2014-2017 BEJOUR ha potuto beneficiare del cofinanziamento del programma Erasmus + dell’Unione europea nell’ambito delle Azioni Jean Monnet. Tutte le informazioni relative al progetto e i lavori prodotti dagli studenti possono essere consultati nel sito bejour.it. Negli anni successivi, pur in assenza di cofinanziamento da parte della Commissione europea, il Dipartimento CoRiS ha deciso di portare avanti autonomamente il progetto, per non disperdere il patrimonio di esperienze e competenze acquisito. 
     

    BEJOUR 2023 si articolerà in una serie di incontri IN PRESENZA che si svolgeranno in aula Oriana (via Salaria 113, piano terra) con inizio il 24 febbraio 2023 e conclusione il 26 maggio 2023
     

    Il programma prevede:
     
    • un convegno inaugurale venerdì 24 febbraio, ore 16-19, Centro Congressi, dal titolo Porte girevoli e Qatargate: il peso delle lobby nelle decisioni di Bruxelles;
    • tre incontri dedicati ad una panoramica generale sull’organizzazione e il funzionamento dell’Unione europea (venerdì 3-10-17 marzo, ore 16-19, aula Oriana, docente prof.ssa Maria Romana Allegri);
    • nove incontri dedicati a laboratori giornalistici: carta stampata (venerdì 24-31 marzo e 14 aprile, ore 16-19 aula Oriana, docente prof. Christian Ruggiero), media digitali (venerdì 21-28 aprile e 5 maggio, ore 16-19 aula Oriana, docente prof. Giampiero Gramaglia), radio (giovedì  11-18-25 maggio, ore 16-19 aula Oriana, Tiziana Di Simone, RaiRadio1);
    • un convegno conclusivo venerdì 26 maggio, ore 16-19, Centro Congressi, in occasione del quale verranno consegnati gli attestati di partecipazione. 

     

    Al termine di ogni incontro di laboratorio, agli studenti verranno assegnati task formativi da portare a termine per l’appuntamento successivo. I migliori lavori prodotti dagli studenti troveranno spazio sui media partner del progetto. In particolare, MetroNews Roma rappresenterà lo sbocco ideale per i contributi derivanti dal laboratorio di giornalismo per la carta stampata, i prodotti del laboratorio di giornalismo online potranno confluire su EuNews e Media Duemila, mentre le partnership con RadioSapienza e RadioSpazioEuropa consentiranno la realizzazione di esercitazioni e la messa in onda dei servizi realizzati al loro interno.
     

    La partecipazione a BEJOUR è aperta agli studenti di tutti i corsi di laurea della fino a un massimo di 80 partecipanti. Qualora le domande di partecipazione superassero tale soglia, verrà data la preferenza agli studenti iscritti al corso di laura magistrale in Media, comunicazione digitale e giornalismo, poi agli studenti degli altri corsi di laurea magistrale del CoRiS (tenendo conto della media degli esami sostenuti), poi agli studenti dei corsi di laurea triennale del CoRiS (sempre tenendo conto della media degli esami sostenuti), infine agli studenti di altri corsi di laurea della Sapienza. 
     

    La partecipazione assidua e costante a BEJOUR darà luogo all’acquisizione di 3 cfu. Gli studenti iscritti a partire dall’a.a. 2021/2022 alla LM in Media, comunicazione digitale e giornalismo dovranno inserire nel proprio percorso formativo il modulo AAF1985 TIROCINI E ALTRE CONOSCENZE UTILI PER L'INSERIMENTO NEL MONDO DEL LAVORO (verbalizzante prof. Ruggiero). Gli studenti degli altri corsi di laurea (del CoRiS come degli altri Dipartimenti della Sapienza) dovranno invece verificare la possibilità di inserire nel proprio piano formativo il medesimo modulo oppure, in alternativa, i due moduli "SEMINARI CON PROVA FINALE" (2 cfu) e "SEMINARI CON VERIFICA FINALE" (1 cfu) di cui è verbalizzante il prof. Marco Cilento. Se nessuna di queste soluzioni fosse praticabile, occorre verificare la possibilità inoltrare alla Segreteria didattica istanza di esonero da 3 cfu di attività a scelta dello studente, presentando il relativo modulo debitamente compilato, nonché una marca da bollo di 16 euro. 
     

    Si precisa che la frequenza a BEJOUR è obbligatoria IN PRESENZA e che otterranno l’attestato di partecipazione e i 3 cfu soltanto coloro che avranno partecipato ad almeno 10 incontri e avranno regolarmente svolto il lavoro assegnato fra un incontro e l’altro.
     

    Le iscrizioni sono aperte da oggi fino al 15 febbraio 2022. Per iscriversi occorre compilare questo modulo online. 
     

    Il modulo richiede di indicare:
    -    il proprio nome e cognome;
    -    il numero di matricola; 
    -    Il corso di laurea di appartenenza
    -    l’anno di corso (oppure, per i laureati, titolo di laurea conseguito ed eventuale posizione lavorativa);
    -    il numero degli esami sostenuti e la relativa media;
    -    eventuali esperienze già avute in ambito giornalistico;
    -    le motivazioni per cui si intende frequentare BEJOUR “in un tweet” (massimo 280 caratteri).

     

    NON VERRANNO PRESE IN CONSIDERAZIONE LE DOMANDE NON COMPLETE DI TUTTE LE INFORMAZIONI SUINDICATE.
     

    Per ulteriori informazioni: bejour@uniroma1.it 

     

     

    *** AGGIORNAMENTO 2 FEBBRAIO 2023: CHIARIMENTI E PARZIALE RETTIFICA SULLE MODALITA' DI RICONOSCIMENTO DEI 3 CFU ***

     

    Gli studenti iscritti alla Laurea Magistrale in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo a partire dall'a.a. 2021/2022 potranno convalidare BEJOUR prenotandosi agli appelli del prof. Ruggiero per AAF1985 TIROCINI E ALTRE CONOSCENZE UTILI PER L'INSERIMENTO NEL MONDO DEL LAVORO (3 cfu), previsti al primo anno di corso del loro piano formativo, ammesso di non aver già verbalizzato attraverso quel modulo un diverso Laboratorio o un primo tirocinio tramite JobSoul.

    Gli studenti iscritti ad altre Lauree Magistrali del CoRiS o di Sapienza dovranno invece verificare la possibilità di inserire nel proprio piano formativo, tra i crediti a scelta*, lo stesso modulo di AAF1985 TIROCINI E ALTRE CONOSCENZE UTILI PER L'INSERIMENTO NEL MONDO DEL LAVORO (sempre verbalizzante prof. Ruggiero), "pescandolo" dalla Laurea Magistrale in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo (**se il piano formativo lo permette e se non hanno già verbalizzato o inserito nel piano  altri seminari o idoneità tra i crediti a scelta).

    Gli studenti iscritti alle Lauree Triennali del CoRiS o di altri Dipartimenti dovranno verificare la possibilità di inserire nel proprio piano formativo, tra i crediti a scelta** i due moduli di  "SEMINARI CON PROVA FINALE" (2 cfu) e "SEMINARI CON VERIFICA FINALE" (1 cfu) di cui è verbalizzante il prof. Marco Cilento "pescandoli" dalla Laurea Triennale in Cooperazione L37 (**se il piano formativo lo permette e se non hanno già verbalizzato altri seminari).


    Pubblicata



  • Disponibile online.

    È online il nuovo Manifesto dei Corsi di laurea del Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale A.A. 2023-2024.


    Pubblicata



  • 13 dicembre 2023.

    Mercoledì 13 dicembre 2023 dalle ore 16 alle 18 nell’aula Wolf di Via Salaria 113 verrà presentato il libro "Comunicazione solidale. Storia e media del consumo responsabile e dei gruppi d’acquisto solidale", un'occasione di confronto sulla comunicazione dei movimenti sociali, delle organizzazioni del Terzo settore e del rapporto tra media, solidarietà e partecipazione. Interverranno Silvia Stilli, portavoce dell'Associazione delle Organizzazioni Italiane di Cooperazione e Solidarietà Internazionale (AOI), Valentina Grassi, Università Parthenope di Napoli, Michele Sorice, Dipartimento di Comunicazione e ricerca sociale Sapienza Università di Roma, Andrea Volterrani, Università “Tor Vergata”. Modera l’incontro Mariangela De Blasi, Vicepresidente di Arci Solidarietà Onlus.


    Pubblicata



  • Iscritti ai corsi di laurea magistrale A.A. 2020-2021
    Pubblicazione graduatoria provvisoria relativa al Bando Fondo Giovani Sapienza riservato agli iscritti a corsi di Laurea Magistrale a.a. 2020-2021.
     
    Vedi il seguente link:

    Pubblicata



  • Iscritti ai corsi di laurea magistrale A.A. 2020-2021
    Pubblicazione graduatoria definitiva relativa al Bando Fondo Giovani Sapienza riservato agli iscritti a corsi di Laurea Magistrale a.a. 2020-2021.
     
    Vedi il seguente link:

    Pubblicata



  • RISULTATI E PROSPETTIVE DELLA CONFERENZA SUL FUTURO DELL'EUROPA.
    25 maggio 2022, ore 16, Centro Congressi dell’università La Sapienza, via Salaria 113.
     
    All'indomani della conclusione della Conferenza sul Futuro dell’Europa, il convegno intende costituire un’occasione per riflettere sui suoi risultati e sul seguito che essa potrà avere, anche in vista di una prossima revisione del Trattato di Lisbona. Sullo sfondo le maggiori sfide che l’UE sarà chiamata ad affrontare: il suo ruolo strategico nel mutato quadro geopolitico mondiale, la preservazione della stabilità e della sicurezza a livello internazionale, il rispetto dei principi della democrazia e dello stato di diritto, i pericoli della disinformazione, le difficoltà nell’approvvigionamento energetico, il contrasto ai cambiamenti climatici, la gestione della pandemia, il coinvolgimento dei cittadini europei nelle scelte strategiche determinanti per il loro futuro. Il convegno si svolge al termine del modulo di giornalismo europeo "BEcoming a JOURnalist in Europe" (BEJOUR 2022), beneficia di un finanziamento MIUR e Presidenza del Consiglio dei Ministri (bando University 4 EU- Il tuo futuro, la nostra Europa), è accreditato dall'Ordine dei Giornalisti del Lazio ai fini dell'acquisizione di crediti per la formazione professionale continua.

    Pubblicata



  • Incontro con testimoni aziendali ed esperti - Lunedì 7 novembre 2022 ore 10 aula Blu 4, Sapienza Città Universitaria.

    Corso di laurea magistrale in Organizzazione e Marketing per la Comunicazione d’Impresa.

    Secondo appuntamento con testimoni aziendali ed esperti della cattedra di “Comunicazione Organizzativa e di Corporate” dei proff. Valentina Martino e Marco Stancati: interverranno sul tema del “Brand Journalism” Cristina Maccarrone e Roberto Zarriello, giornalisti, docenti e autori di numerosi saggi sulla comunicazione tra i quali “L’impresa come Media” scelto quest’anno dalla cattedra come uno dei testi di riferimento.

    Il Brand journalism non è un fenomeno nuovo ma il nome nuovo di un fenomeno già presente, sia pure in scala più ridotta, nel secolo scorso e per gli USA anche prima. Il merito dei due autori (più altri contributi) è di averlo analizzato in maniera comparata con altre forme della comunicazione d’impresa tracciandone i tratti caratterizzanti. Soprattutto rispetto alle due con le quali è in genere, più o meno strumentalmente, confuso: il content marketing e l’ufficio stampa.

    Oggi i Brand hanno la necessità di integrare la comunicazione di prodotto con un’informazione, documentata e di qualità, sull’heritage aziendale e la responsabilità sociale: una narrazione autentica che si distacchi dalle favole belle e zuccherose dello storytelling di maniera.

    Come sempre, queste lezioni/evento oltre a essere a canali unificati (F-O e P-Z) sono aperte alla partecipazione degli studenti della Sapienza di qualsiasi Facoltà e Dipartimento compatibilmente con i posti disponibili e nel rispetto delle norme di prevenzione e sicurezza.
     


    Pubblicata



  • Modulo da 3 cfu.

    Sono aperte le iscrizioni al seminario “RadioLab. Linguaggi, teorie e tecniche della digital radio”, un percorso laboratoriale di formazione ai linguaggi, alle teorie e alle tecniche della radiofonia, a partire dalle esperienze maturate in contesto universitario.
    Il laboratorio è rivolto in primo luogo alle studentesse e agli studenti della Laurea Magistrale in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo, ma è aperto anche alle studentesse e agli studenti delle altre Lauree Magistrali e Triennali del Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale (fino a un massimo di 40 partecipanti).

    Obiettivi
    Il laboratorio si propone di sviluppare conoscenze nell’ideazione e realizzazione di programmi radiofonici in gruppi redazionali, sia in post-produzione sia in diretta, a partire da un’analisi dei mercati e dei generi radiofonici.
    Da un punto di vista tecnico, il laboratorio permetterà di acquisire competenze nel controllo, gestione e utilizzo degli strumenti tecnologici di studio necessari alla produzione di programmi e format radiofonici. Da un punto di vista creativo, partendo dall’analisi critica dei pubblici, dei programmi e dei prodotti, si arriverà allo sviluppo dei palinsesti; all’ideazione e realizzazione di format originali e alla loro diffusione anche in un’ottica multipiattaforma.

    Articolazione
    Il percorso sarà articolato in 6 incontri in presenza di tre ore ciascuno e in una giornata laboratoriale all’interno del convegno “UNIVERSI SONORI. DALLA RADIO TRADIZIONALE AI NUOVI SPAZI DI PRODUZIONE E ASCOLTO” (mercoledì 29 marzo 2023, Centro Congressi; sarà obbligatoria in particolare la frequenza alla sessione pomeridiana).
    1. Lunedì 03.04: Vivere la radio: linguaggi, generi e format radiofonici
    Introduzione al mondo della radio, con un excursus sulla sua storia, con un focus su linguaggi, generi e format che ne hanno segnato l’evoluzione (N.B. la lezione avrà luogo in aula B/14, primo piano via Salaria 113).
    2. Lunedì 17.04: La conduzione radiofonica tra radio di flusso, radio musicale e radio di programmi
    Quali sono gli stili di conduzione radiofonica? Come mutano al mutare della tipologia di radio? A partire dalla distinzione tra radio di flusso, radio musicale e radio di programmi si forniranno gli elementi teorici e pratici sui tempi radiofonici.
    3. Lunedì 08.05: Deejay chiama CoRiS
    Puntata romanda del tour di Radio Deejay negli Atenei italiani, in ascolto delle giovani generazioni (N.B. la lezione avrà luogo in orario 10.30-13.30 presso l'aula Magna, piano terra via Salaria 113). 
    4. Lunedì 15.05: Dai generi radiofonici alla costruzione di un programma
    Panoramica sui principali generi radiofonici e sul processo creativo di ideazione e realizzazione di un programma radiofonico. Costituzione dei gruppi di lavoro per il project work.
    5. Lunedì 22.05: L’informazione alla radio: il GR, l’intervista, i programmi d’informazione (la rassegna stampa; il Talk-show; l’inchiesta)
    Focus sui programmi di informazione radiofonica: linguaggi, caratteristiche, stile di conduzione, ideazione.
    6. Lunedì 29.05: Lo sviluppo delle abilità tecniche: uso del mixer per radio broadcasting e relativi apparati di editing digitale audio
    Approfondimento su come utilizzare il mixer, quali sono le caratteristiche della regia radiofonica e gli apparati e i programmi per la post-produzione. Esercitazione tecnica in piccoli gruppi.

    Gli incontri, salvo diversamente  indicato, si terranno dalle ore 16.00 alle ore 19.00 presso l’aula B/10, primo piano via Salaria 113.

    Riconoscimento crediti
    È prevista una valutazione in itinere e finale; coloro i quali frequenteranno tutti gli incontri (con la possibilità di una sola assenza giustificata) avranno diritto al riconoscimento di 3 crediti formativi universitari da far valere per AAF1985 Tirocini e altre conoscenze utili per l’inserimento nel mondo del lavoro, ammesso di poter inserire debitamente tale attività nel proprio piano formativo.

    Modalità iscrizione
    Per iscriversi è necessario inviare un’email con i propri dati e il corso di laurea frequentato all’indirizzo radiolab.coris@gmail.com entro il 27/03/2023.


    Pubblicata



  • Seminario del 23 e 24 novembre
     
    Il seminario del 23 e 24 novembre è organizzato all'interno del Corso di laurea in Media, comunicazione digitale e giornalismo del Coris in collaborazione con l'INAIL e con SuperAbile per discutere insieme agli studenti di media e disabilità. Oltre alla presenza di esperti del tema l'obiettivo è quello di fornire esperienze di persone con disabilità da oggetto della rappresentazione mediatica a protagonisti della narrazione.
     
    • La partecipazione all’Aula Virtuale dell’Università è possibile attraverso la stanza Meet del Corso di Media & Diversity. Laboratorio di fotogiornalismo: https://meet.google.com/iop-hfnd-ejk

    Pubblicata



  • Mercoledì 23 febbraio ore 17 - Dipartimento CoRiS - via Salaria 113 - Aula Oriana.
    L'assalto al Campidoglio degli Stati Uniti del 6 gennaio 2021 ha aperto una nuova stagione nella cosiddetta era della post-verità. È ormai assodato che il proliferare di fonti e flussi informativi porti con sé un problema di esercizio, da parte del giornalismo, del suo ruolo di mediazione tra ciò che accade nel mondo e la platea di fruitori dell'informazione – e che, per converso, i pubblici sempre più immersi in un ecosistema comunicativo che vede al centro le piattaforme di social networking faticano a riconoscere al giornalismo questo ruolo di mediazione. In questo contesto, i rischi maggiori concernono il ruolo che le fake news e i processi di disinformazione possono giocare nell’inquinamento del dibattito pubblico – e indirettamente nell’influenzare processi democratici come l'elezione del Presidente degli Stati Uniti d'America o la decisione della Gran Bretagna di uscire dall'Unione Europea. Capitol Hill ha reso molto più immediato il nesso tra lo stimolo della disinformazione e del complottismo e la reazione del pubblico, e riportato al centro del dibattito la necessità di rafforzare il ruolo democratico dei media e dell'informazione.
     
    Il seminario DEMOCRAZIE IN BILICO: CONTAGI ANTIDEMOCRATICI DAGLI USA ALL'EUROPA affronterà questi nodi problematici con un focus specifico sull'Unione Europea e la rappresentazione del suo processo decisionale all’interno dei media italiani. 
    L'evento inaugura il modulo di giornalismo europeo BEJOUR -BECOMING A JOURNALIST IN EUROPE: IL VALORE DELL'INFORMAZIONE IN UNA DEMOCRAZIA PARTECIPATIVA, coordinato dai proff. M. R. Allegri, G. Gramaglia e C. Ruggiero. 

    Pubblicata



  • Un'iniziativa del corso di “Innovazione, Sostenibilità e Inclusione di genere”.
    I due gruppi di lavoro del corso di “Innovazione, Sostenibilità e Inclusione di genere” per il Corso di Laurea magistrale “Progettazione sociale per la Sostenibilità, l’Innovazione e l’Inclusione di genere”, formati da Alice Cardinale, Mara Marzella, Alice Rusconi e il secondo da Alessia D’Addabbo, Alice Fischetti, Greta Giustiniani, Francesca Grumiro, Adriana Gulino, Elisa Leoni, Giulia Ludovici e Andrea Maulini, sono stati selezionati tra i 10 vincitori della Challenge “Visioni di Futuro” promossa dal Festival dell’Economia di Trento. Tra i vicnitori anche la dottoranda Laura Falci, con un lavoro su Occupazione e pandemia.
     
    Il Comitato scientifico del Festival, che si terrà dal 2 al 5 giugno e sarà organizzato dal Gruppo Sole 24 Ore, in collaborazione con l’Università di Trento, ha dedicato l’iniziativa letteraria “Visioni di Futuro” - spazio tradizionalmente dedicato a promuovere un forte coinvolgimento di giovani e studenti, soprattutto universitari – ai temi della parità di genere e della transizione energetica.
     
    Sui due temi, oggetto dei corsi da loro frequentati, i gruppi vincitori hanno presentato due lavori di ricerca che saranno presentati alla Cerimonia di premiazione del 3 Giugno presso la Sala Conferenze del Dipartimento di Economia dell’Università di Trento e alcuni estratti degli elaborati premiati saranno pubblicati sulle testate de Il Sole 24 Ore.

    Pubblicata



  • Riservato agli iscritti a Corsi di Dottorato di ricerca A.A. 2020-2021.
    Bando per 36 borse di collaborazione Fondo Giovani Sapienza Dottorato di ricerca   (Delibera Consiglio di Amministrazione n. 289/20) - Seconda Tranche.
     

    Pubblicata



  • Martedì 16 novembre 2021.
    Si comunica che il giorno 16 novembre 2021 alle ore 09.30 si svolgerà il seminario per la chiamata nel ruolo di Professore Associato SPS/11 del Prof. Stefano Scarcella Prandstraller.
     

    Pubblicata



  • Tirocini presso Banca d’Italia (scadenza: 23 ottobre).

    E' stato pubblicato il Bando di selezione per 64 tirocini extracurriculari da svolgersi presso Banca d’Italia, rivolto a laureati area STEM, Architettura, economia e statistica, giurisprudenza, comunicazione, psicologia e storia dell’arte.
    Le classi di laurea ed i corsi sono specificati in ciascuna proposta di tirocinio.

    • Le candidature dovranno essere inviate entro il 23 ottobre 2023, nelle modalità indicate nell'Avviso

    Pubblicata



  • Progetto: "Comitato editoriale Web - La comunicazione online dell'Ateneo Sapienza - Strutturazione dei contenuti e redesign del portale uniroma1.it" - SSD: SPS/08 Fondi di Ateneo: Assegni di ricerca di interesse istituzionale.

    Sulla pagina web: https://web.uniroma1.it/trasparenza/ è stata pubblicata una procedura selettiva pubblica, per titoli e colloquio per l'attribuzione di un assegno di ricerca, di Categoria B Tipologia II della durata di 12 mesi per il settore scientifico-disciplinare SPS/08, presso il Dipartimento CORIS dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”.

    • La scadenza per la presentazione della domanda è fissata al 16 marzo 2024.

    Pubblicata



  • Apertura iscrizioni Laboratorio
    Le iscrizioni al Laboratorio "ANALISI TESTUALE CON NVIVO" (dott.ssa Martina Lippolis), previsto per i giorni 27 maggio e 3 giugno ore 10-17 (pausa dalle 13 alle 14), si apriranno Mercoledì 12 Maggio alle ore 14.00.
     
    •  

    Pubblicata



  • Lunedì 28 novembre ore 10 aula Blu 4, Sapienza Città Universitaria.

    Laurea Magistrale in Organizzazione e Marketing per la comunicazione d’impresa: quarto appuntamento con testimoni aziendali presso la cattedra di “Comunicazione organizzativa e di Corporate” dei proff. Valentina Martino e Marco Stancati: Il focus sarà sull’uso sempre più diffuso nella comunicazione d’impresa del podcasting sia verso i pubblici interni sia verso i pubblici esterni.
    Per la prima volta quest’anno, in un unico incontro avremo le narrazioni di due aziende diverse: Spindox, una società che agisce nell’ambito della digital trasformation e che si auto definisce “The digital soul fostering innovation” (L'anima digitale che promuove l'innovazione), e Agos Ducato, una società finanziaria leader nel settore del credito al consumo, presente in Italia da oltre trent’anni.

     

    Entrambe sono casi interessantissimi di studio e di pratica perché sono state tra le prime a sperimentare soluzioni nuove e coinvolgenti per il podcasting nella comunicazione d’impresa.
     

    A illustrarne visioni, strategie e filosofia operativa e a dialogare con gli studenti, saranno:

    - per Spindox: Giada Fioravanti (Direttore creativo -Tribe Lead Properties & Brands Communication) e Stefano Barricella (Project officer- Responsabile Spindox Radio)

    - per Agos Ducato: Alessandro Viggiani (Internal Communication Manager), Dafina Manafu (Intranet Manager), Giorgia Valentini (Product and Customer Value Manager)
     

    L’incontro sarà in presenza ed è aperto a tutti gli studenti della SAPIENZA.


    Pubblicata



  • Incontro promosso dalla cattedra di Identità digitale, privacy, cybersecuriry.

    Il prossimo 15 maggio Francesco Di Maio, Head of Corporate Security di ENAV incontra gli studenti del Corso di laurea in Media, comunicazione digitale e giornalismo dell'università di Roma-Sapienza.  Il seminario analizza "l'altra faccia della cybersecurity", quella fatta di montagne di carta ma di poca sostanza, e le conseguenze, anche in termini di gestione della comunicazione di crisi, della scelta di non gestire gli aspetti della sicurezza.

    • L'appuntamento è alle ore 08,00 nell'Aula Oriana del Dipartimento CORIS, in via Salaria, 113

    Pubblicata


© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma