INSEGNAMENTO: ECONOMIA AZIENDALE (E - M)

Titolo del Corso: Economia aziendale (canale E-M)
Crediti: 9
Corso di Laurea Triennale: Scienze aziendali
Anno Accademico:  2018/2019

Obiettivi formativi:
Il corso di Economia Aziendale ha come scopo principale quello di fornire le conoscenze di base in termini di analisi contabile dei fatti di gestione e rilevazione degli aspetti economici e finanziari derivanti dai vari tipi di aziende con particolare riferimento alle imprese.

Inizio Corso:
19 settembre 2018

Lezioni:
Lunedì ore 9,00-11,00 aula 3
Mercoledì ore 11,00-13,00 aula 3
Giovedì  ore 9,00-11,00 aula 3

Ricevimento studenti:
Primo semestre: lunedì ore 11,00-13,00
Secondo semestre: mercoledì ore 11,00-13,00
Durante il periodo di esami l’orario di ricevimento è comunicato mediante avviso pubblicato sul sito del dipartimento

Programma del corso:

1) L’Azienda come Istituto Economico.
Caratteri Generali: oggetto dell’azienda. Soggetti dell’Azienda: “soggetto giuridico” e “soggetto economico”. Vari tipi di azienda.

2) L’impresa nei suoi più generali caratteri economici.
L’impresa e l’iniziativa individuale in campo economico: Imprese private ed Imprese pubbliche. I fini dell’impresa. L’equilibrio economico come fondamentale condizione di vita dell’impresa. L’equilibrio economico e l’economicità. Le possibili modalità di remunerazione dei fattori produttivi utilizzati dall’impresa. Il rischio d’impresa. Reddito e profitto.

3) Il finanziamento dell’impresa.
Il fabbisogno di capitale e la sua determinazione. Il finanziamento dell’impresa: “capitale proprio” e “capitale di credito” nelle loro varie forme; l’Autofinanziamento d’impresa; la scelta delle convenienti forme di finanziamento; la dinamica relazione tra “capitale proprio” e “capitale di credito”. La struttura finanziaria dell’impresa.

4) l’efficienza e i costi.
Il controllo dei costi per sistema aziendale e per oggetti specifici. Classificazione dei costi. Configurazione dei costi. Brek even Point.

5) Le determinazioni e le rilevazioni quantitative d’azienda come strumento d’informazione.
Momenti logici. La natura delle quantità oggetto d’indagine. I metodi. Il sistema in senso lato formato da tutte le rilevazioni d’azienda. Teoria del metodo della Partita Doppia. Il metodo della Partita Doppia applicato al Sistema del Reddito nelle aziende di produzione. . Le rilevazioni contabili di gestione, assestamento, di chiusura delle operazioni di costituzione, acquisto, vendita, retribuzione dei dipendenti, riscossione e pagamento, finanziamento. La formazione del bilancio di esercizio e la determinazione del reddito. Scritture di e di riapertura dei conti.

FONTI BIBLIOGRAFICHE

1) PAOLONI M., PAOLONI P. (a cura di),Introduzione ed orientamento allo studio delle aziende, Giappichelli, 2009

2) PAOLONI M., CELLI, M. (a cura di),Introduzione alla contabilità generale, CEDAM, 2012

3) G. ZANDA, Fondamenti di economia aziendale, Giappichelli, Torino, 2015.
 

Date Appelli a.a. 2018/2019:

1° periodo                    

9 gennaio 2019              prenotazioni      dal  28/12/2018       al 06/01/2019
5 febbraio 2019             prenotazioni      dal  19/01/2019       al 29/01/2019

2° periodo                    

11 giugno 2019             prenotazioni      dal 19/05/2019        al 29/05/2019
2 luglio 2019                 prenotazioni      dal 16/06/2019        al 26/06/2019

3° periodo                    

5 settembre 2019           prenotazioni      dal 20/08/2019        al 01/09/2019

1° periodo straordinario                    

15 aprile 2019              prenotazioni      dal  24/03/2019       al 04/04/2019

2° periodo straordinario                                         

8 ottobre 2019             prenotazioni      dal 22/09/2019        al 02/10/2019

 

 

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma