Master in Diritto del Minore

 

Master di II livello in
DIRITTO DEL MINORE

 

Organizzato da: Facoltà di Giurisprudenza - Facoltà di Medicina e Psicologia - Facoltà di Scienze Politiche Sociologia e Comunicazione - Centro di Ricerca della Sapienza per la Tutela della persona del Minore (CeTM)

Organizzazione attività formative

Il corso è svolto in lingua italiana.
L’attività formativa è pari a 1500 ore di impegno complessivo, di cui almeno 300 ore dedicate all’attività di didattica frontale (comprensive di incontri con esperti nel settore operanti presso strutture pubbliche e private) e 100 ore destinate alla prova finale.  

La didattica annuale del Master è articolata in moduli, prevedendo argomenti in linea con finalità atte a sviluppare specifici profili professionali tenendo conto della loro costante evoluzione.

Si riportano di seguito il numero di crediti formativi universitari (CFU) assegnati a ciascuna attività formativa:

Modulo 1  - Diritto civile e Procedura civile
L’affidamento condiviso e quello esclusivo nella separazione e nel divorzio, le adozioni, l’affido eterofamiliare, la filiazione fuori dal matrimonio, la procreazione medicalmente assistita, la rilevanza civile della violenza intrafamiliare, il minore ed i diritti fondamentali: il diritto alla salute, Il diritto internazionale in materia minorile, la responsabilità dei genitori e del tutore per i  fatti illeciti commessi dal minore, le famiglie ricomposte, la sottrazione internazionale dei minori, il diritto del lavoro minorile.
CFU 14

Modulo  2  - Diritto penale e Procedura penale
Colpevolezza ed imputabilità del minore, atti sessuali con minorenni, corruzione di minorenni ed abuso sui minori, i minori ed il problema della tratta, i minori ed il problema delle infibulazioni, la rilevanza penale della violenza intrafamiliare, lo stalking ed i minori, il processo penale minorile, misure cautelari minorili, l’irrilevanza del fatto, la messa alla prova, gli accertamenti sulla personalità.
CFU 14

Modulo  3  - Psicologia dello sviluppo e delle relazioni familiari e dinamiche sociali
La psicologia dello sviluppo, la psicodinamica dello sviluppo e delle relazioni familiari, la psicologia della separazione e del divorzio, l’ascolto del minore, gli interventi di sostegno alla genitorialità, la mediazione familiare, gli interventi di valutazione e controllo con la famiglia separata (CTU, lo spazio neutro), la psicologia delle adozioni, dell’affidamento etero-familiare, della procreazione medicalmente assistita. Minori e mass media e minori e social network. La dimensione sociologica dei rapporti familiari e della nozione della famiglia nell’evoluzione dell’ordinamento.
CFU 14

Modulo  4  - Psicologia della devianza e dei fattori di rischio per lo sviluppo del minore.
La psicologia giuridica, psicologia della devianza minorile, l’ascolto del minore vittima di abuso, la mediazione penale minorile, la psicologia della testimonianza minorile, la valutazione dell’abuso sessuale ai danni di bambini ed adolescenti, la violenza nei legami intimi e la violenza assistita, comportamenti a rischio in adolescenza e la mediazione scolastica, il minore autore di reato. Il tutto sarà corredato dall’analisi di casi clinici, ricerche bibliografiche ed attività di e-learning.
CFU 14
   
PROVA FINALE
CFU 4

TOTALE    CFU 60

Entro la data che verrà fissata annualmente dal Direttore del Master e comunicata dalla segreteria didattica del master, gli studenti dovranno presentare un progetto (prova intermedia) per definire le motivazioni e gli argomenti a sostegno del lavoro di ricerca interdisciplinare che presenteranno come elaborato finale.

All’insieme delle attività formative indicate ai precedenti commi corrisponde l’acquisizione da parte degli iscritti di 60 crediti formativi universitari oltre ai crediti già acquisiti per il corso di studio necessario per l’accesso al Master.

Per i partecipanti al Master, dipendenti o liberi professionisti, che operano all’interno del Sistema Sanitario Nazionale, la frequenza al Master esonera dall’obbligo dei crediti E.C.M. (Educazione Continua in Medicina).

La sede di svolgimento del Master è situata presso la sede Centro di Ricerca della Sapienza per la Tutela della Persona del Minore (CeTM) in Via del Castro Laurenziano 9, Roma (Facoltà di Economia, secondo piano).