Biblioteche

La Biblioteca DIAEE, seguendo l'evoluzione storica dell'omonimo Dipartimento cui afferisce, per ragioni scientifico-funzionali è articolata in quattro sezioni:
  • Fisica Tecnica;
  • Ingegneria Astronautica;
  • Ingegneria Elettrica;
  • Ingegneria Nucleare.
Essa è nata nel 2010 dall’accorpamento delle biblioteche dei Dipartimenti di Ingegneria Aerospaziale e Astronautica, di Ingegneria Elettrica, di Ingegneria Nucleare e Conversioni di Energia, e di Fisica Tecnica.
Alle sedi storiche dei Dipartimenti, si è aggiunta la nuova sezione di Astronautica trasferita da Via Eudossiana a Via Salaria 851. Qui, oltre alle collezioni che provengono dall’ex Dipartimento di Ingegneria Aerospaziale e Astronautica, hanno trovato posto anche quelle del Progetto San Marco.  
 
Il patrimonio della Biblioteca, comprendente perlopiù norme tecniche, periodici e monografie, quest'ultime provenienti anche dai fondi speciali: Focaccia, Agneni, Broglio, Carlini, Crocco, Ratti, D’Alessio; è in continuo accrescimento.
Gli ambiti disciplinari interessati riguardano principalmente l’elettrotecnica generale, le nanotecnologie, l’ingegneria energetica, la fisica nucleare e l’impiantistica, nonché l’ingegneria astronautica con le applicazioni satellitari e aerospaziali.
 
Il Regolamento-quadro dei servizi di biblioteca, emanato con D.R. n. 1963 del 18.08.2014, disciplina le attività delle biblioteche della Sapienza. Relativamente alla Biblioteca DIAEE, per recapiti, orari e servizi, si invita a consultare il dettaglio delle singole sezioni che sono raggiungibili dalla pagina di Ingegneria elettrica

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma