LAMBDA - Laboratorio di impianti elettrici, microgrid e domotica

                                           Persone

Luigi Martirano

Professore associato

Ruolo: Responsabile scientifico

luigi.martirano@uniroma1.it
tel: 0644585592
sito personale: https://sites.google.com/a/uniroma1.it/luigimartirano/home

 
Altro personale autorizzato:
 
 
Nome: Mostafa Kermani
Qualifica: Dottorando
 
 
 
 
 
 
 
Descrizione del laboratorio
 
Il laboratorio di impianti elettrici è organizzato in tre sezioni di attività:           
- impianti,                                  
- microgrid,                                                                                                                                                                                                 
- domotica. 
 
La sezione impianti ospita attività di ricerca                                                   Schema a blocchi della micro grid LAMBDA
riguardanti, in generale, i temi di ricerca afferenti al
settore scientifico disciplinare dei sistemi elettrici per l’energia. Sono presenti banchi attrezzati e strumenti di misura e verifica degli impianti elettrici. E’ possibile svolgere misure di power quality, di impianti di terra e di sicurezza impiantistica in generale.
La sezione microgrid ospita una rete elettrica evoluta sperimentale “LAMBDA” costituita da un quadro elettrico supervisionato e telecontrollato, un generatore fotovoltaico da 12 kW, un microgeneratore fotovoltaico monofase da 1,5 kW, un accumulo elettrico completo di inverter da 5kWh, un gruppo elettrogeno da 5 kVA per il funzionamento in isola della microrete, un sistema di building automation per la gestione dell’illuminazione, della climatizzazione e dei carichi elettrici del laboratorio, un sistema SCADA per la gestione, la supervisione ed il telecontrollo della microgrid.
La sezione domotica ospita una serie di apparecchiature e sottosistemi di home e building automation che consentono l’implementazione e la modellazione di sistemi di diversi standard (Konnex, Modbus, DALI, Zwave, Arduino, ecc.) e integrati in un supervisore centralizzato e comunicante. 
La sezione domotica ospita il progetto “domotic remote lab” di Ateneo costituito da un impianto di building automation programmabile e gestibibile integralmente da remoto anche attraverso una telecamera per realizzare attività di ricerca e didattica da remoto.
Le sezioni interoperano per consentire la modellazione di reti elettriche evolute per edifici residenziali e terziari, dotate di sorgenti, carichi e apparati comunicanti e gestiti da sistemi intelligenti.
 
Strumentazioni e dispositivi presenti 
6 scrivanie per postazioni
1 pannello domotico programmabile con tecnologia Konnex dotato di ingressi, attuatori, dimmer, gateway
1 quadro elettrico dimostrativo supervisionato e telecontrollato con tecnologia modbus 
1 sistema di supervisione SCADA dimostrativo, su piattaforma movicon 
1 generatore fotovoltaico da 12 kW con inverter comunicante,
1 microgeneratore fotovoltaico monofase da 1,5 kW, 
1 accumulo elettrico completo di inverter da 3 kW, 5kWh comunicante, 
1 gruppo elettrogeno da 5 kVA per il funzionamento in isola della microrete, 
sistema di illuminazione DALI interfacciato con Konnex
sistema di regolazione termica con tecnologia Konnex e Zwave 
sistema di accesso biometrica con tecnologia Konnex
 
Quadro elettrico della Microgrid LAMBDA

 

 
Domotic Remote Lab

 

 
LAMBDA 
 

 

   
 
 
 
 
 
 
 
 
Strumenti di misura
 
CONTROLLORE DI INSTALLAZIONI - C.A. 6115N
TERMOIGROMETRO - C.A. 846 
AMPEROMETRO C193
FONOMETRO  - C.A. 834
LUXMETRO  - C.A. 811
OSCILLOSCOPIO 0X7104
TERMOCAMERA - C.A. 1879
MULTIMETRO - C.A. 6413
MULTIMETRO (1/2) MTX 3281
ANALIZZATORE DI RETE - C.A. 8335
MISURATORE DI TERRA E RESISTIVITA’ CA 6425, KIT TERRA N°4 BOBINE
MISURATORE DI TERRA E RESISTIVITA’ CA6472
 

 

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma