PRISMI Project

PRISMI - Promoting RES Integration for Smart Mediterranean Islands, è un progetto europeo finanziato nell’ambito del Programma di Cooperazione Transnazionale “Interreg MED 2014-2020” per un importo complessivo di € 599.573,00 (ERDF: € 509.637,06).
L’obiettivo principale del progetto è quello di supportare le autorità locali e regionali delle isole del Mediterraneo nella pianificazione della loro transizione da un’economia di dipendenza energetica a modelli sempre più autosufficienti.
In particolare, il progetto PRISMI mira a sviluppare una strategia applicativa (Toolkit), basata su un approccio transnazionale, capace di stimare e mappare il potenziale rinnovabile a livello locale e di sviluppare scenari energetici ed analisi di fattibilità tecnico-economica. Al fine di convalidare l’applicabilità e di valutare la replicabilità del Toolkit nei differenti contesti delle isole del Mediterraneo, il progetto prevede cinque aree studio caratterizzate da diverse peculiarità ambientali, economiche, energetiche e paesaggistiche: l’isola di Favignana (Italia), l’isola di Korčula (Croazia), l’isola di Tilos (Grecia), la penisola di Akamas (Cipro) e l’isola di Gozo (Malta). 
Il progetto ha una durata di 18 mesi (11/2016 – 04/2017) ed è capitanato dall’Università La Sapienza di Roma - DIAEE. Esso coinvolge inoltre altri 6 partner europei:
 
  • il Centre for Renewable Energy Sources and Saving (Grecia);
  • l’Università di Zagabria (Croazia);
  • la Cyprus Energy Agency (Cipro);
  • l’Università del Pireo di Scienze Applicate (Grecia);
  • la Malta Intelligent Energy Management Agency (Malta);
  • il Comune di Favignana (Italia).

 

Considerando il coinvolgimento delle amministrazioni locali, il progetto prevede la realizzazione di un Network a cui possono aderire gratuitamente tutti gli enti, le  amministrazioni e le organizzazioni, pubbliche o private interessate ai risultati del progetto e allo svolgimento delle sue attività. Il Network servirà pertanto a dare il via ad un effettivo interscambio di know how che renda realizzabile l'applicazione di strategie e metodologie innovative e sostenibili, utili a sostenere la diffusione delle energie rinnovabili nelle isole del Mediterraneo e, al contempo, a sensibilizzare le comunità locali interessate.
Per maggiori informazioni e per aderire al network, si prega di contattare:
Dr. Davide ASTIASO GARCIA,
PRISMI Project Coordinator
 
Seguici sul nostro sito ufficiale e sui social media:
 
PRISMI aims at supporting the transition of Mediterranean islands to an autonomous, cleaner, secure, low-carbon energy system – in line with the overall EU Energy Union package and EU 2020- 30 Strategies – through the development of an integrated trans-national approach to assess and exploit local renewable energy sources (RES).
In particular, PRISMI will develop an integrated toolkit able to assess and map local renewable energy sources for the targeted elaboration of energy scenarios and related techno-economic feasibility analysis in MED islands; support effective design and implementation of Sustainable Energy Act ion Plans (SEAPs); establish a Network of specialized agencies, public authorities and scientific institutions able to increase and exchange knowledge, skills and acceptability of RES in MED islands. In order to prove the toolkit effectiveness and the replicability in different Mediterranean islands contexts, PRISMI considers 5 case study areas with peculiar environmental, economic, energetic and landscape characteristics: Favignana Island (Italy), Korčula Island (Croatia), Tilos Island (Greece), Akamas Peninsula (Ciprus) and Gozo Island (Malta).
For more information and to join PRISMI Network contact the Project Coordinator:
Dr. Davide ASTIASO GARCIA,
PRISMI Project Coordinator

 

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma