Tambelli Renata

Direttore del Dipartimento di Psicologia Dinamica e Clinica, Professore Ordinario di “Psicopatologia dell’infanzia” presso il Corso di Laurea Magistrale (LM-51) in Psicopatologia Dinamica dello sviluppo. Coordinatore del Dottorato in Psicologia Dinamica e Clinica.

Stanza 9 - IV Piano Facoltà di Psicologia - tel: 06.4442.7678
e-mail:renata.tambelli@uniroma1.it

 

Società scientifiche di appartenenza

Presidente e socio fondatore della Società Italiana di Ricerca e Clinica e Intervento Perinatale (S.I.R.C.I.P.). Membro Ordinario della Sezione di Psicologia Clinica - Dinamica dell’Associazione Italiana di Psicologia (AIP); Membro della Società Psicoanalitica Italiana (S.P.I.) e dell’International Psychoanalytical Association ( I.P.A.); membro dell'AISMI (Associazione Italiana per la Salute Mentale Infantile) e del WAIMH (World Association for Infant Mental Health). Co- Direttore della rivista Rassegna di Psicologia. Curatore con Giulio Cesare Zavattini della collana Psicoanalisi e relazioni: studi su Individuo, coppia e famiglia, Casa Editrice Borla. Membro del Comitato Editoriale di Psicologia della Casa Editrice Il Mulino.

Linee di ricerca

L’attività scientifica della prof.ssa Tambelli ha affrontato i temi dell’interiorizzazione dei legami, del ruolo degli affetti e delle rappresentazioni interne come fonte di stabilità delle relazioni, tenendo criticamente conto dei contributi teorici internazionali e dei rapporti con i settori della ricerca empirica, con particolare attenzione alla possibilità di mettere a punto strumenti di indagine e sistemi di codifica che possano avere sia finalità di ricerca che di applicazione clinica. L’area caratterizzante del suo impegno scientifico è stata la psicopatologia ad indirizzo dinamico con particolare riferimento a quelle correnti teoriche che maggiormente hanno sottolineato l’aspetto interazionistico alla base dei processi di sviluppo in età evolutiva, occupandosi di ricerca sia con soggetti di popolazione normale, sia sul versante più precipuamente clinico, con popolazioni a rischio psicopatologico.

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma