Master

MASTER DI II LIVELLO IN  FAMILY HOME VISITING: VALUTAZIONE ED INTERVENTO CLINICO PER LA GENITORIALITÀ A RISCHIO NELLA PERINATALITÀ

D.R. N. 2878

 

 

La scadenza del bando è prorogata al 28 aprile 2017, di seguito le altre date prorogate:

15 maggio 2017 – prova di ammissione;

30 giugno 2017 – 1^ rata;

19 giugno 2017 – inizio lezioni

16 febbraio 2018 – 2^ rata

NUMERO PARTECIPANTI

Il Master è a numero chiuso. Sono ammessi un minimo di 12 fino ad un massimo di 20 partecipanti.
 

BORSE DI STUDIO

Vengono messe a disposizione dall’Associazione Casamadre Onlus n. 2 (due) borse di studio a copertura totale della quota di iscrizione dell’importo unitario di € 7.500,00, che verranno assegnate nel rispetto della graduatoria degli ammessi.
 

QUOTA DI ISCRIZIONE

La quota di iscrizione al Master è fissata in € 7.500,00 (euro settemilacinquecento/00). La quota può essere versata in un’unica soluzione entro il 30 giugno 2017, oppure in due rate da € 3.750.00 (tremilasettecentocinquanta/00), la prima da versare entro il 30 giugno 2017 e la seconda entro il 16 febbraio 2018..
 

SCADENZA ISCRIZIONE

La domanda di ammissione, deve pervenire, entro e non oltre il 28 aprile  2017 mediante raccomandata A/R o consegna a mano o invio telematico.
 

 

COMITATO SCIENTIFICO

 
Bellagamba Francesca
Caravale Barbara
Cimino Silvia
Di Trani Michela
Laghi Fiorenzo
Lai Carlo
Speranza Anna Maria
Tambelli Renata
Zavattini Giulio Cesare
 

SEDE

Dipartimento di Psicologia Dinamica e Clinica
Via degli Apuli, 1
00185 Roma
 

GIORNI

Venerdì e sabato ore 9.00 - 18.00
Domenica ore 9.00 - 13.00
 

INIZIO

19 giugno 2017 – inizio lezioni
 

 

 

CONTATTI

  • SEGRETERIA DEL MASTER:

    Dipartimento di Psicologia Dinamica e Clinica dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”
     
    Recapiti telefonici: 06/49917905
     
     
    Sito: http://web.uniroma1.it/dip42
     

    DIRETTORE

    Prof.ssa Renata Tambelli

     

    DOCENTI DI RIFERIMENTO:

     
    Prof.ssa Renata Tambelli (Direttore)
    Prof.ssa Anna Maria Speranza
    Prof.ssa Michela Di Trani.