MASI ALESSIA

sede: LAB. PROF. SADORI piano III stanza 311
telefono(i): 22402


Alessia Masi è una palinologa e archeobotanica specializzata su siti mediterranei ed in particolare italiani, turchi e della penisola balcanica. È stata tra i primi ad interessarsi all'uso degli isotopi stabili in ambito archeobotanico per ricostruire il paleoclima e le pratiche colturali. Negli ultimi anni ha lavorato principalmente in palinologia allo scopo di mettere in evidenza il forte legame esistente tra il paleoambiente e la presenza dell'uomo. La sua ricerca è focalizzata sulla ricostruzione della vegetazione del passato, la sua evoluzione nel tempo e l'uso delle piante da parte dell'uomo con un'attenzione particolare agli effetti dell'impatto antropico e alla resilienza delle popolazioni antiche. Attualmente è guest researcher presso il Max Planck Institute for the Science of Human History (MPI-SHH) di Jena (Germania).                                                                                                                                                                      Alessia Masi is specialized in palynological and archaeobotanical researches of mediterranean sites mainly located in Italy, Turkey and Balkans peninsula. She is among the first scientists interested in the use of stable isotopes in archaeobotany to infer paleoclimate and cultivation practices. In recent years she produced palynological data with the purpose to evidence the strong link between past environment and human presence. She focuses her research on the reconstruction of past vegetation, its evolution and on the uses of plants with particular attention to the effects of human impact and population resilience. She is guest researcher at the Max Planck Institute for the Science of Human History (MPI-SHH) in Jena (Germany). 

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma