Workshop India 2018

Martedì, 2 Gennaio, 2018

 

INDIA 2018
Workshop di progettazione presso l’Indian Institute of Engineering Science and Technology, Kolkata, e viaggio di studio in India occidentale
2-15 gennaio 2018

India: una delle terre “mitiche” del pianeta, di storia antichissima, gravida di energie e di contraddizioni lampanti. Terra degli yogin e dell’alta tecnologia, delle grandi architetture moghul e delle baraccopoli più grandi del pianeta, delle più alte montagne e di infinite distese di paludi, della spiritualità millenaria di religioni antiche insieme al materialismo del progresso contemporaneo, patria di grandi uomini e intellettuali come di conflitti implacabili. India è la “I” di BRICS, nazione in crescita rampante, il secondo paese più popoloso del pianeta, la più grande democrazia, una delle culture su cui tutto il mondo punta gli occhi nell’assistere alla sua rapida ascesa nel XXI secolo asiatico. Dell’India Kolkata – un tempo Calcutta – è una delle realtà più straordinarie: già capitale sotto il dominio britannico prima che questa venisse spostata a New Delhi, ancora oggi città riconosciuta come centro della cultura indiana. Una grande metropoli che sta vivendo un processo di forte crescita e trasformazione, in competizione con le altre megalopoli del subcontinente.

Oltre al workshop con l’Indian Institute of Engineering, Science and Technology, il viaggio ci porterà alla scoperta di alcune delle più straordinarie architetture della regione: Mumbai, la capitale economica e dei media, il più fervido teatro del design contemporaneo indiano, nonché Ahmedabad, città industriale nel Gujarat, che ha vissuto il più interessante sviluppo dell’architettura moderna indiana, con opere di rilievo internazionale di maestri quali Louis Kahn e Le Corbusier e testimonianze importanti dell’architettura islamica medievale. Infine, si può estendere il viaggio per visitare i due siti buddhisti e induisti di Ajanta e Ellora, che ospitano tra le più straordinarie architetture rupestri del pianeta.

Tema del workshop
Gli studenti italiani lavoreranno in gruppo assieme ad un gruppo di studenti del Dipartimento di Architettura dell’IIEST su progetti di riqualificazione del sistema delle vie d’acqua di Kolkata. La città, che sorge sulle sponde del fiume Hooghly, defluente del sacro Gange, è stata a lungo caratterizzata da un impianto di canalizzazione artificiale-naturale che raccoglieva il deflusso proveniente dal territorio un tempo paludoso. Con la crescente urbanizzazione, avvenuta a partire dall’inizio del XX secolo, molti di questi canali sono scomparsi, e solo alcuni di loro sono ancora esistenti: rappresentano, tuttavia, un notevole potenziale per la trasformazione del centro della città, alla continua ricerca di occasioni di riqualificazione e rilancio. I gruppi dovranno pertanto analizzare l’assetto attuale delle waterways, proponendo strategie atte a riportarle nella vita attiva di una metropoli in costante trasformazione. Il progetto dovrà contemplare problematiche di natura urbana, ecologica, economica e sociale, considerando il contesto esistente e proponendosi come processo di trasformazione sostenibile di un comparto urbano.

Chi può partecipare
Studenti iscritti al 3°, 4° e 5° anno del corso quinquennale, 1° e 2° anno dei corsi specialistici, laureandi triennali o specialistici, laureati dopo il 2016, dottorandi. È richiesta la conoscenza della lingua inglese.

Numero partecipanti
Minimo 10, massimo 16 (in presenza di un numero maggiore di domande verrà effettuata una selezione in base al curriculum).

Tesi di laurea
Fino a quattro studenti interessati potranno proseguire il tema del workshop come tesi di laurea con i docenti Sapienza.

Crediti formativi
Agli studenti partecipanti verranno attribuiti 4 CFU per attività formative extracurriculari.

Docenti
IIEST: Prof. Keya Mitra
Sapienza: Proff. Alfonso Giancotti, Luca Reale, Simona Salvo

Programma del viaggio di studio

2 gennaio | Partenza con volo Roma – Mumbai
3-4 gennaio | Visita di Mumbai
5-7 gennaio | Visita di Ahmedabad
8-12 gennaio | Workshop di progettazione a Kolkata
13 gennaio | Visita di Kolkata
14 gennaio | Ritorno a Roma
14-16 gennaio | Visita opzionale ad Ajanta e Ellora, con ritorno a Roma il 17 gennaio

Costi
La partecipazione al workshop prevede il versamento di € 100 come quota di iscrizione. Gli studenti partecipanti dovranno inoltre provvedere autonomamente alle spese relative a:
- Biglietto aereo A/R Roma – Mumbai [circa € 650-750]
- Trasporti interni [circa € 300]
- Alloggio per le due settimane [circa € 300]
- Visto turistico per l’India [€ 60]
- Spese per pasti, assicurazione, spese personali ecc.

Per informazioni e iscrizioni scrivere alla dott.ssa Attilia De Rose, Dipartimento Architettura e Progetto: attilia.derose@uniroma1.it

 

Scadenza iscrizione: 20 novembre 2017

Download