Sede Storia della Medicina

La biblioteca, fondata negli anni '30 da Adalberto Pazzini, ha un ricco patrimonio bibliografico e documentario, che comprende circa 3000 volumi pubblicati prima del 1830. La biblioteca partecipa al progetto di digitalizzazione condotto da Google e coordinato dal Sistema Bibliotecario Sapienza. I volumi digitalizzati sono consultabili all'interno del catalogo della Sapienza. Sono annessi alla biblioteca diversi archivi scientifici personali, che documentano la storia della biomedicina italiana tra Otto e Novecento. Ha un'utenza specializzata, ma comprende anche una sala di lettura molto frequentata dagli studenti.

 

Strutture 1 Sala lettura
postazioni per esigenze speciali (consultazione di materiale antico e di pregio, manoscritti e documenti archivistici)
60 Postazioni lettura
1 Postazione informatica collegata in rete
1 Stampante
Servizi Reference: il personale fornisce informazioni e supporto sulle ricerche bibliografiche, sull'utilizzo dei cataloghi, banche dati, periodici, testi e articoli.

Document Delivery: si forniscono articoli non posseduti dalla Biblioteca inviando specifica richiesta al seguente indirizzo mail: bib.stomed@uniroma1.it

Consultazione L’accesso alla biblioteca è riservato a tutti gli utenti istituzionali per la consultazione dei testi che avviene all’interno della sala lettura della biblioteca. Il prestito è concesso a tutti gli utenti istituzionali
Posseduto 25000 monografie, 20 periodici
Informazioni aggiuntive La biblioteca è accessibile agli utenti diversamente abili L'accesso è possibile dalla rampa sita all'ingresso posteriore dell'edificio; è presente un ascensore, con una sedia a rotelle dedicata, per salire al I piano dove è ubicata la Biblioteca

 

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma