Convegno

Linguaggio, filosofia, fisiologia nell’età moderna
23, 24, 25 gennaio 2014
Villa Mirafiori - Aula XI
 
Le giornate di studio sono organizzate dalla Cattedra di Storia della Filosofia (Carlo Borghero), dalla Cattedra di Filosofia del Linguaggio (Stefano Gensini) e dal CNR- Istituto per il Lessico Intellettuale Europeo e Storia delle Idee sul tema: Linguaggio, filosofia, fisiologia nell’età moderna
 
PROGRAMMA (versione pdf)
 
Giovedì 23
Il linguaggio e il corpo: esseri umani, animali e macchine
 
  • 14.30 Apertura lavori
  • 15.00 Maria Teresa Marcialis, Università di Cagliari
    Anime, ragione e linguaggio delle bestie. Il mondo 'altro' degli animali nel Sei-Settecento
  • 15.40 Maria Fusco, Sapienza Università di Roma
    Il ritorno degli antichi: da Aristotele a Montaigne
  • 16.00 Anna Lisa Schino, Sapienza Università di Roma
    Le teste parlanti
  • 16.20
    PAUSA
  • 16.40 Francesco M. Pirocchi, Sapienza Università di Roma
    «Aio te Romanos vincere posse»: l’ambiguità degli oracoli nel dibattito sei-settecentesco
  • 17.00 Nunzio Allocca, Sapienza Università di Roma
    Macchina e linguaggio animale nella storia naturale in età post-cartesiana: Claude Perrault e Buffon
  • 17.20
    DISCUSSIONE
 
 
Venerdì 24
Il linguaggio e il corpo: fisiologia e patologia del linguaggio
  • 9.00 Maria Conforti, Sapienza Università di Roma
    Medicina e linguaggio nella prima età moderna
  • 9.40 Michela Tardella, CNR-ILIESI
    Sordità e oralismo: da Wallis ad Amman
  • 10.00
    PAUSA
  • 10.20 Cecilia Gazzeri, Sapienza Università di Roma
    Sordità e lingue segnate: pratiche educative e riflessioni teoriche nella Parigi illuminista
  • 10.40 Francesca M. Dovetto, Università di Napoli “Federico II”
    La scoperta della fisiologia dell’articolazione linguistica
  • 11.00
    DISCUSSIONE
  • 11.45 Lectio magistralis - Gerda Hassler, Universität Potsdam
    Unità e diversità delle teorie linguistiche relative al XVII e XVIII secolo
 
Il linguaggio e la filosofia: coscienza, conoscenza e simboli
  • 14.30 Carlo Borghero, Sapienza Università di Roma
    Linguaggio, coscienza e comunicazione del sé
  • 15.10 Claudio Buccolini, CNR-ILIESI
    Dalla lingua divina alle voci mondane: l’“Harmonie universelle” di Mersenne
  • 15.30 Cristina Marras, CNR-ILIESI
    Che lingua parla la filosofia? “De stylo philosophico” da Nizolio a Leibniz
  • 15.50
    PAUSA
  • 16.10 Matteo Favaretti, Università Ca’ Foscari Venezia
    Che cos'è la ‘cognitio symbolica’? Il dibattito dopo Leibniz e Wolff
  • 16.30 Emanuele Levi Mortera, Sapienza Università di Roma
    Mente, linguaggio e senso comune
  • 16.50
    DISCUSSIONE
 
 
Sabato 25
Il linguaggio e l’altro: popoli e razze esotici, plebi da educare
  • 9.00 Stefano Gensini, Sapienza Università di Roma
    Oltre Babele, una teoria per la ‘varietas linguarum’. Simon, Leibniz, Vico
  • 9.40 Alessandra Olevano, Università di Napoli “L’Orientale”
    La lingua dei Guaraní nelle grammatiche di Hervás e Camaño
  • 10.00 Maria Muccillo, Sapienza Università di Roma
    Linguaggio, inganno e potere nella critica di Patrizi alla “Retorica”
  • 10.20
    PAUSA
  • 10.40 Maurizio Gnerre, Università di Napoli “L’Orientale”
    Assaggio di buon selvaggio: gli elogi della sua lingua (1492-1895)
  • 11.00 Laura Nicolì, Sapienza Università di Roma
    Linguaggio, scrittura e idolatria in Warburton e Pluche
  • 11.20
    DISCUSSIONE
  • 12.15
    Conclusione dei lavori
 
Contatti
Anna Lisa Schino: annalisa.schino@uniroma1.it
Claudio Buccolini: claudio.buccolini@cnr.it
Cristina Marras: cristina.marras@cnr.it

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma