Centri di Ricerca

Il Dipartimento aderisce ai seguenti centri di ricerca:

Centro di Ricerca Aerospaziale della Sapienza (CRAS - Walter Lacarbonara, Giuseppe Ruta).
Centro di ricerca per le Nanotecnologie applicate all'Ingegneria della Sapienza (CNIS - Augusto Desideri, Paola Nardinocchi), coordina ed esegue attività di ricerca e di formazione nel campo delle nanotecnologie applicate all’ingegneria.
Centro Reatino di Ricerche di Ingegneria per la Tutela e la Valorizzazione dell'Ambiente e del Territorio (CRITEVAT - Maurizio De Angelis ),  sviluppa la sua attività prevalente nel campo della valorizzazione delle specificità territoriali, della tutela e protezione del patrimonio ambientale e edilizio e delle attività di studio e ricerca d’ingegneria tese allo sviluppo locale.
Centro Interdipartimentale di Scienza e Tecnica per la Conservazione del Patrimonio Storico-Architettonico (CISTeC - Patrizia Trovalusci, Franco Bontempi).
Centro di ricerca previsione prevenzione e controllo dei rischi geologici (CERI - Augusto Desider, Rosario Gigliotti),  promuove, coordina ed esegue attività di ricerca nel campo dei rischi geologici (frane, inondazioni, rischio sismico e vulcanico) e della bonifica dei siti inquinati, sperimentando la messa a punto di metodologie innovative.
Centro di Ricerca Formazione Cultura Storia Valorizzazione e gestione dei centri storici minori e relativi ambiti paesaggistico-ambientali (Fo.Cu.S - Davide Bernardini, Monica Pasca).

 

I singoli docenti sono coinvolti in vari Progetti di ricerca di interesse nazionale, progetti europei ed internazionali. Alcuni tra i docenti e ricercatori del DISG sono membri di organismi normativi, nazionali ed internazionali, e degli organi direttivi di varie associazioni e organizzazioni scientifiche di settore (AIMETA, EUROMECH, ASME, ASCE).

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma