Esame di laurea

Procedura per il conseguimento della laurea
(sono esclusi da tale procedura a partire dalla sessione di marzo dell'a.a. 2017/18 gli studenti iscritti nell'ordinamento ex d.m. 270/2004 dei corsi di laurea e di laurea magistrale in Cooperazione e sviluppo. Tali studenti dovranno seguire le indicazioni presenti nel sito del Dipartimento di Comunicazione e ricerca sociale)


1) FOGLIO ASSEGNAZIONE TESI

Una volta scelta la materia con cui discutere l’elaborato finale o la tesi lo studente dovrà far firmare al docente titolare dell’insegnamento il foglio assegnazione tesi.

Foglio assegnazione tesi elaborato finale per studenti triennali

Foglio assegnazione tesi per studenti magistrali, specialistici o di vecchio ordinamento

Per gli studenti triennali tale foglio dovrà essere firmato dal proprio docente di riferimento a tre esami mancanti ed almeno due mesi prima dalla sessione di laurea in cui sarà prevista la discussione.

Per gli studenti di Relazioni Economiche Internazionali classe L-33 la tesina potrà essere richiesta anche un solo mese prima dalla sessione prevista per la discussione. Tali studenti dovranno recarsi dalla Prof.ssa Emma Galli per l’assegnazione dell’argomento da trattare.

Avviso da leggere per tutti i laureandi triennali

Gli studenti magistrali, specialistici e vecchio ordinamento (tesi ordinaria, non tesina) dovranno far firmare il foglio almeno 6 mesi prima dalla sessione in cui si discuterà la tesi.

Gli studenti vecchio ordinamento che scelgono l'opzione tesina, dovranno far firmare il foglio assegnazione tesi almeno 3 mesi prima dalla sessione in cui si discuterà la tesi.

In generale si ricorda che il foglio assegnazione tesi deve essere firmato solo successivamente al sostenimento dell’esame della materia scelta con la quale si decide di laurearsi. La materia scelta non potrà essere tra quelle comprese nelle “Attività a scelta dello studente” (per intenderci le materie inserite tra i 12 ed i 18 CFU liberi previsti per i corsi triennali e tra i 9 ed i 12 CFU previsti nei corsi magistrali). Per gli studenti immatricolati dall'a.a. 2011/12 suddette materie sono contraddistinte dalla lettera D, dunque ci si potrà laureare solo con le materie contraddistinte dalla lettera A, B o C come riportare nel proprio percorso formativo.

Si ricorda allo studente che il docente relatore, al momento della sessione di laurea in cui si decide di discutere la tesi, deve essere in servizio nell'anno accademico in cui la sessione è prevista.

La copia riservata alla segreteria studenti dovrà essere consegnata on-line assieme alla domanda di laurea come indicato successivamente.

 

2) PRESENTAZIONE DOMANDA DI LAUREA ON-LINE

La nuova procedura prevede che lo studente presenti obbligatoriamente la domanda di laurea per via telematica attraverso il proprio profilo infostud. L’invio della domanda di laurea on-line comporterà automaticamente anche la prenotazione all’esame di laurea per la sessione scelta. Gli studenti che avessero già presentato la domanda di laurea cartacea nella precedente sessione di luglio dovranno presentare nuovamente la domanda on-line come gli altri ovviamente senza pagare nuovamente la marca da bollo e la tassa di laurea.

Relativamente ai docenti relatori di seguito indicati, dovete inserire quello corrispondente alla matricola:

I periodi per effettuare la prenotazione all’esame di laurea sono indicati di anno accademico in anno accademico così come riportate nel Calendario didattico pubblicato nei siti dei rispettivi dipartimenti a cui afferiscono i corsi di laurea.

Sessione di laurea a.a. 2021/22

  • Sessione di laurea di Dicembre 2022 (solo lauree triennali dal 12 al 16 dicembre 2022) dal 3 ottobre 2022 al 4 novembre 2022. Si ricorda che potranno presentare domanda tutti gli studenti fuori corso indipendentemente dal numero di esami mancanti e solo gli studenti in corso a cui manchino un massimo di tre esami di profitto (sono escluse dal computo le attestazioni di idoneità come stage/tirocini o seminari). L’esame o i tre esami mancanti dovranno essere sostenuti nell’appello straordinario di novembre 2022.
  • Giornata delle lauree prevista per il giorno 12 gennaio 2023.
  • Sessione di laurea di Gennaio 2023 (magistrali, specialistici e vecchio ordinamento dal 23 al 27 gennaio 2023) dal 3 ottobre 2022 al 4 novembre 2022. Si ricorda che potranno presentare domanda tutti gli studenti fuori corso indipendentemente dal numero di esami mancanti e solo gli studenti in corso a cui manchino un massimo di tre esami di profitto (sono escluse dal computo le attestazioni di idoneità come stage/tirocini o seminari). L’esame o i tre esami mancanti dovranno essere sostenuti nell’appello straordinario di novembre 2022.

Sessione di laurea a.a. 2022/23

  • Sessione di laurea di Marzo 2023 (sia triennali dal 13 al 17 marzo 2023 che magistrali, specialistici e vecchio ordinamento dal 20 al 24 marzo 2023) dal 9 gennaio 2023 al 3 febbraio 2023. Si ricorda che potranno presentare domanda tutti gli studenti fuori corso indipendentemente dal numero di esami mancanti e solo gli studenti in corso a cui manchino un massimo di tre esami di profitto (sono escluse dal computo le attestazioni di idoneità come stage/tirocini o seminari). L’esame o i tre esami mancanti dovranno essere sostenuti negli appelli ordinari di gennaio e febbraio 2023.
    Giornata della laurea prevista per il giorno 13 aprile 2023 (riservata ai soli studenti triennali).
  • Sessione di laurea di Luglio 2023 (sia triennali dal 3 al 7 luglio 2023 che magistrali, specialistici e vecchio ordinamento dal 10 al 14 luglio 2023) dal 1 aprile 2023 al 3 maggio 2023. Si ricorda che potranno presentare domanda tutti gli studenti fuori corso indipendentemente dal numero di esami mancanti e solo gli studenti in corso a cui manchino un massimo di tre esami di profitto (sono escluse dal computo le attestazioni di idoneità come stage/tirocini o seminari). L’esame o i tre esami mancanti dovranno essere sostenuti nell’appello straordinario di maggio 2023 e nel primo appello ordinario di giugno 2023.
    Giornata della laurea prevista per il giorno 20 luglio 2023 (riservata ai soli studenti triennali).
  • Sessione di laurea di Ottobre 2023 (sia triennali dal 16 al 20 ottobre 2023 che magistrali, specialistici e vecchio ordinamento dal 23 al 27 ottobre 2023) dal 17 luglio 2023 all' 1 settembre 2023. Si ricorda che potranno presentare domanda tutti gli studenti fuori corso indipendentemente dal numero di esami mancanti e solo gli studenti in corso a cui manchino un massimo di tre esami di profitto (sono escluse dal computo le attestazioni di idoneità come stage/tirocini o seminari). L’esame o i tre esami mancanti dovranno essere sostenuti nell’appello ordinario di settembre 2022.
    Giornata della laurea prevista per il giorno 9 novembre 2023 (riservata ai soli studenti triennali).
  • Sessione di laurea di Dicembre 2023 (solo lauree triennali dal 11 al 15 dicembre 2023) dal 2 ottobre 2023 al 3 novembre 2023. Si ricorda che potranno presentare domanda tutti gli studenti fuori corso indipendentemente dal numero di esami mancanti e solo gli studenti in corso a cui manchino un massimo di tre esami di profitto (sono escluse dal computo le attestazioni di idoneità come stage/tirocini o seminari). L’esame o i tre esami mancanti dovranno essere sostenuti nell’appello straordinario di novembre 2023.
    Giornata della laurea prevista per il giorno 11 gennaio 2024.
  • Sessione di laurea di Gennaio 2024 (magistrali, specialistici e vecchio ordinamento dal 22 al 26 gennaio 2024) dal 2 ottobre 2023 al 3 novembre 2023. Si ricorda che potranno presentare domanda tutti gli studenti fuori corso indipendentemente dal numero di esami mancanti e solo gli studenti in corso a cui manchino un massimo di tre esami di profitto (sono escluse dal computo le attestazioni di idoneità come stage/tirocini o seminari). L’esame o i tre esami mancanti dovranno essere sostenuti nell’appello straordinario di novembre 2023.

In questa fase lo studente, una volta pagata la tassa di laurea (devono passare almeno 24 ore dal pagamento), dovrà compilare necessariamente on-line la domanda di laurea entrando nel proprio profilo infostud secondo le seguenti istruzioni:

Istruzioni nuova domanda di laurea on line

Nella domanda di laurea lo studente deve inserire:

  1. Il nome del docente relatore;
  2. Il titolo della tesi;
  3. La materia della tesi;
  4. Selezionare la sessione di laurea che interessa;
  5. Il Settore Scientifico Disciplinare della materia della tesi (al momento tale informazione non è possibile inserirla nel sistema; appena lo sarà verrà comunicato);
  6. Allegare obbligatoriamente i seguenti documenti in “Aggiungi allegato” (il documento di riconoscimento ed il codice fiscale sono da allegare da sistema):
    -Foglio assegnazione tesi riservato alla segreteria studenti firmato dal docente relatore (allegare scansione);
    -Ricevuta AlmaLaurea firmata dallo studente (allegare scansione) (iscrizione AlmaLaurea)
    -Dichiarazione esami sostenuti ma non registrati su infostud (solo se si presentasse tale situazione) allegare scansione firmata;
    -Dichiarazione esami da sostenere (solo se mancano esami di profitto nella propria carriera) allegare scansione firmata;
    -Attestazione stage e/o tirocini e/o seminari laddove non fossero stati già presentati e riconosciuti precedentemente (allegare scansione dell’attestato di fine stage/tirocinio o dell’attestato del conseguimento del seminario assieme al modulo richiesta riconoscimento firmato). (Modulo richiesta) (Modulo dichiarazione stage/tirocinio) (Modulo dichiarazione servizio civile o volontariato).
  7. Tipo di tesi convenzionale

Una volta inviata la domanda di laurea dovrà essere accettata dal docente relatore e successivamente dalla segreteria studenti.

Si avvisano gli studenti che l'invio della domanda di laurea potrà essere effettuata entro le 23:59 del giorno previsto per la scadenza, ricordando sempre che il pagamento della tassa di laurea dovrà avvenire almeno 24 ore prima. Si ricorda che suddetta scadenza vale solo per l'invio della domanda da parte degli studenti. Per l'approvazione della stessa da parte del docente relatore avverrà massimo entro 5 giorni successivi alla scadenza prevista per l'invio. Mentre, l'accettazione da parte della segreteria studenti, avverrà massimo entro cinque giorni prima della scadenza prevista per l'upload dell'elaborato finale. Si invitano, dunque, gli studenti a non scrivere continuamente a docenti o al personale della segreteria studenti qualora non vedessero nell'immediato approvata la propria domanda di laurea.

Lo studente potrà verificare il proprio stato della domanda come indicato nelle istruzioni.

Qualora lo studente decidesse di non laurearsi più nella sessione prevista ma ha già inviato la domanda di laurea dovrà cliccare sul tasto REVOCA. Tale operazione è irreversibile e lo studente una volta effettuata la revoca non potrà laurearsi se non nella sessione successiva a quella revocata. Né la Presidenza né la Segreteria studenti potrà riparare a tale operazione. Si ricorda, infine, che tale operazione potrà essere effettuata anche dal docente relatore.

3) ACCETTAZIONE DEFINITIVA DELLA TESI DA PARTE DEL DOCENTE RELATORE

Quando la domanda sarà stata accettata dalla segreteria lo studente lo studente dovrà effettuare l’upload del .pdf dell’Elaborato finale (richiesto solo per le lauree triennali) e della TESI (richiesto solo per le laurea magistrali) entro la scadenza riportata di seguito:

a.a. 2021/22

  • Sessione di laurea triennali di Dicembre 2022 entro il 25 novembre 2022
  • Sessione di laurea magistrali, specialistiche e di vecchio ordinamento di Gennaio 2023 entro il 5 gennaio 2023

a.a. 2022/23

  • Sessione di laurea triennali di Marzo 2023 entro il 24 febbraio 2023
  • Sessione di laurea magistrali, specialistiche e di vecchio ordinamento di Marzo 2023 entro il 3 marzo 2023
  • Sessione di laurea triennali di Luglio 2023 entro il 16 giugno 2023
  • Sessione di laurea magistrali, specialistiche e di vecchio ordinamento di Luglio 2023 entro il 23 giugno 2023
  • Sessione di laurea triennali di Ottobre 2023 entro il 29 settembre 2023
  • Sessione di laurea magistrali, specialistiche e di vecchio ordinamento di Ottobre 2023 entro il 6 ottobre 2023
  • Sessione di laurea triennali di Dicembre 2023 entro il 24 novembre 2023
  • Sessione di laurea magistrali, specialistiche e di vecchio ordinamento di Gennaio 2024 entro il 5 gennaio 2024

In questa fase lo studente potrà inviare l’elaborato finale o la tesi al docente relatore più volte seguendo le indicazioni riportate nelle istruzioni delle domanda di laurea.

In questa fase la segreteria studenti verificherà la carriera e lo stato della domanda di laurea per gli adempimenti amministrativi e, se tutto risulterà in regola, approverà la domanda di laurea. Anche la segreteria studenti, qualora ravvisasse anomalie o omissioni gravi potrà respingere la domanda di laurea notificando la propria decisione allo studenti e alla segreteria didattica.

Il docente relatore, entro la data indicata sopra, approverà o respingerà l’elaborato o la tesi fornendo motivazione che verrà immediatamente notificata allo studente. Il rifiuto da parte del docente relatore dell’elaborato finale o della tesi corrisponde alla revoca e dunque lo studente potrà laurearsi a partire dalla sessione successiva.

Dopo l’approvazione da parte del docente relatore dell’elaborato finale o della tesi la segreteria studenti invierà il curriculum alle strutture didattiche. Lo studente riceverà una e-mail nella quale si comunicherà il giorno della propria seduta con il calendario e dunque anche l’indicazione del docente correlatore per le tesi magistrali, specialistiche o di vecchio ordinamento. Si precisa che lo studente è tenuto a contattare il docente correlatore assegnato e ad inviargli/consegnargli la propria tesi.

Lo studente che ha revocato la propria domanda di laurea o al quale è stata revocata la domanda stessa da parte del docente relatore dovrà presentare nuovamente la domanda di laurea nei tempi indicati nella sessione successiva senza pagare nuovamente la marca da bollo la tassa di laurea.

4) PUBBLICAZIONE DELLE SEDUTE DI LAUREA

Le sedute di laurea verranno inviate nella casella di posta elettronica istituzionale personale entro le seguenti date

a.a. 2021/22

  • Sessione di laurea triennali di Dicembre 2022 il 5 dicembre 2022
  • Sessione di laurea magistrali, specialistiche e di vecchio ordinamento di Gennaio 2023 entro il 16 gennaio 2023

a.a. 2022/23

  • Sessione di laurea triennali di Marzo 2023 il 6 marzo 2023
  • Sessione di laurea magistrali, specialistiche e di vecchio ordinamento di Marzo 2023 il 13 marzo 2023
  • Sessione di laurea triennali di Luglio 2023 il 26 giugno 2023
  • Sessione di laurea magistrali, specialistiche e di vecchio ordinamento di Luglio 2023 il 3 luglio 2023
  • Sessione di laurea triennali di Ottobre 2023 il 9 ottobre 2023
  • Sessione di laurea magistrali, specialistiche e di vecchio ordinamento di Ottobre 2023 il 16 ottobre 2023
  • Sessione di laurea triennali di Dicembre 2023 il 4 dicembre 2023
  • Sessione di laurea magistrali, specialistiche e di vecchio ordinamento di Gennaio 2024 entro il 15 gennaio 2024

Si fa presente che tutti i laureandi riceveranno tramite l’indirizzo della propria posta elettronica istituzionale la convocazione stessa.

5) RICHIESTA ASSEGNAZIONE BONUS ERASMUS/BORSA TESI ESTERO

Con delibera dei Consigli di Area didattica di Scienze Politiche e Relazioni Internazionali, di Scienze delle Pubbliche Amministrazioni e di Economia e Istituzioni, si attribuiscono ulteriori 2 punti di bonus agli studenti vincitori di borsa Erasmus+ (ex Erasmus) o di borsa tesi estero (si precisa che il bonus non è cumulativo fra le due borse. Nell’ipotesi di studenti vincitori di entrambe le borse verrà attribuito un solo bonus da due punti).

Al tal fine è necessario che gli studenti vincitori di una delle due borse, al momento dell’accettazione della domanda di laurea da parte della segreteria studenti, avvisino l’Ufficio di Presidenza tramite e-mail all’indirizzo giorgio.liguori@uniroma1.it pena la mancata assegnazione dello stesso.

6) UTILIZZO VIDEOPROIETTORE 

Durante il periodo emergenziale legato al Covid-19 sia per le lauree triennali che per le magistrali, specialistiche e vecchio ordinamento, i laureandi che volessero proiettare un pdf, il giorno dell'esame di laurea dovranno presentarsi obbligatoriamente con una propria pen-drive

Gli studenti triennali non potranno utilizzare il videoproiettore presente in Sala lauree a seguito delle nuove disposizioni sull'esame di laurea. Essendo, infatti, articolato su più sub-commisisoni che agiscono in contemporanea, gli studenti triennali dovranno, qualora sia necessario, portare un proprio pc dove illustrere eventuale materiale inerente all'illustrazione della loro tesina.
Gli studenti magistrali, specialistici e di vecchio ordinamento, dovranno, il giorno della discussione, portare una chiavetta usb con salvato il file da proiettare esclusivamente in formato pdf (no slide in power point o altri formati) in quanto la Sala Lauree è già attrezzata; la qualità del file da proiettare è di responsabilità esclusiva dello studente.
Qualora lo studente volesse proiettare un file in formato video, è pregato di contattare il dott. Giuseppe De Santis, via mail all'indirizzo giuseppe.desantis@uniroma1.it.

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma