MANAGEMENT DELLE RETI PER LO SVILUPPO SOCIALE (MaRSS) – Master di II livello

A.A. 2017-2018 VII Edizione

OBIETTIVI FORMATIVI

Formare figure professionali qualificate nel campo della progettazione, dell’organizzazione e della gestione dei servizi socio sanitari, socio assistenziali e sociali delle aziende sanitarie, dei Comuni delle cooperative sociali e dell’associazionismo delle aziende sanitarie, dei Comuni, delle cooperative sociali e dell’associazionismo (dei malati, del volontariato, etc.) al fine di contribuire allo sviluppo dell’integrazione tra sanità e sociale. Il Master intende così far maturare nei suoi corsisti le conoscenze etiche e valoriali, sociologiche, manageriali, economiche, giuridiche e finanziarie, necessarie per comprendere, gestire e innovare efficacemente i servizi nelle reti sociali e assistenziali.

DESTINATARI

Il Master è rivolto a laureati che intendono impegnarsi, o sono già impegnati, nei settori sociale, socio sanitario e socio-assistenziale.. Per l'iscrizione è necessario essere in possesso di una laurea specialistica o magistrale (senza alcun vincolo di classe di laurea e Facoltà di provenienza). Il numero massimo di partecipanti è di 30.

Master è destinato a laureati che intendono impegnarsi, o sono già impegnati, nei settori sociale, socio sanitario e socio-assistenziale. Il Master si propone infatti di formare figure professionali altamente qualificate nell’area della progettazione, dell’organizzazione e della gestione di servizi socio sanitari, socio assistenziali e sociali delle aziende sanitarie, dei Comuni, delle cooperative sociali e dell’associazionismo (dei malati, del volontariato, etc.) al fine di contribuire allo sviluppo dell’integrazione tra sanità e sociale. Il Master intende così far maturare nei suoi corsisti le conoscenze etiche e valoriali, sociologiche, manageriali, economiche, giuridiche e finanziarie, necessarie per comprendere, gestire e innovare efficacemente i servizi nelle reti sociali e assistenziali.

ARTICOLAZIONE DEL PERCORSO FORMATIVO

Il Master ha durata annuale. L' attività formativa, corrispondente a 60 complessivi, è pari a 1500 ore di studio, di cui:

  • 320 ore di didattica frontale e seminari interattivi con i docenti
  • 200 ore per la preparazione dell'elaborato finale

Le restanti ore saranno impiegate per le seguenti attività formative: (tirocini, laboratori, etc.)

MODULI DIDATTICI

La didattica frontale si articola in 4 moduli, dedicati alle seguenti aree tematiche:

  • il welfare: un sistema complesso;
  • il management dei servizi;
  • la governance dell’integrazione tra sanità e sociale,
  • programmazione, controllo e valutazione nei processi di integrazione
LO STAFF ORGANIZZATIVO
Direttore del Master: Prof. Carmelo Bruni
Coordinatore Didattico: Project Manager:
Prof. Carmelo Bruni Dott.ssa Ester Pedone

 

LE SEDI
Sede Legale: Sede delle lezioni:
Dipartimento di Scienze Sociali ed Economiche
Università Sapienza di Roma.
Via Salaria 113, Roma.
Le aule del Dipartimento
in via Salaria 113

SCADENZE E COSTI

Il bando del Master Marss è anche pubblicato sul sito dell'Università “Sapienza”: clicca qui

Il termine ultimo per le iscrizioni, come riportato nel bando) è il 31 gennaio 2018. Le lezioni si terranno da febbraio a dicembre 2018.

Il costo annuo del corso è di 4.000 euro.

BORSE DI STUDIO

Il Master ha ricevuto 3 Borse di Studio da INPS  per figli e/o orfani di dipendenti pubblici.

Per info, visita www.inps.it

 

IL CONSIGLIO SCIENTIFICO DEL MASTER

  • Sandro Bernardini (DiSSE - Sapienza)
  • Carmelo Bruni (DiSSE - Sapienza)
  • Marina Ciampi (DiSSE - Sapienza)
  • Orazio Giancola (DiSSE - Sapienza)
  • Laura Franceschetti (DiSSE - Sapienza)
  • Giulio Moini (DiSSE - Sapienza)
  • Tatiana Pipan (DiSSE - Sapienza)

PER INFORMAZIONI:

Dott.ssa Ester Pedone
Via Salaria, 113 - 00198 Roma
Tel. 347 3118380
Email: ester.pedone@uniroma1.it

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma