Topics for the written examination

TEMI DEI CONCORSI PRECEDENTI ALL' A.A. 2010/2016

XXXII CICLO  (concorso 2016)

  • Meccanismi di percezione e risposta ai segnali ambientali. Il candidato ne illustri un esempio.

 temi non sorteggiati

  • La correlazione tra struttura e funzione opera nei sistemi biologici a vari livelli: dalla molecola all’organismo. Il candidato ne illustri un esempio.
  • Il candidato descriva un sistema modello e la sua utilità nella ricerca di base o nelle applicazioni biotecnologiche.

XXXI CICLO (concorso 2015)

TEMA ESTRATTO

“Basi  cellulari e molecolari della morfogenesi e loro applicazioni biotecnologiche";

TEMI NON ESTRATTI

"Recentemente agli scopritori dei fenomeni che regolano l’apoptosi e di quelli relativi all’ubiquitinazione sono stati assegnati premi Nobel. Il candidato cerchi di mettere in risalto l’importanza di questi processi nella biologia cellulare";

"Il candidato descriva l’utilizzo delle nuove tecnologie molecolari ‘omiche’ e bioinformatiche nello studio di un sistema cellulare".

XXII CICLO

TEMA ESTRATTO

“La cellula e l’ambiente: comunicazioni e risposte"

TEMI NON ESTRATTI

"Descrivete metodiche od esperimenti recenti che abbiano avuto un impatto significativo nella Biologia Cellulare";

"La cellula: modello di studio e strumento biotecnologico".

XXIII CICLO

TEMA ESTRATTO

"L’uso di sistemi modello per lo studio della biologia cellulare e del differenziamento";

TEMI NON ESTRATTI

"L’importanza delle nuove tecnologie genomiche e post-genomiche nello studio dei sistemi biologici";

"Modulazione dell’espresione genica mediante tecniche ricombinanti";

XXIV CICLO

TEMA ESTRATTO

“Il differenziamento così come la risposta di una cellula a determinati stimoli dipendono dall’espressione e dall’attività coordinata di specifici prodotti genici. Il candidato illustri con un esempio i meccanismi di controllo che possono contribuire a determinare un dato fenotipo”

TEMI NON ESTRATTI

 “Interazione recettore-ligando e sue implicazioni nelle funzioni cellulari”

“Il candidato illustri una recente scoperta che abbia avuto un ruolo rilevante nello studio e nella comprensione dei processi biologici”