Giudizi esame finale

Martedì, 9 Dicembre, 2014

ALLEGATO N. 1

GIUDIZIO DELLA COMMISSIONE PER IL CONFERIMENTO DEL TITOLO DI DOTTORE DI RICERCA

DOTTORATO DI RICERCA IN Architettura e Costruzione- Spazio e Società-XXIV ciclo

Il Dott. Giorgios Papaevangeliu ha discusso la tesi di Dottorato dal titolo: “La casa e la città. Tecniche compositive nell’opera di Panos Koulermos”

Le ricerche oggetto della tesi sono originali.

La tesi ha il merito di rilevare lo spessore del contributo di architetti contemporanei non ancora del tutto vagliati dall’attenzione critico-storiografica. L’opera di Koulermos viene analizzata attraverso la ricostruzione dei suoi procedimenti compositivi all’interno di una esperienza variegata di riferimenti della cultura del Moderno, che ha contraddistinto la caratterizzazione poetica dell’autore.

La Commissione, unanime, giudica molto buono
A-Ottimo
B- Molto buono
C- Buono
D- Sufficiente

il lavoro del candidato

La commissione propone per il suddetto al Magnifico Rettore il conferimento del titolo di Dottore di Ricerca.

Roma, 9 dicembre 2014

LA COMMISSIONE

Il Presidente, prof. Carlo Quintelli
Membro, prof. Michele Beccu
Segretario-Membro, prof Nicola Marzot

ALLEGATO N. 2

GIUDIZIO DELLA COMMISSIONE PER IL CONFERIMENTO DEL TITOLO DI DOTTORE DI RICERCA

DOTTORATO DI RICERCA IN Architettura e Costruzione- Spazio e Società-XXV ciclo

Il Dott. Luca Arcangeli ha discusso la tesi di Dottorato dal titolo: “Le architetture minori nello sviluppo dell’architettura moderna italiana, 1861-1951”

Le ricerche oggetto della tesi sono originali.

Il lavoro della tesi adotta una sistematizzazione di indagine estesa ed approfondita, di equilibrata definizione del rapporto tra il patrimonio formale dell’architettura minore e la peculiarità della ricerca compositiva dell’architettura moderna italiana.
L’apporto iconografico supporta con attenzione dimostrativa la linea di interpretazione della tesi, a dimostrazione di come il candidato possegga strumenti di lettura in grado di affrontare la complessità del racconto figurativo dell’architettura all’interno dei diversi contesti storico-culturali, oltre che delle singole poetiche degli autori.

La Commissione, unanime, giudica ottimo
A-Ottimo
B- Molto buono
C- Buono
D- Sufficiente

il lavoro del candidato.

La Commissione propone per il suddetto al Magnifico Rettore il conferimento del titolo di Dottore di Ricerca.

Roma, 9 dicembre 2014

LA COMMISSIONE

Il Presidente, prof. Carlo Quintelli
Membro, prof. Michele Beccu
Segretario-Membro, prof Nicola Marzot

ALLEGATO N. 3

GIUDIZIO DELLA COMMISSIONE PER IL CONFERIMENTO DEL TITOLO DI DOTTORE DI RICERCA

DOTTORATO DI RICERCA IN Architettura e Costruzione- Spazio e Società-XXVI ciclo

Il Dott. Llazar Pandi Kumaraku ha discusso la tesi di Dottorato dal titolo: “Riprogettare la piazza.
I principi architettonico/insediativi della piazza e la loro riproposizione negli interventi di fondazione durante il XX secolo in Italia (Lazio)”

Le ricerche oggetto della tesi sono originali.

La ricerca affronta con un certo metodo comparativo, a partire dalla modernità protorinascimentale, il tanto difficile quanto esperito tema della piazza urbana. La dimostrazione della necessità imprescindibile della piazza nel congegno urbano si è avvalsa di un approfondimento di lettura significativo applicato ai casi delle città di fondazione nell’Italia fascista.

La Commissione, unanime, giudica buono
A-Ottimo
B- Molto buono
C- Buono
D- Sufficiente

il lavoro del candidato 

La Commissione propone per il suddetto al Magnifico Rettore il conferimento del titolo di Dottore di Ricerca.

Roma, 9 dicembre 2014

LA COMMISSIONE

Il Presidente, prof. Carlo Quintelli
Membro, prof. Michele Beccu
Segretario-Membro, prof Nicola Marzot