La casa del Poeta

Incontro
Tipologia incontro: 
Seminario
Data inizio: 
Saturday, 21 October, 2017 - 15:00
Data fine: 
Saturday, 21 October, 2017 - 17:30
Argomento: 

Documentare, conservare e trasmettere la memoria: La casa-baracca del Poeta Valentino Zeichen.Sabato 21 ottobre dalle ore 15.00 alle ore 17.30 nella sala d'Armi G dell’Arsenale nell'ambito della prestigiosa Biennale Sessions sarà presentato il progetto La casa del Poeta. In memoria di Valentino Zeichen.La giornata di studio su Valentino Zeichen (1938-2016) si concentra sulla figura del poeta fiumano, naturalizzato romano, a partire dalle stanze della sua vita quotidiana, nella sua "casa-baracca" nel cuore del Borghetto Flaminio a Roma.L’iniziativa, condivisa con Franco Purini e Marta Manca Zeichen, ha coinvolto la Facoltà di Architettura di Sapienza e i Dipartimenti DSDRA_Dipartimento di Storia, Disegno e Restauro dell'Architettura e DiAP_Dipartimento di Architettura e Progetto.La presentazione in Biennale è una tappa privilegiata di un ampio e corale percorso di condivisione e riflessione sulla figura, l’opera e il lascito culturale di Zeichen. L’idea di conservare la memoria del poeta attraverso la designazione della sua dimora romana, e del suo immediato ambito, in un luogo dedicato alla Poesia nasce dalla proposta spontanea e collettiva di un gruppo di intellettuali romani, amici e sodali di Valentino Zeichen. La casa-baracca, un micro luogo, ad alta densità di carica poetica, si propone come un nuovo tassello all’interno del circuito delle istituzioni culturali che insistono proprio sull’asse di via Flaminia a Roma, in continuità con la Filarmonica, il Museo MaXXI, L’Auditorium Parco della Musica, le Accademie straniere, Villa Giulia, la Facoltà di Architettura, La Galleria Nazionale.Nell’incontro alla Biennale Sessions saranno illustrati attraverso immagini e visioni gli esiti preliminari di una ricerca che spinge i temi del Progetto così come quelli della Storia, della Rappresentazione del Restauro dell’Architettura al loro limite con l’obiettivo di conservare e trasmettere la memoria materiale ed immateriale di questo apparente a-topos.Saranno inoltre presentate le proposte progettuali dei dottorandi del Dottorato Teoria e Progetto (DiAP), che hanno seguito strategie diverse, in sintonia o in conflitto con il tema del contesto, scegliendo di muoversi intorno al genius loci o proponendo soluzioni visionarie, maggiormente legata ad un’idea astratta e onirica.Le azioni creative di Zeichen saranno restituite inoltre attraverso la presentazione degli affascinanti collages, opere degli anni  '70 dello scorso secolo, attraverso un racconto visivo della casa con gli scatti fotografici di Dino Ignani e dall’originale lettura scenica dell’opera di Valentino Zeichen APOCALISSE NELL’ARTE, per l'adattamento e la regia di Anna Rita Chierici, interpreti Anna Rita Chierici e Francesco Siciliano.

Luogo: 

Biennale Arte 2017 Venezia
Sala D'Armi G - Piano terra - Arsenale

Allegati

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma