Corso di studio magistrale in Economia, management e diritto d'impresa

Il corso di studio magistrale in Economia, management e diritto d'impresa, già denominato fino all'anno accademico 2018/2019 Economia, finanza e diritto d'impresa, appartiene alla classe LM-77 (Scienze economico-aziendali) e mira a fornire una preparazione specialistica nel governo delle imprese, integrando le conoscenze provenienti dagli studi aziendalistici con quelli provenienti dagli ambiti disciplinari economico, statistico-matematico e giuridico. Esso si propone, pertanto, di fornire i linguaggi, le metodologie e gli strumenti per consentire l’assunzione di ruoli chiave nell'ambito delle attività direzionali delle imprese tradizionali e di quelle innovative e a vocazione digitale e di supporto alle stesse in un’ottica economico-aziendale e giuridica. A tal fine, esso ha l'obiettivo di formare laureati magistrali dotati di una specifica ed ampia cultura d’impresa che consenta loro, con riferimento sia al mondo delle professioni che all’economia digitale e dell’innovazione, di sviluppare un’elevata professionalità rispetto alle funzioni di organizzazione aziendale, di lavoro, produzione, pianificazione, controllo di gestione, auditing e revisione aziendale.

Il corso di studio magistrale si articola in due curricula, uno orientato all’impresa e alle professioni e l’altro indirizzato all’economia digitale e dell’innovazione. Grazie ad insegnamenti comuni e ad insegnamenti dedicati di ciascuno dei due curricula, il percorso formativo si articola in un primo anno nel quale vengono consolidate le conoscenze proprie degli ambiti disciplinari di riferimento del corso di studio magistrale e in un secondo anno nel quale tali conoscenze vengono ulteriormente approfondite e collegate alla dimensione internazionale.

Requisiti curriculari di accesso
Gli studenti che aspirano ad iscriversi a questo corso devono preliminarmente verificare di essere in possesso dei requisiti curriculari di accesso previsti nel Regolamento del corso ed inseriti nella parte seconda del Regolamento didattico di Ateneo. A tal fine è possibile utilizzare il seguente applicatico per la verifica dei requisiti. Per informazioni, è inoltre possibile conttare la Segreteria per percorsi formativi, i master e l'alta formazione.

Doppio titolo
Gli studenti iscritti al Corso di studio magistrale, curriculum di Economia per l'impresa e le professioni potranno concorrere per partecipare al programma di doppio titolo del Master in International, finance and economics (MIFE) della Technische Hochschule "Georg Simon Ohm" di Norimberga, frequentando un semestre a Norimberga in cui seguire corsi corrispondenti a 30 crediti (nel primo semestre del secondo anno). 
Alla fine del percorso formativo gli studenti partecipanti al programma conseguiranno il titolo di studio presso i due Atenei. La selezione degli studenti avverrà con apposito bando. Gli studenti ammessi al doppio titolo potranno avvalersi del programma Erasmus+.

Seminari
Gli studenti iscritti al Corso di studio magistrale, curriculum di Economia per l'impresa e le professioni potranno, già a partire dal primo anno, seguire i seminari utili al conseguimento dei 3 cfu per Ulteriori attività formative (art.10, §5, lettera d, D.M.270/04) previsti al secondo anno di corso. Le ore di presenza saranno cumulate a quelle che verranno effettuate nel secondo anno.

Anticipo esami
Per quanto riguarda l'anticipo esami, il Manifesto degli Studi per l'anno accademico 2018/2019 (articolo 40, comma 14) prevede che lo studente che abbia già sostenuto tutti gli esami previsti per il proprio anno di corso e per gli anni precedenti possa chiedere l’anticipo di due esami all’anno, previa autorizzazione delle strutture didattiche competenti che dovranno rilasciare un apposito documento e darne contestuale comunicazione alla Segreteria studenti, che procederà ad abilitare lo studente alla prenotazione degli esami sul portale Infostud.
La domanda di anticipo esami deve essere autorizzata dal Presidente del Consiglio di Area didattica di Economia - Sede di Latina per il tramite della Segreteria percorsi formativi, master e alta formazione.
Dopo aver ottenuto l’autorizzazione, la domanda di anticipo deve essere presentata, a cura dello studente interessato, alla Segreteria studenti prima del sostenimento degli esami. La Segreteria studenti provvederà alla verifica dell’autocertificazione degli esami sostenuti e dei requisiti dichiarati dallo studente. In caso di mancanza dei requisiti previsti, si provvederà all’annullamento dell’autorizzazione e degli esami eventualmente sostenuti.
Agli studenti è richiesto di presentare la seguente documentazione:
- domanda nella quale vanno indicati i due esami per i quali si chiede l’anticipo, con l'autorizzazione della richiesta da parte del Presidente del Consiglio di Area didattica di Economia - Sede di Latina;
- modulo di autocertificazione degli esami sostenuti;
- fotocopia di un valido documento di riconoscimento.
I moduli sono disponibili su modulistica.

Esami del corso di studio magistrale già sostenuti nel corso di studio "triennale"
Se un modulo obbligatorio nel corso di studio magistrale è stato già sostenuto nel corso di studio "triennale", anche se con denominazione e cfu diversi, lo studente dovrà risostenerlo con un programma specifico di approfondimento. Tuttavia, qualora sia prevista, da parte dello studente, la scelta tra due insegnamenti ed uno dei due è stato già sostenuto nel corso di studio "triennale", anche se con denominazione e cfu diversi, lo studente dovrà necessariamente sostenere il secondo esame proposto. Infine, non è possibile sostenere come “Modulo a scelta dello studente” un esame già sostenuto nel corso di studio "triennale", anche se con denominazione e cfu diversi.
Nei casi sopraindicati, al fine di regolarizzare la propria carriera e permettere al docente la corretta verbalizzazione dell’esame, lo studente dovrà presentare alla Segreteria percorsi formativi, master e alta formazione il modulo Richiesta esame del corso di studio magistrale già sostenuto nel corso di studio "triennale”, firmato dal docente titolare dell'insegnamento. Il modulo è disponibile su modulistica.

Percorso di eccellenza
Il Percorso di eccellenza del corso di studio magistrale nasce per valorizzare gli studenti più meritevoli e approfondire e integrare la preparazione offerta dal corso di studio magistrale.
Il Percorso di eccellenza è a numero chiuso e prevede:
- un'attività di formazione per 200 ore;
- un ulteriore titolo accademico rilasciato dalla Facoltà;
- il rimborso delle tasse dell'ultimo anno di corso.
Il bando viene generalmente pubblicato dopo il 30 settembre dell'anno di riferimento.

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma