Erbario generale

Nasce per iniziativa di Pietro Romualdo Pirotta. Organizzato in una sezione fanerogamica e in una crittogamica, riunisce esemplari provenienti dall’Italia e dall’estero. L’Erbario comprende: la restante parte degli erbari Fiorini Mazzanti, Mauri, Rolli, Sanguinetti e Sebastiani; le collezioni acquistate o ricevute in cambio da privati o Istituti botanici italiani e stranieri; le raccolte fatte da De Notaris, Pedicino, Pirotta e i loro allievi; infine, il prezioso erbario crittogamico di Giuseppe De Notaris intercalato nella sezione crittogamica.

 

 

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma