Convegni Seminari e Workshop

EuroSapienza promuove conferenze, convegni, tavole rotonde e seminari riguardanti tematiche di rilievo comunitarie ed internazionali.

 

2014

 

20 marzo 2014 

In collaborazione con la UNESCO Chair in Population, Migrations and Development, il Centro ha organizzato una Tavola Rotonda dal titolo “Verso una comunità euro-mediterranea”, nell’ambito del programma “L’Università per l’Europa. Verso l’Unione Europea”. Il Chair dell’evento è stato il Prof. Maurizio Franzini. Il Direttore del Centro, Prof. Claudio Cecchi ha aperto i lavori, insieme al Prof. Antonello Biagini, Prorettore Vicario della Sapienza Università di Roma. La relazione introduttiva è stata svolta dal Prof. Pier Virgilio Dastoli. I lavori sono poi proseguiti con gli interventi di: Guido Milana, Michel Gras, Alberto Majocchi e Fabio L. Grassi.  L’intervento di chiusura è stato svolto dal Prof. Francesco Gui, e dal Prof. Raimondo Cagiano de Azevedo.

 

 

2013

                                                                                                                    

15 gennaio 2013

In collaborazione con il CIFE internazionale e la European Academy online il Centro EuroSapienza, come ogni anno, ha organizzato una giornata di studio presso la Facoltà di Economia in cui sono stati ospitati gli studenti del Master in Studi Europei. Inoltre, in riferimento alla collaborazione con il “Centre International de Formation Européenne, European online Academy”, il 15 gennaio 2013 EuroSapienza ha organizzato una lezione su “How to work with Eurostat/Eurostatistics” per un gruppo di 20 studenti del suddetto Master accompagnati dalle dott.sse Helgard Frohlic e Camille Raffin.

 

15 maggio 2013 

si è svolta la presentazione del libro “C’eravamo tanto amati – Italia Europa e poi?”, con la partecipazione dei professori: Giuseppe Ciccarone, Raimondo Cagiano de Azevedo, Pier Virgilio Dastoli, Roberto Santaniello, Roberto Miccù, Donatella Strangio, Riccardo Cardilli e Luigi Moccia.

 

4 - 6 novembre 2013: si è svolto il Convegno “Europa e Mediterraneo” nell’ambito delle Giornate Euro-Mediterranee. Il Centro EuroSapienza, in collaborazione con la European Association of Development Research and Training Institutes (EADI), la Facoltà di Economia, il Dipartimento di Economia e Diritto, il C.I.R.P.S. e il Centro Studi di Politica internazionale (CeSPI), ha partecipato all’organizzazione dell’EADI Directors’ Meeting previsto per il 5 novembre, nell’ambito delle Giornate Euromediterranee della Sapienza. La Giornata è stata abbinata all’incontro dei Rettori del Mediterraneo della rete UNICA, gestita del Prof. Luciano Saso. L’apertura dell’evento è stata svolta dai Professori Raimondo Cagiano de Azevedo (Delegato del Rettore della Sapienza Università di Roma per le Relazioni Internazionali Istituzionali) e Isa Baud (Presidente dell’EADI). I lavori dell’EADI Directors’ Meeting si sono svolti dal 4 al 6 novembre e sono stati divisi in una serie di sessioni tematiche. Nel corso della prima parte dell’evento, la mattina del 5 novembre le presentazioni sono state organizzate nelle seguenti sessioni: “Looking beyond development goals” and “Vulnerability and resilience: towards the EADI 2014 Conference”.

 

Looking beyond development goals - What should the Post-2015 Development Framework related to sustainable agriculture, rural development and food security look like? - Chair: Marco Zupi (Scientific Director, CeSPI)- Giampaolo  Cantini (General Director for Development Cooperation, Italian MFA): opening remarks – Jomo Sundaram (Assistant Director General at the Economic and Social Development Department of the FAO): Keynote speaker – Sara Hassan (Fellow Researcher, CIRPS)- Alberto Mazzali (Senior Research Fellow, CeSPI) – Bettina Prato (Research Coordinator Strategy and Knowledge Management Department, IFAD) – Luca Colombo (General Secretary, FIRAB)- Stefano Prato (Managing Director, SID)

 

Vulnerability and resilience: towards the EADI 2014 Conference Workshop of the EADI Working Group on “Sustainability, Vulnerability and           Resilience” - Chair: Terry Marsden (Sustainable Places Research Institute,  University of Cardiff) – Claudio Cecchi: The working group on “Sustainability, Vulnerability and Resilience” and the EADI Conference 2014 – Marcus Kaplan: How do foreign direct investments in agriculture influence the vulnerability          and adaptive capacity of small-scale farmers to climate change? Empirical Evidence from northern Ghana – Christine Lutringer: Assessing 'sustainability' in food consumption – a few methodological reflections on the case of India – Francesca Farioli: Analyzing sustainability problems from a pragmatic and systemic perspective – some initial insights from the “Bioenergy and Sustainability in Africa” case study – Stefano Moncada: Overseas Development Assistance to Enhance Adaptive Capacity of Urban Communities in Least Developed Countries – Astrid Carrapatoso and Edith Kürzinger presents the book “Climate-resilient development. Participatory solutions from developing countries”. Routledge Studies on Sustainable Development (2014).

 

Il pomeriggio è stato invece dedicato ai lavori dell’EADI Directors’ Meeting, con la presentazione dell’European Report on Development 2014, Chair: Pau Engel (Director, ECDPM) – Panellists: G. Frontini (DEVCO), I. Scholz (DIE) e I. Baud (EADI). I lavori sono stati organizzati in due sessioni: Responsible Development in a Polycentric World e Research Partnerships/On the Notion of partnership in North-South Context.

Responsible Development in a Polycentric World – Chair: J. Wiemann (Vice President EADI)

Research Partnerships/On the Notion of partnership in North-South Context – Chair: Prof. G. Carbonnier – Panellists: H. Molenaar (WOTRO), A. Hoffmann (Swiss TPH).

 

Le conclusioni sono state affidate al Prof. Thomas Lawo, Direttore Esecutivo dell’EADI.

6 novembre 2013 

 Nell’ambito delle giornate dell’EADI Directors’ Meeting si è svolta una giornata di studi in onore del Prof. Giuseppe Burgio. Il Chair dell’evento è stato il Prof. Giuseppe Ciccarone, Preside della Facoltà di Economia. I lavori si sono aperti con i saluti del Preside, del Direttore, del Presidente della European Association of Development Research and Training Institutes (EADI) e di altre autorità. Il Prof. Pier Virgilio Dastoli (Italian Council of European Movement – Cime) ha svolto un intervento dal titolo “Towards an Euro-Mediterranean Community”. La Conferenza è stata organizzata in due “workshops on Horizon 2020”. Il primo workshop è stato articolato nelle seguenti sessioni: “Environment Beyond Borders” e “Insights into Capitalism”.

Environment Beyond Borders – Chair: Giuseppe Sancetta – Panellists: Elena Ambrosetti, M. Giannetti, M. Boccacci Mariani, M. E. Conti, A. de Rose.

Insights into Capitalism – Chair: Donatella Strangio – Panellists: A. Magistro, G. Sancetta et al., E. Basile, A. Pastore et al., L. Scialanga.

 

Il secondo workshop, che si è svolto nel pomeriggio, comprendeva le sessioni “EU (Success Stories)/Do it the EU Way” e “ East is East”.

o   EU (Success Stories)/Do it the EU Way – Chair: Giorgio Milanetti – Panellists: R. Salvi et al., A. Simonazzi, M. Rota et al., A. Conti Puorger, R. Federici.

o   East is East – Chair: Angela Magistro – Panellists: V. Ferretti, M. Prayer, G. Milanetti, E. De Rossi Filibeck.

L’ultima parte dei lavori è stata dedicata al wrap-up and conclusions for EADI e alla chiusura dell’EADI Directors’ Meeting. Riccardo Cardilli e Luigi Moccia hanno presentato gli studi e le ricerche della “Scuola di Studi Superiori in Studi Europei e Relazioni Internazionali (SEIR) presso il CUIA (Italian University). Benedetta Cassani ha presentato il Programma condotto dall’UNESCO Chair “Population, Migrations and development”.

 

2012

 

12 - 25 aprile 2012

Si sono svolte in Argentina le Giornate del CUIA. Con l’obiettivo di rafforzare e promuovere la collaborazione accademica e scientifica fra Università italiane e argentine, sono state presentate le attività interuniversitarie che il Consorzio promuove con una consolidata rete di partner argentini. Anche quest’anno, una consistente delegazione composta da professori, ricercatori e personale amministrativo provenienti dai vari atenei italiani consorziati ha partecipato alle Giornate del CUIA. Della Facoltà di Economia erano presenti il Prof. Raimondo Cagiano de Azevedo, direttore del CUIA, la Prof.ssa Donatella Strangio, in rappresentanza di EuroSapienza, e il Prof. Mario Tiberi, responsabile del corso EURAL.Come negli anni scorsi si è svolto un corso di alta formazione dal titolo “Integrazione Regionale e Sviluppo Sostenibile”, propedeutico all’attivazione di un Master on-line in Studi europei ed Integrazione regionale in America Latina (EURAL) in collaborazione tra le università Sapienza di Roma, Torino e Camerino, le quali hanno predisposto una convenzione per la gestione amministrativa delle carriere degli studenti e per il rilascio del titolo congiunto.

14 maggio 2012 

In occasione della festa dell’Europa, il Centro EuroSapienza e la Cattedra UNESCO hanno organizzato un convegno dal titolo “On the brink of Europe”. Nel corso dell’evento particolare attenzione è stata rivolta ai paesi balcanici tra i quali la Croazia che dal 1 luglio 2013 è Stato membro dell’UE e altri paesi candidati. Nell’occasione sono stati presentati gli atti del Forum del Centro EuroSapienza e della Cattedra UNESCO di Maggio 2011, dal titolo “Education and research without borders”.

 

 

 

 

Messaggio di errore

User warning: The following module is missing from the file system: imagcache_actions. For information about how to fix this, see the documentation page. in _drupal_trigger_error_with_delayed_logging() (line 1138 of /opt/webhost/eurosapienza/includes/bootstrap.inc).