Lettera della Rettrice alla Comunità studentesca

Carissime studentesse, carissimi studenti,

a termine della pausa estiva, desidero aggiornarVi sulla ripresa delle attività dal 1° settembre 2021.

Nell’ultimo anno l’andamento epidemiologico della pandemia da COVID-19 ha imposto soluzioni restrittive che hanno prodotto un impatto considerevole anche sul nostro Ateneo. Lo sforzo dell’intera comunità Sapienza ha comunque garantito lo svolgimento di tutte le diverse attività nel rispetto delle norme di sicurezza.

Ad oggi, il piano vaccinale intrapreso nel nostro Paese si sta dimostrando l’unica possibilità per fronteggiare la pandemia. La crescente copertura vaccinale ha determinato infatti una significativa riduzione dell’impatto clinico della malattia e dei relativi esiti. Il ritorno all’auspicata normalità sarà tanto più vicino quanto tempestiva sarà l’adesione di tutti alla campagna vaccinale.

Per questo motivo, nei giorni 1, 2, 3, 6 e 7 settembre 2021 gli studenti e le studentesse di Sapienza potranno effettuare il vaccino anti Covid-19 presso il Policlinico Umberto I, prenotando online l’appuntamento dal nostro portale. La prenotazione nei giorni indicati riguarda esclusivamente coloro che devono effettuare la prima dose vaccinale. Al momento della vaccinazione verrà fissato l’appuntamento per la seconda dose. Nei prossimi giorni sarà aperto un ulteriore sistema di prenotazione vaccinale rivolto a coloro che hanno ricevuto la prima dose in strutture diverse dal Policlinico Umberto I, sia regionali che extra-regionali, e che intendono effettuare la seconda dose presso questo Policlinico.

Sapienza non abbasserà, comunque, il livello di attenzione sulle misure di prevenzione della diffusione del contagio da COVID-19, quali distanziamento, uso obbligatorio della mascherina all’interno delle strutture universitarie, disponibilità di soluzioni igienizzanti, percorsi di ingresso e uscita dalle strutture, aereazione dei locali, prenotazione del posto in aula per accedere alle lezioni ecc., puntualmente aggiornate nella pagina web dedicata di Ateneo.

Come sapete, il Decreto Legge 111, del 6 agosto 2021, ha introdotto l’obbligo di possesso della certificazione verde COVID-19 [Green Pass] a partire dal 1° settembre – con le deroghe definite per i soggetti esenti dal Ministero della Salute – per accedere alle strutture universitarie [aule, biblioteche, laboratori, sale studio, dipartimenti, segreterie, ecc]. Gli esenti dovranno disporre della certificazione di esenzione alla vaccinazione anti-SARS-CoV-2.

Sul sito del Ministero della Salute potrete acquisire informazioni su come ottenere il Green Pass.

Vi invito, pertanto, a portare sempre con voi la certificazione verde COVID-19 [Green Pass], da esibire su richiesta nel corso di controlli a campione che verranno effettuati dall’Ateneo, come previsto dalle indicazioni governative.

Anche in fase di prenotazione del posto in aula vi sarà richiesto il possesso del Green Pass, così come per sostenere gli esami di profitto e gli esami di laurea, che si svolgeranno in presenza, nel rispetto delle norme di sicurezza, distanziamento e uso delle mascherine. Sarà comunque garantita la possibilità di sostenere le prove a distanza alle studentesse e agli studenti fragili, in isolamento, in quarantena, o esenti dalla vaccinazione anti Covid-19 e, eventualmente, sulla base di motivate esigenze valutate dalle singole strutture didattiche.

Si continuerà a garantire la didattica da remoto, per consentire la partecipazione delle studentesse e degli studenti che non potranno assicurarsi un posto in aula e/o a coloro che per i motivi sanitari già menzionati non potranno partecipare alle attività in presenza.

In continuità con quanto già effettuato nei mesi scorsi, a partire dall’8 settembre Sapienza ripristinerà lo screening gratuito e volontario tra le studentesse e gli studenti per la diagnosi di SARS-CoV-2 mediante tampone molecolare e per l’attività di tracciamento. Vi ricordo, tuttavia, che questa attività non sostituisce l’obbligo di possesso della certificazione verde COVID-19 [Green Pass].

Mi fa piacere informarVi altresì che sono in fase di completamento i lavori di allestimento di ulteriori spazi messi a disposizione delle studentesse e degli studenti nell’area antistante il Teatro Ateneo e che sono iniziati quelli previsti nell’area adiacente al Dipartimento di Chimica.

In questo particolare momento è fondamentale continuare a consolidare un rapporto di reciproca fiducia e massima trasparenza con la comunità studentesca, per favorire la riapertura di tutti gli spazi dell’Ateneo nella massima sicurezza. Sono convinta che il contatto umano tra voi, con i docenti e con tutto il personale rappresenti un elemento insostituibile per la vostra formazione e per la crescita di tutta la nostra Comunità.

Il completo recupero di quella vita quotidiana dell’Ateneo che per mesi è stata limitata è una sfida difficile, ma sono certa che tutti insieme riusciremo ad attraversare anche questo confine e a permeare un nuovo futuro.

 

La Rettrice
Antonella Polimeni

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma