Tirocini Facoltà di Medicina e Psicologia

Tirocini - Area Psicologica

TIROCINIO PRATICO-VALUTATIVO (TPV)
Per l’abilitazione alla professione di psicologo, la normativa vigente (L.163/2021 e relativi decreti attuativi) prevede lo svolgimento di un Tirocinio Pratico-Valutativo (TPV) finalizzato all’accesso alla Prova Pratica Valutativa (PPV).
Gli STUDENTI iscritti ai corsi di laurea magistrale abilitanti (LM-51) svolgono il tirocinio durante il corso di studio (TIROCINIO PRE LAUREA).
I LAUREATI MAGISTRALI secondo i previgenti ordinamenti (ovvero coloro che abbiano conseguito o che conseguono la laurea magistrale in Psicologia in base ai previgenti ordinamenti) svolgono il tirocinio dopo il conseguimento della laurea magistrale (TIROCINIO POST LAUREAM).

Sei uno STUDENTE iscritto ai corsi di laurea magistrale abilitanti LM-51? CLICCA QUI
Sei un LAUREANDO/LAUREATO secondo i previgenti ordinamenti? CLICCA QUI

Sei un laureando/laureato proveniente da altro Ateneo?

Sulla base di una delibera delle ex-Facoltà di Psicologia 1 e 2, per lo svolgimento del tirocinio pratico-valutativo, valido ai fini dell’iscrizione all’Albo professionale degli psicologi, possono presentare domanda presso la Facoltà di Medicina e Psicologia solo i laureati in Psicologia di Sapienza Università di Roma (Laurea V.O. a ciclo unico e Laurea Specialistica/Magistrale in Psicologia - LS-58 ex D.M. 509/1999 e LM- 51 D.M. 270/2004).
I laureati provenienti da altri Atenei sono invitati a rivolgersi all’Università di provenienza.

Per informazioni sugli stage/tirocini di orientamento al lavoro, CLICCA QUI

Archivio dei Regolamenti di tirocinio secondo le normative previgenti, CLICCA QUI

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma