Notizie

Giovedì 20 Settembre 2018, 20:00
Aula 3
RM024 - Psicologia - Via dei Marsi 78, Roma

Giovedì 20 settembre, presso l'Aula 3 della Facoltà di Medicina e psicologia, si terrà il quarto appuntamento con il Cineforum organizzato dagli allievi della Scuola di specializzazione in Psicologia clinica. Oggetto della serata sarà il "Desiderio tra cielo e terra", uno dei ritratti attraverso cui la rassegna sta raccontando e descrivendo il tema del "Desiderio". L'appuntamento prevede la proiezione del film "Corpo e Anima" di Ildiko Enyedi, vincitore del premio Orso d'oro al Festival di Berlino 2017. Dopo l'apertura dei lavori da parte di Anna Maria Speranza, direttore della Scuola di specializzazione, interverrà Sergio Benvenuto, psicoanalista, filosofo, scrittore e direttore dell'European Journal of Psychoanalysis. A seguire interventi degli allievi organizzatori della rassegna e dibattito in sala con i partecipanti.

INFO
coordinamento organizzativo
Scuola di specializzazione in Psicologia clinica
Dip. di Psicologia dinamica e clinica
sspc.cineforum@gmail.com
 

Giovedì 20 Settembre 2018, 09:00
Centro congressi di Ateneo
RM062 - sede di Via Salaria 113/117
Sabato 22 Settembre 2018, 13:00
Centro congressi di Ateneo
RM062 - sede di Via Salaria 113/117

Da giovedì 20 a sabato 22 settembre, presso il Centro congressi di Ateneo del Dipartimento di Comunicazione e ricerca sociale, si terrà il convegno dal titolo "The best interest of the child". L'evento è organizzato dal Centro di ricerca per la tutela della persona e del minore della Sapienza, con il patrocinio dell'Autorità garante per l'infanzia e l'adolescenza dell'Osservatorio nazionale sul diritto di famiglia, del Comitato italiano per l'Unicef e di Save the children. Nelle varie giornate si alterneranno sessioni plenarie e workshop paralleli, volti a discutere il tema dell'interesse del minore in una prospettiva multidisciplinare aperta al contributo delle maggiori istituzioni e associazioni operanti a livello nazionale e internazionale. All'apertura dei lavori interverranno il rettore Eugenio Gaudio, la preside della Facoltà di Scienze politiche, sociologia e comunicazione Raffaella Messinetti, il direttore del Coris Bruno Mazzara, la Garante per l'infanzia e l'adolescenza Filomena Albano, il consigliere del Consiglio nazionale forense Maria Masi, il presidente dell'Osservatorio nazionale del diritto di famiglia Claudio Cecchella, il presidente della Casa ciociara della cultura Arturo Del Giudice e il presidente dell'Ordine nazionale assistenti sociali Mario Gazzi. Chiuderà il convegno, nella giornata di sabato, una tavola rotonda sul tema "L'interpretazione della formula "interesse del minore" nell'ordinamento italiano: bilanci e prospettive". Interverranno, fra gli altri, Francesco Antonio Genovese, consigliere della Corte di Cassazione, Donatella Ferranti, giudice della Corte di Cassazione, Marisa Ferrari Occhionero, docente di Sociologia alla Sapienza, Gabriella Luccioli, già presidente della Corte di Cassazione e fondatrice dell'Associazione Donne magistrato italiane, e Oreste Pollicino, docente di Diritto costituzionale all'Università Bocconi di Milano. Modererà il dibattito Mario Morcellini, commissario Agcom e consigliere alla comunicazione della Sapienza.

INFO
coordinamento scientifico
Mirzia Bianca
Dip. di Comunicazione e ricerca sociale
T (+39) 06 85354678
mirzia.bianca@uniroma1.it
 

documenti allegati:

Ultimi posti disponibili per le borse di soggiorno per partecipare alla Trieste Next Academy, in programma a Trieste da venerdì 28 a domenica 30 settembre 2018. La Trieste Next Academy è rivolta a studenti dei corsi di laurea triennale, specialistica, master e dottorato.

Trieste Next – Festival della Ricerca Scientifica è promosso da Comune di Trieste, Università di Trieste, ItalyPost, Area Science Park, ICGEB-International Centre for Genetic Engineering and Biotechnology, con la copromozione di Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, la collaborazione della Commissione Europea e il patrocinio del Consiglio Europeo delle Ricerche. La manifestazione si svolge a Trieste, città insignita del titolo di Capitale Europea della Scienza 2020.

La Trieste Next Academy intende offrire un’occasione unica di incontro, scambio e formazione, attraverso la partecipazione attiva alla manifestazione con l’accesso a tutti gli eventi (convegni, workshop, seminari) in calendario, l’incontro con i grandi nomi della scienza, della ricerca applicata e dell’impresa innovativa e la partecipazione ai laboratori nella Città della Scienza che verrà allestita per l’occasione in Piazza Unità d’Italia, nel cuore di Trieste. Per tre giorni, Trieste sarà protagonista del dibattito sui grandi temi della ricerca scientifica.  

IL PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE

Il programma completo della manifestazione è disponibile a questa pagina (clicca qui). In sintesi:

FOCUS TEMATICO: NATURETECH.  Il rapporto fra tecnologia e natura è un tema di grande attualità, motivo di dibattiti con importanti ricadute di interesse pubblico. Cos'è naturale dunque e cosa tecnologico? È proprio questo sottile confine fra natura e tecnologia che sarà il tema portante della manifestazione che si terrà dal 28 al 30 settembre 2018. Nel solco della tradizione della manifestazione si affronteranno questi temi attraverso eventi speciali, talk, conferenze, seminari specialistici, workshop, durante i quali si esploreranno le relazioni tra ricerca scientifica, innovazione, tecnologia e imprenditoria nel settore delle biotecnologie, della bioinformatica e delle scienze biomediche, favorendo al tempo stesso il dialogo tra le discipline STEM (Science, Technology, Engineering e Math) e le scienze umane e sociali, in un’ottica di divulgazione e inclusione scientifica.

TRA I GRANDI OSPITI DI QUESTA EDIZIONE. Il programma di Trieste Next si articolerà in oltre 40 appuntamenti. Tra i grandi ospiti dell’edizione 2018 della manifestazione: Elena Cattaneo, farmacologa, biologa e senatrice, Maria Chiara Carrozza, scienziata, direttore scientifico Fondazione Don Gnocchi, già rettore Scuola Superiore Sant'Anna, Valter Longo, responsabile programma Longevità e cancro IFOM Milano e direttore dell’USC Longevity Institute, Sandra Savaglio, docente di Astronomia e astrofisica, Università della Calabria, Roberto Burioni, medico virologo, docente di Microbiologia e Virologia, Università Vita-Salute San Raffaele di Milano, Antonio Moschetta, medico e docente di Medicina Interna, Università degli Studi di Bari e titolare del progetto di ricerca AIRC su metabolismo dei tumori e regolazione genica, Andrea Segrè, presidente Fondazione Edmund Mach, Lucilla Titta, biologa nutrizionista, coordinatore Smartfood program Ieo-Istituto Europeo di Oncologia, Anna Bagnato, direttore Unità Modelli Preclinici e Nuovi Agenti Terapeutici IRCCS Istituto Nazionale Tumori Regina Elena Roma, Michele Maio, director Medical Oncology and Immunotherapy Head Center for Immuno-Oncology University Hospital of Siena; e ancora, ospiti internazionali come Laban Ogallo, direttore IGAD-Centro per le previsioni climatiche di Nairobi, Roman Jerala, direttore Dipartimento di Biologia sintetica e Immunologia, National Institute of Chemistry Ljubljana, Agnieszka Wykowska, senior researcher IIT e principal investigator ERC. L’elenco completo e aggiornato dei protagonisti della settima edizione di Trieste Next è disponibile a questo link: http://www.triestenext.it/i-relatori-delledizione-2018/

INCONTRI RISERVATI AI PARTECIPANTI DELLA TRIESTE NEXT ACADEMY. Oltre agli appuntamenti ufficiali in calendario, i partecipanti al Progetto Academy avranno la possibilità di accedere a questi tre eventi riservati:

“Come fare ricerca in Europa”, seminario di approfondimento sulle modalità di finanziamento dello European Research Council; partecipa Angela Liberatore, direttore Social Sciences and Humanities Unit, ERCEA-European Research Council Executive Agency·
“Quando la ricerca biohightech diventa impresa”, seminario curato da Lima Corporate, per illustrare le possibilità di impiego nel settore del biohightech, con la partecipazione di Francesca Giacomini, talent acquisition manager Lima Corporate·
“From bench to bench side”, seminario curato da AIRC-Associazione italiana per la ricerca sul cancro, per illustrare le modalità di finanziamento per la ricerca oncologica. Partecipa Laura Galbiati, Senior Scientific Officer, Peer Review Office, AIRC.

Fermo servizi Infostud per il giorno 23 agosto dalle ore 07:00 alle ore 17:00Giovedì 23 agosto sono previsti dei lavori di manutenzione ai sistemi informatici che causeranno il fermo dei servizi INFOSTUD dalle ore 07:00 fino al termine dei lavori, previsto per le ore 17.00.Spiacenti per i disagi arrecati, confidamo nella comprensione che tali interventi vengono effettuati al fine del miglioramento dei servizi offerti. 

collegarsi all'indirizzo che segue  https://web.uniroma1.it/trasparenza/bando-contratti-onerosi-facolt-di-farmacia-e-medicina-aa-2018-2019  inizio decorrenza procedura 31 luglio 2018  termine procedura 2 settembre 2018 

Il Centro Infosapienza comunica che a partire dalle ore 13:00 di venerdì 27 luglio e fino al termine dell'intervento previsto nella giornata di sabato 28 luglio, a causa dei lavori per la messa in esercizio di una nuova cabina di trasformazione elettrica, i servizi informatici dell'Ateneo saranno fortemente limitati e rallentati; in ogni caso non ne potrà essere garantita la disponibilità e continuità. Verrà mantenuta attiva la connettività Internet per le strutture dell'Ateneo, salvo saltuarie interruzioni tecniche.Spiacenti per i disagi arrecati, si confida nella comprensione che tali interventi vengono effettuati al fine del miglioramento dei servizi.

Donazione sangue, emergenza estiva: salvi la vita degli altri e proteggi la tua

Giovedì 19 luglio, mercoledì 25 luglio e giovedì 26 luglio
autoemoteca Ad Spem - di fronte al Ciao - città universitaria
Piazzale Aldo Moro 5, Roma

Donare sangue è sempre importante ma mai come quest'anno che rischia di diventare il peggiore dal 2012 per le donazioni.
Per sensibilizzare l'intera città universitaria, la Fondazione Roma Sapienza e Ad Spem - Associazione donatori sangue, invitano tutta la comunità a effettuare la propria donazione prima di partire per le vacanze estive per dare il proprio contributo a questo importante gesto di solidarietà.
L'autoemoteca Ad Spem sarà presente giovedì 19 luglio, mercoledì 25 luglio e giovedì 26 luglio dalle ore 8.00 alle ore 12.00 presso la città universitaria P.le Aldo Moro, 5 (fronte CIAO).
Prima di partire per le vacanze, ricordati di donare. 

Buddy Programme 2018-2019 Facoltà Farmacia e Medicina (area medica)Vuoi conoscere studenti internazionali e favorire la loro integrazione nella vita accademica e culturale di Sapienza?Vuoi approfondire la tua conoscenza delle lingue straniere?Diventa un Buddy per uno studente internazionale! 

Buddy Programme 2018-2019 Facoltà Farmacia e Medicina (area medica)

Vuoi conoscere studenti internazionali e favorire la loro integrazione nella vita accademica e culturale di Sapienza?
Vuoi approfondire la tua conoscenza delle lingue straniere?
Diventa un Buddy per uno studente internazionale!
Per iscriverti compila la domanda di candidatura buddy volontario 2018-2019 (allegata) entro il 6 Agosto 2018.
Il modulo potrà essere inviato al seguente indirizzo di posta elettronica, completo di firma luana.girolami@uniroma1.it o consegnato a mano presso l’ufficio Erasmus di Facoltà negli orari di ricevimento studenti: martedì e giovedì dalle ore 11,00 alle ore 13,00.

mercoledì 18 luglio 2018, 21:00
Sala prove MuSa
CU001 - Palazzo del Rettorato - Piazzale Aldo Moro 5, Roma
Mercoledì 18 luglio presso la Sala prove MuSa, nel giorno del compleanno di Nelson Mandela come ogni anno dalla sua scomparsa nel 2013, MuSa Blues renderà omaggio alla sua grande personalità. Questa quinta edizione cade nel centenario della nascita di Mandela, diventando così emblematica ed importante occasione di memoria celebrata in tutto il mondo civile. Il gruppo musicale diretto da Giorgio Monari, eseguirà canti spirituali afroamericani, canzoni e canti tradizionali africani, accompagnati da testimonianze della vita e dell’opera del primo presidente del Sudafrica post-apartheid, con la partecipazione di Ruggero Artale e Gaia De Cupis alle percussioni. L'ingresso è libero fino a esaurimento posti.

INFO
coordinamento organizzativo
Sapienza Crea - Nuovo Teatro Ateneo Centro di servizi per le attività ricreative, culturali, artistiche, sociali e dello spettacolo
T (+39) 06 49914108 (+39) 06 49914114 (+39) 06 49914116
crea-nta@uniroma1.it

Giovedì 7 giugno 2018 - ore 16.30
Aula Calasso - Facoltà di Giurisprudenza 
Sapienza Università di Roma
piazzale Aldo Moro 5

 

Giovedì 7 giugno alle ore 16.30 presso l'Aula Calasso della Facoltà di Giurisprudenza della Sapienza Università di Roma, avrà luogo la cerimonia di conferimento dei premi e delle borse di studio assegnate dalla Fondazione Roma Sapienza nell'anno accademico 2017/2018. Ai saluti del Magnifico Rettore della Sapienza Università di Roma, Prof. Eugenio Gaudio e del Presidente della Fondazione, Prof. Antonello Folco Biagini, seguirà l'intervento del dott. Mario Tozzi dal titolo "Un ricercatore prestato alla divulgazione".
Durante la cerimonia verranno premiati oltre ottanta studenti e neolaureati della Sapienza Università di Roma e di altre università italiane che hanno partecipato ai numerosi bandi che coprono tutte le aree scientifico - disciplinari dell'Ateneo.
La Fondazione Roma Sapienza, in accordo con l'Ateneo, ha dedicato al prof. Enzo Lippolis una borsa di studio per la migliore tesi di laurea magistrale in Archeologia che sarà conferita a un laureato della Sapienza Università di Roma.
Saranno inoltre consegnati premi e borse di studio in memoria di Claudio Amarisse, Tullio De Mauro, Valentina De Castro, Edoardo Iammarino, Vittorio Mongiardini, Francesco Paolo Califano, Maria Teresa Tiraboschi, Manuel Castello, Giulio e Giovana Sacchetti, Giovan Battista Baroni, Paola Parise.
Si ringrazia per il sostegno dato all'erogazione di borse di studio: Fondazione Claudio Amarisse, Ga Energy, Fondazione Baroni, Fondazione Giulio e Giovanna Sacchetti, la Famiglia Parise, la Famiglia Mongiardini, la Famiglia Califano, Rotary Club Roma Ovest, Edizioni Nuova Cultura, la Famiglia Iammarino, l'Associazione Valentina De Castro, AltAlAna, la Famiglia De Mauro, Associazione Io domani.
Per partecipare alla cerimonia è necessario compilare il form al seguente link http://www.fondazionesapienza.uniroma1.it/?q=node/536 entro mercoledì 6 giugno p.v.  

INFO:
FONDAZIONE ROMA SAPIENZA
http://www.fondazionesapienza.uniroma1.it/
Tel: 06 49690362
Fax: 06 49690361 

Giovedì 7 giugno 2018 - ore 16.30
Aula Calasso - Facoltà di Giurisprudenza  
Sapienza Università di Roma
piazzale Aldo Moro 5 

Giovedì 7 giugno alle ore 16.30 presso l'Aula Calasso della Facoltà di Giurisprudenza della Sapienza Università di Roma, avrà luogo la cerimonia di conferimento dei premi e delle borse di studio assegnate dalla Fondazione Roma Sapienza nell'anno accademico 2017/2018. Ai saluti del Magnifico Rettore della Sapienza Università di Roma, Prof. Eugenio Gaudio e del Presidente della Fondazione, Prof. Antonello Folco Biagini, seguirà l'intervento del dott. Mario Tozzi dal titolo "Un ricercatore prestato alla divulgazione".
Durante la cerimonia verranno premiati oltre ottanta studenti e neolaureati della Sapienza Università di Roma e di altre università italiane che hanno partecipato ai numerosi bandi che coprono tutte le aree scientifico - disciplinari dell'Ateneo.
La Fondazione Roma Sapienza, in accordo con l'Ateneo, ha dedicato al prof. Enzo Lippolis una borsa di studio per la migliore tesi di laurea magistrale in Archeologia che sarà conferita a un laureato della Sapienza Università di Roma.
Saranno inoltre consegnati premi e borse di studio in memoria di Claudio Amarisse, Tullio De Mauro, Valentina De Castro, Edoardo Iammarino, Vittorio Mongiardini, Francesco Paolo Califano, Maria Teresa Tiraboschi, Manuel Castello, Giulio e Giovana Sacchetti, Giovan Battista Baroni, Paola Parise.
Si ringrazia per il sostegno dato all'erogazione di borse di studio: Fondazione Claudio Amarisse, Ga Energy, Fondazione Baroni, Fondazione Giulio e Giovanna Sacchetti, la Famiglia Parise, la Famiglia Mongiardini, la Famiglia Califano, Rotary Club Roma Ovest, Edizioni Nuova Cultura, la Famiglia Iammarino, l'Associazione Valentina De Castro, AltAlAna, la Famiglia De Mauro, Associazione Io domani.
Per partecipare alla cerimonia è necessario compilare il form al seguente link http://www.fondazionesapienza.uniroma1.it/?q=node/536 entro mercoledì 6 giugno p.v.   

INFO:
FONDAZIONE ROMA SAPIENZA
http://www.fondazionesapienza.uniroma1.it/
Tel: 06 49690362
Fax: 06 49690361 

L’osteria di Mastro Titta
Libero adattamento in forma di concerto della commedia musicale “Rugantino”

Venerdì 8 giugno ore 18.30 e sabato 9 giugno 2018 ore 17.30
Aula Magna del Rettorato
Sapienza Università di Roma
Piazzale Aldo Moro 5 - Roma

INGRESSO LIBERO

Tira aria di Carboneria tra i ricordi di Mastro Titta, er boja, che fungono da filo conduttore del collage in musica prodotto da MuSa - Musica Sapienza, sulle immortali melodie di Trovajoli tra cui la celebre “Roma nun fa’ la stupida stasera”.
Un Rugantino consapevole più che impertinente, protagonista del “mini musical” con le voci e le orchestre MuSa Classica e MuSa Jazz dirette dai maestri Francesco Vizioli e Silverio Cortesi ed il coro MuSa, diretto dal maestro Giorgio Monari.
Mastro Titta è Adriano Evangelisti, il testo è di Gabriele Cavallari.
L’evento è svolto in collaborazione con Theatron – Teatro antico alla Sapienza ed è realizzato con il sostegno dell’Università Telematica Unitelma Sapienza.

Info:
Sapienza CREA - Nuovo Teatro Ateneo
Centro di servizi per le attività ricreative, culturali, artistiche, sociali e dello spettacolo
Sapienza Università di Roma
Tel. 0649914108 – 0649914112 - 0649914114
https://web.uniroma1.it/musa/
https://www.facebook.com/musa.musicasapienza/
 

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma