C’è differenza tra passaggio di corso e rinuncia agli studi?

Il passaggio di corso rappresenta a tutti gli effetti una prosecuzione della carriera dello studente. La rinuncia agli studi, per Legge, configura l’annullamento di quanto fatto in ambito universitario (“come se nulla fosse stato fatto”). In questo caso cambiano le tasse?  Per le tasse è bene sempre rivolgersi all’Ufficio competente, la Segreteria Amm.va Studenti, in città universitaria.

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma