BICENTENARIO DELLA FACOLTÀ DI INGEGNERIA

Giovedì, 19 Ottobre, 2017

Lunedì 23 ottobre si celebra il "Bicentenario della Facoltà di Ingegneria", istituita nel 1817 come Scuola di Ingegneria, su iniziativa di papa Pio VII, per far acquisire ai giovani dello Stato Pontificio le conoscenze ingegneristiche. La giornata, non solo commemorativa, rappresenta un'ulteriore occasione per guardare al futuro dei giovani ingegneri, valutando i progressi che il mondo scientifico e industriale italiano hanno compiuto. La prima sessione "Gli ingegneri formati alla Sapienza nella realtà professionale italiana" ospiterà le testimonianze di Fabrizio Curcio, già capo Dipartimento nazionale della Protezione civile, Ugo De Carolis, Amministratore delegato degli Aeroporti di Roma e Gianni V. Armani, Presidente dell'Anas. A seguire  il tema "Le competenze tecniche richieste dalla Quarta rivoluzione industriale" sarà dibattuto in una tavola rotonda animata da esponenti esperti tecnologi di alcune delle maggiori aziende che costituiscono l’approdo di lavoro per ingegneri neolaureati.
I lavori sono aperti dai saluti del rettore Eugenio Gaudio, del preside della Facoltà di Ingegneria civile e industriale Antonio D'Andrea e del preside della Facoltà di Ingegneria dell'informazione, informatica e statistica Giancarlo Bongiovanni.

INFO

coordinamento scientifico
Antonio D'Andrea
Fac. di Ingegneria civile e industriale
preside
T (+39) 06 44585449

luogo per nastro: 
Aula del Chiostro - RM031 - Ingegneria - S. Pietro in Vincoli - via Eudossiana 18, Roma

 

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma