Nuova partnership tra Resecurity e Sapienza

Nuova partnership tra Resecurity e Sapienza

Resecurity, azienda di cybersecurity specializzata nell'analisi di dati provenienti dal Deep e Dark Web, annuncia la sua parternship con Sapienza Università di Roma. In questo accordo Resecurity sta offrendo a Sapienza la suite completa di prodotti e servizi al fine di combattere le quotidiane minacce informatiche.

Per un anno intero, grazie a questa nuova intesa, Sapienza utilizzerà le piattaforme di "Context and Risk" di Resecurity per l'analisi del rischio digitale e per la cyber threat intelligence. Ormai da anni, infatti, l'acquisizione illecita di dati è uno degli obiettivi più allettanti dei cyber-criminali, così che possano guadagnare sempre più potere nel mondo digitale. La conoscenza di violazioni di dati personali nel darkweb, l'attimo in cui accadono ed i relativi responsabili, sono un aiuto decisivo nel processo di miglioramento della sicurezza interna, specialmente per la prevenzione di futuri incidenti e relativi rischi.

 Sapienza, grazie alla piattaforma di Resecurity, abiliterà il team di Sicurezza Informatica nel valutare i rischi digitali dell'università, monitorando i propri domini, le proprie reti, gli indirizzi email e molte altre sorgenti di dati, sia libere che restrittive (come ad esempio, il dark web). Raggruppati in 3 distinte tipologie (esterne, interne, cloud), saranno valutati più di 20 vettori di rischio, come ad esempio "data breach", account compromessi, infezioni da botnet, attività nel darkweb, servizi e software vulnerabili. Per ogni singolo canale verrà inviata una notifica giornaliera che fornirà al team di sicurezza eventuali nuovi risultati.

 "We are honored to offer our platform for the extremely important work and innovative programs that are happening at Sapienza Università di Roma. Our commitment to improving Sapienza Università di Roma's posture against cyber threats is unwavering and we'll continue to invest in and support the kinds of partnership they are doing" afferma Gene Yoo, CEO di Resecurity.

 INFORMAZIONI SU RESECURITY
 Al giorno d'oggi non è più sufficiente monitorare solo ciò che accade nella propria rete. Le organizzazioni devono avere intelligenza situazionale al fine di capire cosa sta accadendo anche al di fuori dal proprio ambiente.
 Resecurity ha sede principale a Los Angeles, CA, ed è un'azienda con anni di esperienza nel mondo della cybersecurity. Collabora quotidianamente con organizzazioni e governi internazionali, forze dell'ordine. Per maggiori informazioni è possibile visiare il sito ufficiale www.resecurity.com.

 

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma