Hegel e l'Oriente - Venerdì 31 Marzo 2023

Hegel e l'Oriente - Venerdì 31 Marzo 2023

Nell'ambito della didattica del Dottorato in Civiltà dell'Asia e dell'Africa, venerdì 31 marzo, dalle ore 15:00 alle 17:00, Claudia Melica terrà una lezione su Hegel e l'Oriente presso il dip. Istituto Italiano di Studi Orientali, edificio Marco Polo (circ.ne Tiburtina 4), sala riunioni 1, III piano. Tutti gli interessati sono cordialmente invitati.

La lezione indagherà l'interesse nutrito da alcuni filosofi tedeschi dei primi dell’Ottocento per
l’estremo Oriente. Si soffermerà sui contributi di F. Schlegel, A. W. Schlegel e W. von Humboldt con la traduzione di testi sacri, la fondazione di riviste specialistiche e di cattedre di Indologia. Quindi evidenzierà come Hegel, durante il periodo di Berlino (1821-1831), inizi a studiare intensamente un’immensa mole di materiale per approfondire le civiltà del lontano Oriente. Di tali studi Hegel farà ampio uso nei suoi popolari corsi berlinesi. Di tali lezioni, delle quali ci è restata traccia tramite gli appunti degli uditori, saranno soprattutto analizzati alcuni passi dedicati alla filosofia della storia, all’interno della quale prende forma inizialmente il mondo orientale. In tale ricostruzione della filosofia della storia e delle civiltà dei diversi popoli l’esposizione dell’Oriente si colloca come una sorta di storia pregressa dell’Occidente.

Claudia Melica, specialista di filosofia tedesca di fine Settecento e inizio Ottocento, ha al suo attivo numerosissime pubblicazioni: monografie, saggi, edizioni critiche e traduzioni. La sua ricerca e la sua produzione vertono soprattutto su Hegel. Tra le sue opere: La comunità dello spirito in Hegel (Verifiche, Trento 2007). 

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma