Il master

Il master

Il programma del master in terapia cognitiva post-razionalista e neuroscienze, si organizza in funzione di quattro aree (fondamenti teorici; area della ricerca; area delle attività integrate: contesti applicativi; area degli interventi clinici).
Presenta un totale di 328 ore di didattica frontale e 456 ore di didattica professionalizzante che corrispondono alle attività di intervento (pratica clinica I, II,III, IV, V; supervisione clinica I, II e III) e sviluppo professionale (strumenti di lavoro e materiale personale).

È un programma di eccellenza che articola la teoria, la clinica e la ricerca di ultima generazione della tradizione cognitiva-costruttivista integrata alle neuroscienze. Un post lauream che amplierà la formazione di professionisti approfondendo gli ambiti della valutazione, disegno e intervento psicoterapeutico di orientamento cognitivista sistemico nella fase evolutiva e nell’adulto.
Il Master non abilita alla psicoterapia.

Lo studente sarà guidato attraverso una cornice teorica e concettuale integrata, dove gli aspetti biologici e psicologici saranno trattati considerando la processualità che caratterizza lo stato di benessere e malessere della persona prendendo in considerazione gli aspetti individuali e sociali che intervengono nella patologia manifestata.

Infine sarà posta una forte attenzione all’intervento che abbia come focus l’integrazione della tradizione cognitivista e costruttivista sostenuta dalla ricerca che si avvarrà di criteri di efficacia, efficienza ed effettività.

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma