Menu Principale

HOME

Il Master di I Livello in “Criminologia e Scienze Strategiche” è stato istituito con Delibera del Senato Accademico del 12 giugno 2003.

L’offerta formativa del Master afferisce al Dipartimento di Neurologia e Psichiatria, Facoltà di Medicina e Odontoiatria, e la prima attivazione del corso si è avuta nell’A.A. 2005/2006 (Direttore: Prof. Vincenzo Mastronardi).

Dall’A.A. 2011/2012 la Direzione è stata assunta dal Prof. Nino Anselmi (Psichiatra, Criminologo).

 

Il Master si rivolge alla formazione teorica e pratica del “Criminologo”, figura professionale con competenza interdisciplinare nell’interpretare un evento criminoso.

Nello specifico, il percorso formativo del Master si propone di: A) formare professionisti con specifica preparazione nel campo della comprensione, valutazione ed intervento metodologico in campo criminologico, criminologico clinico e psicopatologico forense; B) trasmettere conoscenze in relazione:

- agli sviluppi del pensiero e della dottrina scientifica in campo criminologico,

- alle recenti acquisizioni giuridiche,

- alle più aggiornate procedure di riconoscimento/prevenzione/trattamento/riabilitazione in ambito

   criminologico clinico,

- alla metodologia epistemiologica e sperimentale degli approcci delle scienze criminologiche,

   con interdisciplinarietà tra disciplina medico/psichiatrica, psicologica, giuridica e sociologica.

 

Possono accedere al corso coloro che sono in possesso di Laurea di Primo Livello triennale, in considerazione delle classi di laurea indicate nel Bando del Master di riferimento per l’A.A. in vigore.

Possono altresì accedere i laureati di Vecchio Ordinamento ed i laureati di Secondo Livello (Specialistica/Magistrale nel vigente Ordinamento Universitario), sempre in riferimento alle classi di laurea indicate nel Bando.

 

Ai sensi dell’art. 142 del T.U. 1592/1933 è vietato iscriversi contemporaneamente a più corsi di studi universitari: pertanto gli iscritti al Master non possono iscriversi, nello stesso Anno Accademico, ad altri Master, Scuole di Specializzazione, Dottorati di Ricerca, Corsi di Laurea. L’incompatibilità è estesa anche ai titolari di Assegni di Ricerca (avviso del MIUR del 08.04.2011, consultabile al link https://ateneo.cineca.it/assegnisti/).

Fanno eccezione i corsi di Alta Formazione e di Formazione, per i quali è consentita contemporanea iscrizione nello stesso A.A.

 

Per i partecipanti al Master, dipendenti o liberi professionisti, che operano all’interno del Sistema Sanitario Nazionale, la frequenza del Master esonera dall’obbligo di acquisizione dei crediti ECM (Educazione Continua in Medicina).