Menu Principale

Home

Imparare ad inventare, un viaggio tra scienza e industria nel mondo dell’innovazione tecnologica 

News: è uscito il bando 2016/2017 

Le iscrizioni sono aperte sino al 30 Marzo 2017
 
Il Master si propone di realizzare un percorso formativo finalizzato a fornire agli studenti conoscenze correlate:

-  al settore dello sviluppo di tecnologie avanzate a contenuto multidisciplinare;
-  allo sviluppo tecnologico di un nuovo prodotto  per la sua ingegnerizzazione;
- alle strategie mirate alla protezione della proprietà intellettuale, alla sostenibilità di mercato e finanziaria dei nuovi trovati tecnologici. 

Le relative competenze sono sviluppate all’interno del Master sia mediante corsi teorici tenuti da esperti nel settore dell’invenzione di ingegneria, dell’innovazione di prodotto ed industriale in generale, sia mediante l’inserimento degli allievi nella compagine di progetti di innovazione realmente sviluppati dalle industrie (non simulati), supportati da un pool di aziende tra quelle che sostengono il Master e che forniscono anche le quote di iscrizione per gli studenti del corso. 

Il corso di Master è rivolto a soggetti interessati a sviluppare una concreta professionalità nei seguenti campi:

- sviluppo della capacità del processo inventivo nell'ingegneria e del progetto di sintesi
- sviluppo di sistemi integrati a tecnologia multidisciplinare
- ingegnerizzazione del prodotto
- sviluppo dei processi brevettuali e di IP in generale
- sviluppo dei processi innovativi a livello industriale
- strategie e politiche internazionali di innovazione tecnologica
- gestione sistematica dell'innovazione
- gestione dello spin-off industriale

Il master in questione è anche finalizzato a fornire alle aziende gli strumenti per costituire al proprio interno un team che produca un potenziale spin-off industriale su un nuovo prodotto high-tech. Se un’azienda che finanzia il Master desidera sviluppare un nuovo business basato su un prodotto high-tech, il master propone, accanto alla parte di didattica frontale mirata a fornire gli strumenti tecnici sia ingegneristici che economico-manageriali utili al team, lo studio e la realizzazione del progetto finalizzato allo sviluppo di quel prodotto. Al termine del master, il progetto potrà terminare con la realizzazione di un prototipo del prodotto con le associate coperture brevettuali e una fase di sua pre-industrializzazione, di reset della strategia di marketing dell'azienda che viene indirizzata al collocamento di mercato del prodotto stesso.

Attorno a questo master si raccolgono le forze accademiche, industriali e di terziario che possono dar luogo a progetti che fanno da sponda ad una correlata attività progettuale a largo spettro.

Per lo svolgimento dei corsi e per l’organizzazione delle attività formative, il Master si avvale:

a)  delle competenze didattiche e scientifiche, nei campi di base ed applicativi delle discipline inerenti gli obiettivi del Master, presenti nella Facoltà di Ingegneria Civile e Industriale dell’ Università degli Studi di Roma “La Sapienza”;
b)  degli specifici apporti di esperti ed operatori di provata e documentata esperienza che svolgono la loro attività in strutture di ricerca pubbliche e private, e negli organismi incaricati dello studio di innovazione tecnologica industriale, management dell’innovazione aziendale, protezione della proprietà intellettuale.