Osservatorio AMO - Age Management Observatory

AMO - Age Management Observatory

Osservatorio sull’invecchiamento attivo in azienda

Più anni di vita più, anni di lavoro: la crescente aspettativa di vita si associa ad una crescente opportunità per gli individui di essere attivi e presenti sul mercato del lavoro più a lungo. Dal lato delle aziende, ciò si traduce in una prolungata permanenza di lavoratori over 50, in un contesto in cui rallenta il ricambio della popolazione attiva, si allungano i tempi al pensionamento e cresce, di conseguenza, il peso dei lavoratori maturi.
Per affrontare il nuovo processo occorrono azioni adeguate di Age Management: si tratta di riconoscere possibili squilibri (carenza di competenze o eccedenza su alcune posizioni o ruoli), dimensionare in modo ottimale gli organici prevedendo per tempo il fabbisogno di personale, mantenere adeguati livelli di produttività, offrire una formazione adeguata, migliorare il benessere sul lavoro e incentivare la solidarietà fra le generazioni.
L’Osservatorio AMO – Age Management Observatory si propone come centro di studio delle tematiche collegate all’invecchiamento in azienda, realizzando un repertorio delle good practices già realizzate in campo nazionale ed internazionale, ed offrendo supporto alle aziende che singolarmente o come rete di imprese avvertano l’esigenza di monitorare e governare il processo di invecchiamento del proprio personale, con la messa a punto di adeguate strategie di Age Management.

Più nello specifico l’Osservatorio AMO ha come finalità:

  • monitorare le dinamiche demografiche che coinvolgono la forza lavoro, con focus su longevità e invecchiamento attivo;
  • raccogliere e valorizzare esperienze di best practices, al fine di creare un database di possibili soluzioni da offrire alle aziende per la gestione dei lavoratori in età adulte;
  • fornire consulenza alle aziende per la messa a punto di strategie di Age Management;
  • fornire una certificazione alle aziende che abbiano messo in atto azioni “virtuose” nel settore dello HRM (Human Resources Management);
  • supportare le istituzioni pubbliche per la definizione di opportune azioni di policy mirate a una forza lavoro che invecchia, per migliorare la partecipazione attiva degli anziani nella società, favorire la solidarietà tra le generazioni;
  • proporre la creazione di una rete delle iniziative locali e nazionali già operative nel settore dell’Age Management e Invecchiamento attivo e puntare alla creazione di un nodo italiano del corrispondente Network internazionale.

L’Osservatorio AMO nasce su iniziativa di un gruppo di ricerca interuniversitario (Sapienza Università di Roma, Università Cattolica di Milano, Università del Molise), in collaborazione con INAPP – Ente pubblico di ricerca sui temi della formazione, delle politiche sociali e del lavoro, ed esponenti del mondo imprenditoriale.

Logo Sapienza            Logo INAPP

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma