Schede primarie

Ruggeri Alessia

Ritratto di Ruggeri Alessia
Docente a Contratto (Contract Professor)
L-LIN/07 - LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA SPAGNOLA (LANGUAGE AND TRANSLATION - SPANISH)
Tel. (+39): 
--
Stanza (Room): 
10
Curriculum Vitae: 
Didattica
Avvisi Generali del Docente: 

IMPORTANTE
QUI CI SONO LE INDICAZIONI PER L'ESAME DI LINGUA SPAGNOLA PER LA SESSIONE DI SETTEMBRE 2020

 
 
Indicazioni operative per lo svolgimento dell’esame di Lingua Spagnola della sessione di settembre 2020, conseguente all'emergenza sanitaria COVID/19
Si comunica agli studenti che l’esame di Lingua Spagnola della sessione straordinaria di Economia si svolgerà in modalità scritta e orale, attraverso la piattaforma Google Meet di Google Suite e Moodle.
Modalità operative:
- lo studente deve obbligatoriamente prenotarsi all'esame su infostud.
- il giorno prima dell'esame gli verranno inviati dalla presidente della commissione i link alla sessione pubblica su meet e alla piattaforma moodle dedicata allo svolgimento delle prove scritte attraverso la funzione "invia mail" di infostud. Tutte le indicazioni pertanto arriveranno solo e soltanto sulla casella di posta ufficiale @studenti.uniroma1.it.
Si raccomanda a ciascuno di VERIFICARE IMMEDIATAMENTE la correttezza delle proprie credenziali di accesso alla piattaforma moodle (elearning.uniroma1.it) e di risolvere per tempo eventuali problemi non ascrivibili alla creazione della prova. Qualora lo studente dovesse riscontrare ripetuti problemi di accesso al momento dell'esame, verrebbe rimandato ad altro appello.
 
IMPORTANTISSIMO
per partecipare alla sessione d’esame È OBBLIGATORIO compiere i seguenti passaggi:
1) accedere a moodle con le proprie credenziali di infostud e verificare che le stesse siano corrette e funzionino. Qui il link: https://elearning.uniroma1.it/
2) iscriversi a “Prove di lingua spagnola” Qui il link https://elearning.uniroma1.it/course/view.php?id=4847
3) installare safe exam browser. Qui il link al download https://safeexambrowser.org/download_en.html. Si fa presente che Safe Exam Browser è supportato:
•    su windows, da windows 7 in poi (no XP)
•    su mac dalla versione 10.11 (el capitan) in poi.
•    su tablet ipad funziona da ios 9 in poi.
non funziona su sistemi operativi linux (per esempio chromebook e affini)
non funziona con sistema operativo android.
Si consiglia vivamente di utilizzare Chrome perché è il browser web che meglio supporta il funzionamento della piattaforma moodle e di SEB.
Chi non avrà provveduto a seguire queste azioni necessarie per accedere alla sessione online, non potrà sostenere l’esame.
4) Lanciare il file di installazione SEB che si trova al link: https://drive.google.com/open?id=1wydPpPb8cI626wb4lSXDjfQkhOWkjQY8
La password per terminare l'installazione è: esame.
Una volta lanciato SEB, l'unico modo per uscire dalla finestra è spegnere il PC con il tasto di arresto forzato
Chi non avrà provveduto a seguire queste azioni, non potrà sostenere l’esame dato che le impostazioni su moodle consentono l'accesso esclusivamente da una finestra SEB.
Inoltre, come indicato dal DR 1141/2020, lo studente dovrà:
a) collocarsi in una stanza da solo (il docente potrà effettuare una verifica ambientale durante la prova tramite lo smartphone attraverso la videoconferenza Meet riservata)
b) avere sul tavolo solo il PC, il documento di identità e lo smartphone spento, a faccia in giù e ben visibile allo schermo del computer.
Durante la prova, lo studente:
a) deve mantenere attivi, e opportunamente posizionati, telecamera e microfono del PC e deve mantenere la posizione indicata dalla Commissione, evitando distrazioni o allontanamento dalla postazione inquadrata dalla telecamera, pena sospensione o annullamento della prova;
b) non può visualizzare sul proprio monitor finestre diverse da quelle autorizzate dalla Commissione d’esame pena l'annullamento della prova. I commissari possono richiedere in qualsiasi momento ai candidati di riprendere l’ambiente circostante o il monitor con lo smartphone attraverso la videoconferenza riservata;
c) deve tenere lo smartphone sempre visibile sul tavolo, spento e a faccia in giù;
d) deve rimanere seduto e connesso alla videoconferenza in attesa del termine della prova stessa anche se consegna prima dello scadere del tempo. Non sarà consentita la presenza di altro hardware (es. auricolari o smartwatch) oltre a quanto descritto sopra.
Gli studenti che avessero difficoltà tecniche o malfunzionamenti durante la prova dovranno farlo presente alla Commissione al fine di concordare una soluzione. In caso di problemi non risolvibili, lo studente si intenderà ritirato.
Durante la prova, la Commissione può verificare in qualsiasi momento l’associazione univoca tra il candidato che sta svolgendo l’esame su moodle e il candidato inquadrato nella videoconferenza pubblica contattando lo stesso candidato e richiedendogli un gesto qualsiasi di riscontro.
IMPORTANTE: È fatto assoluto divieto a chiunque, esclusa la Commissione d’esame, di registrare, per intero o in parte, con strumenti di qualsiasi tipologia, l’audio, il video o l’immagine dell’esame scritto a distanza e di diffondere gli stessi in qualsivoglia modo siano stati ottenuti. I comportamenti non conformi a quanto prescritto saranno perseguiti a norma di legge.
Ulteriori indicazioni sui tempi delle prove e sull'organizzazione in sottocommissioni per la prova orale, saranno comunicate direttamente agli studenti "presenti" il giorno dell'esame attraverso la sessione pubblica su meet. Tutti gli studenti che non saranno presenti su Meet alle 9,45 del giorno dell'esame si intenderanno "assenti".
Per ulteriori specifiche sul comportamento da tenere prima e durante lo svolgimento della prova, si rimanda al DR 1141/2020 https://www.uniroma1.it/sites/default/files/field_file_allegati/dr_esami... che ciascuno studente ha il dovere di leggere attentamente.
 

 

 

IMPORTANTE

QUI CI SONO LE INDICAZIONI PER L'ESAME DI LINGUA SPAGNOLA PER LA SESSIONE ESTIVA (Giugno e Luglio 2020)

 

Indicazioni operative per lo svolgimento dell’esame di Lingua Spagnola della sessione estiva 2020, conseguente all'emergenza sanitaria COVID/19

Si comunica agli studenti che l’esame di Lingua Spagnola della sessione straordinaria di Economia si svolgerà in modalità scritta e orale, attraverso la piattaforma Google Meet di Google Suite e Moodle.

 

Modalità operative:

- lo studente deve obbligatoriamente prenotarsi all'esame su infostud.

- il giorno prima dell'esame gli verranno inviati dalla presidente della commissione i link alla sessione pubblica su meet e alla piattaforma moodle dedicata allo svolgimento delle prove scritte attraverso la funzione "invia mail" di infostud. Tutte le indicazioni pertanto arriveranno solo e soltanto sulla casella di posta ufficiale @studenti.uniroma1.it.

Si raccomanda a ciascuno di VERIFICARE IMMEDIATAMENTE la correttezza delle proprie credenziali di accesso alla piattaforma moodle (elearning.uniroma1.it) e di risolvere per tempo eventuali problemi non ascrivibili alla creazione della prova. Qualora lo studente dovesse riscontrare ripetuti problemi di accesso al momento dell'esame, verrebbe rimandato ad altro appello.

 

IMPORTANTISSIMO

per partecipare alla sessione d’esame È OBBLIGATORIO compiere i seguenti passaggi:

1) accedere a moodle con le proprie credenziali di infostud e verificare che le stesse siano corrette e funzionino. Qui il link: https://elearning.uniroma1.it/

2) iscriversi a “Prove di lingua spagnola” Qui il link https://elearning.uniroma1.it/course/view.php?id=4847

3) istallare safe exam browser. Qui il link al download https://safeexambrowser.org/download_en.html. Si fa presente che Safe Exam Browser è supportato:

  • su windows, da windows 7 in poi (no XP)
  • su mac dalla versione 10.11 (el capitan) in poi.
  • su tablet ipad funziona da ios 9 in poi.

non funziona su sistemi operativi linux (per esempio chromebook e affini)

non funziona con sistema operativo android.

Si consiglia vivamente di utilizzare Chrome perché è il browser web che meglio supporta il funzionamento della piattaforma moodle e di SEB.

Chi non avrà provveduto a seguire queste azioni necessarie per accedere alla sessione online, non potrà sostenere l’esame.

Inoltre, come indicato dal DR 1141/2020, lo studente dovrà:

a) collocarsi in una stanza da solo (il docente potrà effettuare una verifica ambientale durante la prova tramite lo smartphone attraverso la videoconferenza Meet riservata)

b) avere sul tavolo solo il PC, il documento di identità e lo smartphone spento, a faccia in giù e ben visibile allo schermo del computer.

Durante la prova, lo studente:

a) deve mantenere attivi, e opportunamente posizionati, telecamera e microfono del PC e deve mantenere la posizione indicata dalla Commissione, evitando distrazioni o allontanamento dalla postazione inquadrata dalla telecamera, pena sospensione o annullamento della prova;

b) non può visualizzare sul proprio monitor finestre diverse da quelle autorizzate dalla Commissione d’esame pena l'annullamento della prova. I commissari possono richiedere in qualsiasi momento ai candidati di riprendere l’ambiente circostante o il monitor con lo smartphone attraverso la videoconferenza riservata;

c) deve tenere lo smartphone sempre visibile sul tavolo, spento e a faccia in giù;

d) deve rimanere seduto e connesso alla videoconferenza in attesa del termine della prova stessa anche se consegna prima dello scadere del tempo. Non sarà consentita la presenza di altro hardware (es. auriculari o smartwatch) oltre a quanto descritto sopra.

Gli studenti che avessero difficoltà tecniche o malfunzionamenti durante la prova dovranno farlo presente alla Commissione al fine di concordare una soluzione. In caso di problemi non risolvibili, lo studente si intenderà ritirato.

Durante la prova, la Commissione può verificare in qualsiasi momento l’associazione univoca tra il candidato che sta svolgendo l’esame su moodle e il candidato inquadrato nella videoconferenza pubblica contattando lo stesso candidato e richiedendogli un gesto qualsiasi di riscontro.

IMPORTANTE: È fatto assoluto divieto a chiunque, esclusa la Commissione d’esame, di registrare, per intero o in parte, con strumenti di qualsiasi tipologia, l’audio, il video o l’immagine dell’esame scritto a distanza e di diffondere gli stessi in qualsivoglia modo siano stati ottenuti. I comportamenti non conformi a quanto prescritto saranno perseguiti a norma di legge.

Ulteriori indicazioni sui tempi delle prove e sull'organizzazione in sottocommissioni per la prova orale, saranno comunicate direttamente agli studenti "presenti" il giorno dell'esame attraverso la sessione pubblica su meet. Tutti gli studenti che non saranno presenti su Meet alle 9,45 del giorno dell'esame si intenderanno "assenti".

 

Per ulteriori specifiche sul comportamento da tenere prima e durante lo svolgimento della prova, si rimanda al DR 1141/2020 https://www.uniroma1.it/sites/default/files/field_file_allegati/dr_esami_scritti_modalitatelematica.pdf che ciascuno studente ha il dovere di leggere attentamente.

 

 

 

IMPORTANTE

QUI CI SONO LE INDICAZIONI PER L'ESAME DI LINGUA SPAGNOLA PER LA SESSIONE STRAORDINARIA DEL 17/04/2020
 
 
Indicazioni operative per lo svolgimento dell’esame orale a distanza di Lingua Spagnola del 17 aprile 2020, conseguente all'emergenza sanitaria COVID/19
 
Si comunica agli studenti che l’esame di Lingua Spagnola della sessione straordinaria di Economia del giorno 17 aprile 2020 si svolgerà esclusivamente in modalità orale attraverso la piattaforma Google Meet di Google Suite.
 
Agli studenti iscritti su Infostud e a chi ne farà richiesta sarà inviato il link alla sessione d’esame.
 
Come previsto dagli artt. 1 e 2 del decreto n. 1026/2020 Prot. 0026443 del 01/04/2020:
 
- l’esame si svolgerà in forma pubblica permettendo l’accesso virtuale alla visione e all’ascolto dell’esame, oltre al candidato, agli altri candidati e alla Commissione.
 
- è fatto assoluto divieto a chiunque di registrare, per intero o in parte, con strumenti di qualsiasi tipologia, l’audio, il video o l’immagine della seduta a distanza e di diffondere gli stessi in qualsivoglia modo siano stati ottenuti. I comportamenti non conformi a quanto prescritto saranno perseguiti a norma di legge.
 
 
Per lo svolgimento della prova di esame in modalità a distanza lo studente deve disporre di un PC dotato di telecamera, microfono, altoparlante e possibilmente di un secondo dispositivo (smartphone) dotato di telecamera, microfono, altoparlante, entrambi con connessione stabile ad internet tale da consentire lo svolgimento di una videoconferenza.
 
 
Si raccomanda di configurare la postazione di esame come di seguito indicato:
 
- Il PC è posto su di un tavolo sul quale sono posizionati, esclusivamente, il documento di identità e l’eventuale smartphone.
 
- il tavolo deve essere a circa 1,5 metri dalla parete e lo studente deve essere seduto davanti al PC con le spalle rivolte alla parete;
 
- L’ambiente nel quale si svolge l’esame deve avere preferibilmente un solo ingresso e, al momento dell’esame, non deve esserci nessun altro nella stanza.
 
 
Preparazione all’esame
 
Lo studente si connette alla videoconferenza pubblica Meet 15 minuti prima dell’inizio della sessione con il PC, utilizzando l’account personale sul dominio @studenti.uniroma1.it; verifica il corretto funzionamento del PC e la connessione internet.
 
Il microfono e la videocamera del PC sono disattivati, l’altoparlante è attivo.
 
 
Svolgimento dell’esame
  1. Il docente Presidente della Commissione di esame convoca lo studente da esaminare chiamandolo con il numero di matricola (lo studente sarà identificato nel corso dell’esame solo ed esclusivamente col numero di matricola dal momento della chiamata e fino alla comunicazione dell’esito della prova).
  2. Lo studente attiva il microfono e la videocamera sul PC e risponde. Sul PC, lo studente seleziona la modalità “Ingrandisci” della finestra di connessione alla videoconferenza e seleziona la modalità di condivisione di tutto lo schermo all’interno di Meet.
  3. La Commissione procede all’identificazione dello studente, mediante verifica online del documento di riconoscimento attraverso connessione ad altra videochiamata riservata alla sola Commissione e allo studente convocato, avendo tutti preventivamente disattivato microfono e videocamera nella videoconferenza pubblica. A tale scopo, lo studente si connette alla videochiamata riservata utilizzando (qualora disponibile) il proprio smartphone, in caso contrario utilizzando il proprio PC, e, successivamente, mostra alla Commissione l’assenza di persone che possano suggerire e/o di dispositivi e materiali a disposizione non autorizzati. Al termine, lo studente lascia (qualora disponibile) lo smartphone con microfono e altoparlante disattivati e telecamera attivata che inquadra la porta del locale.
  4. Ha inizio l’esame: Commissione e studente riattivano microfono e videocamera. I docenti della Commissione di esame possono visualizzare contemporaneamente lo studente, il desktop del PC dello studente e, qualora sia presente il collegamento con il secondo dispositivo, l’accesso al locale.
  5. Per motivi organizzativi, e in via del tutto eccezionale, la parte d’esame relativa ai contenuti grammaticali si volgerà in modalità orale e non scritta (conversazione, descrizione di immagini volte a valutare le conoscenze relative ai contenuti grammaticali e lessicali previsti da programma).
  6. La Commissione procede con le domande e lo studente è tenuto a rispondere guardando la telecamera e mantenendo le mani nell’inquadratura. Nel caso in cui lo svolgimento dell’esame richieda l’utilizzo di ausili di scrittura o di altro tipo autorizzati dal docente, la telecamera del PC dovrà riprendere nell’inquadratura il piano di lavoro e le mani dello studente.
  7. Al termine del colloquio lo studente disattiva microfono e videocamera del PC ed esce dalla videoconferenza riservata alla Commissione.
  8. Nel caso di perdita di connessione o di interruzioni ripetute, la Commissione valuterà e si esprimerà in merito alla validità della prova.
  9. La Commissione, avendo disattivato la modalità audio e video della videoconferenza pubblica Meet, si riunisce nella videoconferenza riservata per valutare la prova d’esame.
  10. Successivamente, il Presidente comunica l’esito della prova per gruppi di studenti utilizzando la videoconferenza pubblica identificando il candidato solo con il numero di matricola.
  11. Si procede con il candidato successivo, ripetendo la procedura.
 
 
Si ricorda, infine, che, come previsto dall'Art. 17 della Carta dei diritti e dei doveri delle studentesse e degli studenti, emanata con decreto del Rettore 3862/2019 prot. 0108807 del 6 dicembre 2019, "Le studentesse e gli studenti (...) sono tenuti ad un comportamento corretto durante lo svolgimento delle prove di esame dando esempio tangibile dei loro valori di integrità personale e di onestà intellettuale".
 
La connessione dello studente alla videoconferenza implica l’accettazione della modalità per lo svolgimento della prova orale di esame a distanza, così come prevista dal Decreto n.1026/2020 Prot. n. 0026443 del 01/04/2020.

 

 

 

 

Durante la sospensione delle attività didattiche a causa dell'emergenza COVID-19 la dott.ssa Ruggeri è sempre disponibile a rispondere ai quesiti degli studenti via email (alessia.ruggeri@uniroma1.it) o con ricevimento online attraverso Skype (alessiaruggeri87) nei giorni e orari indicati, previa comunicazione.

Si comunica che l’esame scritto (grammatica) di lingua spagnola previsto per giorno 10 febbraio alle h. 9.30 si svolgerà presso l’aula 6A. Si comunica che l’esame scritto (grammatica) di lingua spagnola previsto per giorno 13 gennaio alle h. 9.30 si svolgerà presso l’aula 6A.

Si comunica che a partire dal 17 dicembre gli studenti interessati a un ricevimento o a delucidazioni relative al programma e/o all'esame di Lingua Spagnola dovranno previamente inviare una mail alla docente all'indirizzo alessia.ruggeri@uniroma1.it

 

 

Si comunica che il ricevimento di martedì 29 ottobre 2019 è anticipato a lunedì 28 ottobre 2019 dalle h. 16.00 alle h. 17.00.

 

 

 

Il corso monografico di Lingua Spagnola si suddivide in due moduli:

MODULO DA 3 CFU (Prof.ssa Laura Mariottini): verte su argomenti di lingua, storia, società, economia e turismo di Paesi di Lingua Spagnola.

Modalità della prova d’esame

Studenti frequentanti

- Una prova scritta per verificare i contenuti del corso monografico e delle lezioni che si svolgerà a fine corso: dicembre 2019.

Testo di riferimento: San Vicente, F., Lombardini, H. (2010), Debate. El español de la política, Bologna: Clueb, pag. 101-186.

 

Studenti non frequentanti

Esame orale sul testo di riferimento San Vicente, F., Lombardini, H. (2010), Debate. El español de la política, Bologna: Clueb (per intero).

 

MODULO DA 6 CFU (Prof.ssa Alessia A. S. Ruggeri): verte sullo studio dei linguaggi settoriali (amministrativo, economico, pubblicitario e turistico, sportivo, scientifico e politico).

 

Studenti frequentanti

- Una prova di gruppo (preparazione di una presentazione in aula) che si svolgerà a fine corso. Gli studenti dovranno presentare in lingua spagnola una selezione di testi dalla quale estrapolare i linguaggi analizzati.

Testo di riferimento:

Calvi, M. V. et al.(2009), Las lenguas de especialidad en español, Roma: Carocci editore.

 

Studenti non frequentanti

Esame orale sul testo di riferimento: Calvi, M. V. et al.(2009), Las lenguas de especialidad en español, Roma: Carocci editore.

 

 

Si comunica agli studenti che la lezione del 24 settembre 2019 di Lingua spagnola prof.ssa Ruggeri è annulata per impegni istituzionali. Le lezioni riprenderanno regolarmente lunedì 30 settembre 2019.

Orario di Ricevimento: 
Martedì 11.00 - 12-00
Orario Lezioni: 
Lunedì 14.00 - 16.00
Martedì 14.00 - 16.00

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma