Audizioni e CFU

Se la musica unisce e diverte, fare musica insieme è anche una lezione di vita, per la sociabilità e al tempo stesso la disciplina che questa attività comporta. MuSa coinvolge e attrae sempre più studenti e docenti della Sapienza, oltre ai giovani Erasmus, ai docenti stranieri e al personale amministrativo. In quest’ottica di condivisione e formazione, MuSa è sempre più un universo umano e variegato ed in costante crescita che offre l’opportunità di fare musica all’interno di uno degli Atenei più antichi e prestigiosi d’Europa.

Per partecipare al progetto MuSa non è indispensabile possedere titoli musicali, ma è necessario essere membro della comunità della Sapienza (studenti, studenti Erasmus e internazionali, personale Tab, docenti, ricercatori, dottorandi, assegnisti, specializzandi) e padroneggiare il proprio strumento o la voce in modo da consentire l’esecuzione corretta della propria parte orchestrale o vocale. Le varie sezioni di MuSa si incontrano settimanalmente per provare i programmi musicali. L’impegno e la partecipazione richiesti sono necessari per far crescere i gruppi e per poter conseguire gli ambiziosi obiettivi del progetto Musica Sapienza.

Se anche tu condividi queste emozioni, se suoni uno strumento musicale o se canti, partecipa alle audizioni a distanza compilando questo form ed inviando il tuo contributo video entro il giorno 11 ottobre 2020. Consulta le FAQ e se hai altre domande scrivi a musica.sapienza@uniroma1.it.

Il progetto conferisce n. 2 CFU agli studenti che parteciperanno per un intero anno alle attività di MuSa per un totale di almeno 50 ore. I CFU potranno essere riconosciuti solamente tra le “Altre conoscenze utili per l’inserimento nel mondo del lavoro” (D.M. 270/2004, art. 10, comma 5, lettera D).

Segui la tua MuSa: vieni a fare musica con noi!