O Musa tu, che di caduchi allori…

Venerdì 5 giugno 2015, ore 19.00
Sala prove MuSa
V.le dell’Università 28/a - Roma

INGRESSO LIBERO

Venerdì 5 giugno alle ore 19, presso la Sala prove MuSa, si terrà un concerto di poeti improvvisatori a braccio in ottava rima. Protagonisti dello spettacolo saranno gli studenti della Sapienza che hanno seguito il laboratorio di ottava rima estemporanea, tenuto da Fabrizio Ganugi e Gianluca Chelini nell’ambito del Corso di Studi Magistrale in Musicologia.
Gli studenti daranno prova delle competenze acquisite e saranno affiancati da alcuni affermati poeti improvvisatori provenienti dalla Toscana (Gabriele Ara di Prato e Enrico Rustici di Braccagni) e dall'alto Lazio (Donato de Acutis di Bacugno di Posta e Giampiero Giamogante di Cittareale), che si esibiranno con improvvisazioni poetiche e musicali accompagnati da strumenti quali fisarmonica, chitarra e violino.
L’evento si svolgerà in collaborazione con MuSa – Musica Sapienza. 

Info:
Settore eventi celebrativi e culturali
Area Supporto Strategico e Comunicazione
Sapienza Università di Roma
T. 06 49910656
eventisapienza@uniroma1.it
www.facebook.com/MuSa.MusicaSapienza