La serra monumentale

E´ quella originaria, costruita dalla ditta Mathian di Lione nel 1877; ospita una collezione di euforbie, con individui di Euphorbia abyssinica J.F.Gmel., Euphorbia grandicornis Goebel, Euphorbia tirucalli L., Euphorbia mauritanica L. e due rampicanti, Quisqualis indica L. e Petrea volubilis L. Addossate a tale Serra, sui due laterali, si trovano due Serre, a doppio spiovente, una delle quali � adibita alla coltivazione delle orchidee (sono presenti i generi Cattleya, Vanilla, Laelia, Dendrobium, Epidendrum, Aerangis e Angraecum) e Bromeliaceae (sono presenti i generi Tillandsia, Vriesea, Aechmea, Cryptanthus, Dyckia e Guzmania). I generi Ophrys, Orchis e Serapias sono coltivati all´esterno della Serra.

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma