Archivio Luigi Piccinato

L’Archivio Luigi Piccinato (ALP) documenta l’attività svolta dal prof. arch. Luigi Piccinato in un arco temporale di oltre cinquant’anni, dal 1924 al 1983 nell'ambito della pianificazione urbanistica e della progettazione architettonica.

La documentazione è pervenuta al Dipartimento di Pianificazione Territoriale e Urbanistica (PDTA), in seguito alla sua scomparsa (29 luglio 1983), attraverso una donazione delle figlie Stefania e Paola Piccinato.

Il complesso documentario è composto da elaborati grafici e disegni; cartelle di documenti; diapositive, negativi, stampe fotografiche e lastre fotografiche su vetro; oltre a innumerevoli album di disegni e fotografie.  E' presente anche un fondo librario formato da circa 2.000 volumi catalogati, oltre a numerose annate di riviste ancora da catalogare, attualmente collocati nell’aula conferenze del Dipartimento dedicata a Luigi Piccinato. 

Dal  2004, su iniziativa dell'allora direttore del PDTA prof. Lucio Carbonara, è iniziato un lavoro di riordino e catalogazione dei materiali presenti nell'archivio in collaborazione con la Soprintendenza archivistica del Lazio. 

A causa dei complessi lavori di riordino, inventario, catalogazione  e digitalizzazione dei materiali dell’ALP, la consultazione della documentazione è al momento limitata ed è subordinata a una specifica domanda motivata, da inoltrare al responsabile dell’ALP, previa verifica della effettiva disponibilità dei materiali richiesti in visione.

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma