Benvenuti nel sito del Dottorato in Paesaggio e Ambiente

AVVISO: Consulta la graduatoria finale  per concorso pubblico per esami a n° 6 posti di dottorato di ricerca in Paesaggio e Ambiente, 34° ciclo (formanto .pdf)

Il programma di dottorato mira a una formazione transdisciplinare di studiosi nel campo delle metodologie di progettazione del paesaggio e delle teorie applicate all'ambiente naturale e urbano. Il dottorato è rivolto a studenti che vogliano qualificarsi nella ricerca e nell'insegnamento del paesaggio, nella consulenza governativa o professionale. La struttura del programma è articolata attraverso seminari e mira a sviluppare il contributo originale degli studenti nel campo del paesaggio, con particolare attenzione verso l'ampliamento e la reinterpretazione delle conoscenze disciplinari in un'arena intellettuale ampia e trasversale. I requisiti del corso sono quindi progettati per fornire agli studenti entranti una solida base nella conoscenza del paesaggio e nel discorso teorico, con sufficiente flessibilità per consentire l'avvio e il perseguimento dei singoli programmi di ricerca. Il lavoro degli studenti è supportato attraverso le diverse competenze del Collegio dei docenti e del Comitato degli studiosi e attraverso forti relazioni con altri dipartimenti di questa e altre Università. Il Dottorato infatti, nato dalla collaborazione tra l'Università Sapienza di Roma e l'Università della Tuscia, ha un rapporto consolidato con l'Università del Molise, con il Crea e il Cursa. Nel corso degli anni il programma ha acquisito una solida reputazione e conta sulla presenza di professori provenienti dall'Università Federico II di Napoli e dal Politecnico di Milano, dall'Università Mediterranea di Reggio Calabria, dalla Cattedra Unesco nel Paesaggio e Ambiente dell'Université de Montréal, dal Politecnico di Atene e da la Escuela de Arquitectura di Barcellona. Numerosi altri studiosi ed esperti esterni sono regolarmente invitati a partecipare ai seminari. Gli studenti scelgono i seminari  e il tema della tesi di dottorato per sviluppare un percorso individuale all'interno del vasto ambito del paesaggio, che deve essere approvato dal Collegio dei Docenti. Il progresso verso la laurea viene valutato almeno due volte durante l'anno dal Collegio dei Docenti. Feed back mensili tra tutor della tesi e dottorandi fanno parte del percorso formativo.

 

Bando 34° ciclo - Dottorati

Anche quest'anno si rinnova l'offerta del dottorato in Paesaggio e Ambiente. 6 posti per il dottorato. Entra per maggiori informazioni

Regolamento Dottorato

Scarica il Regolamento del Dottorato in Paesaggio e Ambiente per l'anno accademico 2017/2018

XXXIV Ciclo - Grad. Finale

Pubblicata la Graduatoria Finale del XXXIV Ciclco PeA. In allegato è possibile trovare la Graduatoria Finale e le precedenti Graduatoria di ammissione alla prova Orale e Valutazione Titoli.

V Tavola Rotonda PhD PeA

Il prossimo 25 settembre si terrà la Tavola Rotonda organizzata dal PhD PeA dal titolo "I paesaggi periurbani nella pianificazione sostenibile"

I mestieri dell'Architetto 4/6

Il prossimo 4 giugno si terrà la conferenza del ciclo "I mestieri dell'Architetto" dal titolo "l'invenzione della natura" con Sara Protasoni e gli interventi di Alessandra Capuano e Benedetta di Donato.