Hands-on Science: non c'è scienza senza esperienza

Hands-on Science

Il 26 gennaio 2017 si svolgerà nel Palazzo del Rettorato della Sapienza un'esibizione scientifica interattiva, dedicata agli alunni di alcune scuole elementari di Roma (classi 3e, 4e e 5e).

L'evento fa parte del progetto Hands-on Science: non c'è scienza senza esperienza, curato dall'associazione culturale The Science Zone insieme al Museo di Fisica della Sapienza e agli istituti comprensivi "Largo Cocconi" e "Parco della Vittoria" di Roma.

Sarà una mostra molto particolare, perché sarà curata da coetanei dei visitatori! Gli alunni delle classi partecipanti al progetto Hands-on Science, infatti, si metteranno alla prova come divulgatori scientifici, presentando in prima persona agli studenti di altre scuole una serie di esperimenti scientifici riguardanti fenomeni naturali di acustica, elettrostatica, meccanica, ottica e molto altro. Sarà inoltre possibile provare gli strumenti del Museo di Fisica! La partecipazione all'evento è completamente gratuita.

Per essere selezionati come visitatori è sufficiente scrivere una mail all'indirizzo thesciencezone.info@gmail.com.

Per ulteriori informazioni: thesciencezoneblog.wordpress.com

Hands on Science: non c'è scienza senza esperienza è un percorso di didattica laboratoriale e di divulgazione scientifica, finanziato dal MIUR nell'ambito della diffusione della cultura scientifica (bando 2015), realizzato da The Science Zone con la collaborazione del Museo di Fisica di Sapienza Università di Roma. Propone agli studenti delle scuole elementari e medie cicli di laboratori sperimentali durante i quali gli alunni osservano fenomeni naturali e apprendono concetti scientifici attraverso il metodo di apprendimento basato sulla domanda (inquiry-based learning).