RO.ME. | IL MUSEO COME SPAZIO APERTO: TRA ACCESSIBILITÀ E INCLUSIONE

Giovedì 16 novembre dalle ore 11:50 alle ore 12:50, presso Fiera Roma, Sala Gauguin

IL MUSEO COME SPAZIO APERTO: TRA ACCESSIBILITÀ E INCLUSIONE

Sessione II – La gestione e la valorizzazione delle collezioni nei depositi.

Moderatrice del panel - prof.ssa Claudia Carlucci, Direttrice del Polo Museale della Sapienza Università di Roma

 
Parteciperanno all’incontro:
 
Federica Zalabra, Direttore Polo Museale Regionale dell’Abruzzo (TBC)
Marta Samek Lodovici, Esperta di politiche culturali, Area internazionale della Fondazione Scuola dei Beni e delle Attività Culturali
Marta Tosi, Consigliere di amministrazione e Sales and Marketing Manager - Art Defender
Sara Abram, Segretario Generale presso Centro Conservazione e Restauro “La Venaria Reale”
 
In occasione del panel la dott.ssa Maria Lucia Ferruzza, ICOM Italia, invierà un breve video con una sua riflessione sul tema per arricchire ulteriormente il dibattito.
 
Nel contesto dell’importante riflessione sull’accessibilità alle collezioni e sul desiderio di ampliare la portata delle istituzioni culturali verso una gamma ampia e diversificata di pubblici, i depositi hanno guadagnato crescente importanza negli ultimi anni, diventando un vivace punto di discussione nel processo di ridefinizione della relazione tra i musei e il pubblico.
La conferenza vedrà la partecipazione di professionisti del settore che si confronteranno sul tema della gestione e delle strategie condivise, nonché sulle sfide e sulle opportunità legate alla valorizzazione delle collezioni conservate nei depositi, basandosi su esperienze nazionali.
Il dibattito sarà occasione per riflettere e stimolare idee e prospettive future sulla possibilità di trasformare i depositi museali in luoghi dinamici di apprendimento e cultura.
 
 

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma