Interdipartimentale di Scienze Giuridiche - sede Economia e Finanza

Brevi cenni storici sulla biblioteca di economia e finanza.

La biblioteca nacque nel 1941. In tale data venne istituito l'Istituto di Economia e Finanza della Facoltà di Giurisprudenza. Inizialmente si avvalse anche del Fondo Ugo Papi ma alla fine degli anni '60 venne traserito ai Lincei.
Tra le opere pregevoli possedute dalla biblioteca degna di nota sono:
- Fondo raro di Antonio De Viti De Marco insigne economista ed accademico (Lecce 1858 Roma 1943).
Gli scritti contenuti nel fondo sono improntati sulle più significative scuole di pensiero di quel periodo. Infatti vi si trovano anche, le opere originali di Maffeo Pantaleoni, donate direttamente dal Panteleoni all'amico De Viti de Marco. Il fondo De Viti de Marco possiede inoltre anche trattati di economia e politica monetaria a partire dal 1751. Ancora oggi alcuni studiosi, per le loro ricerche scientifiche, ne fanno oggetto di consultazione.
- Il Fondo Cosciani (in parte andato perso) venne gentilmente donato dalla famiglia. Cesare Cosciani (Trieste 1908 Roma 1985), fu un illustre studioso di scienza delle finanze e si occupò dei principi fondamentali della finanza pubblica.
Attualmente la biblioteca è aggiornata con pubblicazioni riguardanti materie scientifiche quali: Economia, Economia Monetaria, Economia Politica, Politica Economica, Politiche Fiscali, Scienza delle Fianaze e Storia Economica.
La biblioteca di Economia e Finanza  fa parte della Biblioteca Interdipartimentale di Scienze Giuridiche.

Orario di apertura
Lunedì: 
8,00-19,00
Martedì: 
8,00-17,00
Mercoledì: 
8,00-19,00
Giovedì: 
8,00-17,00
Venerdì: 
8,00-13,30
Note orario: 
I servizi di distribuzione e prestito rispettano il seguente orario: lun. - ven.: 8,30-13,00; martedì e giovedì anche dalle ore 15,00 alle ore 16,15. Per il periodo estivo il servizio prestiti viene sospeso dal 24/07 al 01/09/17
Periodo di chiusura: 
Dal 31 luglio al 1 settembre 2017.
Data aggiornamento: 
Martedì, 20 Dicembre, 2016
Biblioteca fisica
Posti lettura: 
22
Postazioni Internet: 
3
Informazioni diversamente abili: 
Per gli utenti diversamente abili la biblioteca è accessibile entrando dalla Facoltà di Statistica. Prendere l'ascensore e uscire al secondo piano. E' riservata nella Sala Studio una postazione a loro dedicata.
WiFi
Wi-Fi Sapienza
Biblioteca virtuale