BANDO DI SELEZIONE N. 4 PER L’ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO scadenza 04/03/2019

Martedì, 12 Febbraio, 2019

BANDO N 4_2019 DOWNLOAD BANDO COMPLETO IN PDF

Disposizione n 6/2019 Prot. 51 del 11/02/2019 Class. VII/1

BANDO DI SELEZIONE N. 4 PER L’ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO AVENTI AD OGGETTO ATTIVITA’ DI RICERCA DA SVOLGERSI PRESSO LA SCUOLA DI INGEGENRIA AEROSPAZIALE DI “SAPIENZA UNIVERSITA’ DI ROMA” SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE ING-INF/04 “AUTOMATICA”

IL PRESIDE DELLA SCUOLA DI INGEGNERIA AEROSPAZIALE

VISTA la delibera del Consiglio della Scuola di Ingegneria aerospaziale del 20/7/2015 con la quale è stato approvata la variazione di budget contraddistinta da Codice Documento 1231964, Num. Reg. DG. 11, Data Reg. DG.: 18/6/2015, Descrizione € 25.524,04 Assegnazione Residui Fondi nominativi Prof. Celani

VISTO il progetto di ricerca “Algoritmo di ricostruzione e filtraggio Linea di Vista, integrazione in simulazione e analisi prestazioni” stipulato con MBDA Italia S.p.A. in data 15/9/2012

VISTO il progetto di ricerca “Attività di supporto agli studi per la definizione di un modello missile calcolatore (MMC) generici” stipulato con MBDA Italia S.p.A. in data 4/12/2013

ACCERTATA la disponibilità finanziaria

VISTO il Regolamento per l’assegnazione da parte di Dipartimenti di borse di studio per attività di ricerca da istituire con fondi a disposizione dei Dipartimenti/Centri di ricerca e derivanti da convenzioni con altre amministrazioni pubbliche, Enti pubblici/privati/internazionali o imprese

DECRETA

ART.1

E’ indetta una selezione da svolgersi presso la Scuola di Ingegneria aerospaziale, nel seguente ambito: “Control of space vehicles” per l’assegnazione di 1(una) borsa/e di studio (junior) per attività di ricerca “Active control of large antenna structures for spacecraft via mu-synthesis and mu-analysis” della durata di 12 mesi finanziata da progetti MBDA per un importo pari a euro 15.000 (quindicimila).

RESPONSABILE SCIENTIFICO Prof. Fabio Celani

Tutte le comunicazioni inerenti la presente procedura selettiva devono essere inviate al seguente indirizzo di posta elettronica della Scuola sia@cert.uniroma1.it, fatto salvo quanto previsto dall’art.5 comma 1 del bando.

ART.2

Possono partecipare alla selezione, senza limiti di cittadinanza, i candidati in possesso delle seguenti caratteristiche:

- borsa junior: è, senza limiti di cittadinanza, riservata al possessore di laurea triennale iscritto: a un corso di laurea magistrale o a un corso di laurea magistrale a ciclo unico o vecchio ordinamento; nonché al titolare di laurea magistrale o vecchio ordinamento. Per partecipare al bando, il candidato non deve avere ancora compiuto 29 anni;

L’equivalenza è stabilita, anche riguardo ai titoli conseguiti all’estero e ai soli fini dell’assegnazione della borsa di studio, dalla Commissione esaminatrice.

ART.3

La selezione avviene per titoli e colloquio.

La valutazione della Commissione è determinata, ai fini della definizione del punteggio globale nel modo seguente:

Borsa junior: il punteggio è espresso in quarantesimi

  • Fino a 5 punti per il voto di laurea, da rapportare fino a un massimo di 110/110, se espresso diversamente;
  • fino a 10 punti per le prove finali in relazione alla attività di ricerca prevista nel bando;
  • fino a 10 punti per eventuali ulteriori titoli (a titolo esemplificativo ma non esaustivo si considerano i seguenti: possesso del titolo di laurea magistrale, master di primo livello, attestati di frequenza e di conseguimento di corsi di alta formazione, di corsi di formazione, di corsi di perfezionamento post lauream di primo livello e di attività di formazione conseguiti in Italia o all’ estero);
  • fino a 15 punti per eventuale colloquio.

Il candidato per essere ammesso all’eventuale colloquio deve conseguire nella valutazione dei titoli un punteggio non inferiore a 13.

La valutazione dei titoli deve precedere il colloquio. I risultati della valutazione dei titoli devono essere resi noti prima dell’effettuazione del colloquio mediante affissione nella sede d’esame.

Il giudizio di merito della Commissione è insindacabile.

Gli esiti della valutazione dei titoli e la lista dei candidati ammessi al colloquio devono essere pubblicati, prima dell’effettuazione del colloquio, sul sito web della Scuola e sul sito dell’Ateneo ‘Amministrazione Trasparente’. Ai candidati ammessi viene inoltre data comunicazione tramite posta elettronica e/o sito web della Scuola della data, l’ora e la sede di svolgimento del colloquio, con un preavviso di almeno 7 giorni decorrenti dalla data di invio della comunicazione e/o dalla data di pubblicazione sul sito web della Scuola.

I candidati stranieri o italiani residenti all’estero, ovvero i candidati impossibilitati per gravi e comprovati motivi ad essere presenti, possono sostenere il colloquio anche attraverso mezzi telematici, mediante utilizzo di postazioni informatiche situate presso strutture idonee, tali da consentire l’accertamento dell’identità personale del candidato e da garantire che il colloquio sia sostenuto dallo stesso senza alcun ausilio e previo consenso della Commissione esaminatrice.

ART.4

L’importo della borsa di studio per attività di ricerca ammonta a € 15.000 (quindicimila) ed è erogato dalla Scuola, in n. 12 (dodici) tranche.

ART.5

Le domande di partecipazione alla selezione, firmate dagli aspiranti, devono essere consegnate a mano presso gli uffici amministrativi della Scuola di Ingegneria aerospaziale o fatte pervenire al seguente indirizzo di posta elettronica sia@cert.uniroma1.it della Scuola stessa entro e non oltre il 04/03/2019 [...]

DOWNLOAD BANDO COMPLETO IN PDF

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma