La Crui condanna ogni forma di guerra

La Crui condanna ogni forma di guerra
Giovedì, 26 Ottobre, 2023

In occasione dell’assemblea di giovedì 19 ottobre, le rettrici e i rettori della Crui hanno pronunciato una ferma condanna del conflitto in Medio Oriente ed espresso vicinanza a tutte le comunità universitarie delle zone di guerra

 

La Conferenza dei rettori delle università italiane, a fronte dell'attuale aggravamento degli scontri in Medio Oriente, condanna ogni forma di guerra.
Le rettrici e i rettori della Crui rivolgono un messaggio di vicinanza a tutte le studentesse e a tutti gli studenti provenienti dalle zone di guerra presenti nelle università italiane e solidarietà alle comunità universitarie coinvolte nelle aree di crisi.
In occasione dell’assemblea tenutasi il 19 ottobre, la Crui ha aderito alle iniziative che le singole università hanno deciso di avviare con lo scoppio del conflitto. Al fine di dare sostanza a questa idea, venerdì 27 ottobre la Crui e le università esporranno sui propri siti la bandiera della pace a lutto. Inoltre, per tutto il mese di novembre, osserveranno un minuto di silenzio per le vittime di tutti i conflitti all’inizio delle riunioni degli organi accademici.

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma