PROGRAMMA DIDATTICO ANNUALE

Il programma didattico è pensato per giovani generazioni e professionisti con esperienza. In linea con gli orientamenti culturali e le richieste del mercato lavorativo, propone una visione pluridisciplinare dell'intervento nei contesti storici e nel paesaggio, attraverso percorsi formativi individuali ed esperienze di gruppo.
Organizzato in Moduli formativi della durata di 4-5 giorni consecutivi al mese, associa contributi frontali a laboratori progettuali (progettazione architettonica e del paesaggio, aspetti sismici, costruzione storica, rilievo, aspetti energetici, ecc.) ai quali si aggiungono occasionalmente esperienze integrative (didattica integrativa). Le date dei moduli formativi come degli appuntamenti intermedi sono fissate in condivisione con i nuovi iscritti durante il Primo Modulo formativo (Cronoprogramma). 
Durante il Modulo o negli appuntamenti intermedi (verifiche intermedie), l’allievo potrà confrontarsi con i docenti sulla ricerca progettuale di fine corso (Tesi finale), presentata in forma di pubblica conferenza ed associata ad una mostra dei lavori.
L’attività seminariale, spesso ospitata in luoghi aperti alla partecipazione di un pubblico esterno, rappresenta un momento fondamentale del percorso formativo; tra questa emerge l’appuntamento annuale del Workshop Internazionale di Progettazione Architettonica e del Paesaggio (Laboratorio Narni) dove corsisti e docenti provenienti da Paesi Europei ed Extra Europei (in particolare dal Sud America), si confrontano su un progetto reale.
Negli anni il corso ha proposto una didattica esclusivamente “in presenza” ma le esigenze emerse nel 2020 hanno incoraggiato un rinnovamento con l’introduzione di una parte di attività didattica "a distanza". Le potenzialità offerte dalla rete di collaborazione internazionale hanno convinto ad inserirla stabilmente nella programmazione dall’A.A. 2020-2021, dove rimane obbligatoria la "presenza" in alcuni particolari momenti del percorso didattico (Laboratorio Narni,  laboratori specialistici di rilevamento, costruzione storia, sismica e illuminotecnica, visite guidate, ecc. ). L’allievo non lavoratore potrà scegliere un percorso formativo curriculare (Tirocinio) presso un soggetto pubblico o privato, italiano o estero per un totale flessibile di ore tra 320 e 480.

 

 

 

ISCRIZIONI 2020-2021

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma