BREVE INTRODUZIONE AL PERIODO

  • Per Età del Bronzo si intende un periodo che in Italia si colloca all'incirca tra il 2300 ed il 950 a.C. Esso si caratterizza per un incremento demografico e un aumento dimensionale dei centri abitati, che ora divengono maggiormente stabili e alle volte vengono dotati di difese naturali e/o artificiali. Vi è inoltre una progressiva affermazione di differenziazioni sociali, con la nascita di una gerarchia, dove ad emergere è sia la figura maschile del guerriero, sia quella di donne di rango. Infine, la più grande innovazione sta nello sviluppo della metallurgia del bronzo, una lega di rame e stagno, il reperimento del quale diede impulso alla creazione di un'imponente rete di scambi a lunga distanza di materie prime e di beni.

 

  • The Bronze Age is a period that in Italy ranges from 2300 and 950 B.C. It's characterized by a demographic increment and a dimensional growth of the settlements, that now become more stable and provided with natural and/or artificial defenses. Moreover there is a gradual process of social differentiation, with the emergence both of a male figure of warrior and of female figures of rank. But the most important innovation of the period is the development of the metallurgy of bronze, a alloy of copper and tin, that gave the impulse to the creation of a huge network of exchanges of raw materials and also of finished products.